PALLANUOTO: PAREGGIO IN VETTA PER L’UNDER 17 DEL POSILLIPO. PARTENZA POSITIVA PER LE ALTRE CATEGORIE

11/03/2019 In News, Pallanuoto

BUON RISULTATO CON IL TELIMAR PALERMO PARI IN CLASSIFICA – 6-6

Nel match clou della settima giornata, ultima del girone d’andata del campionato Nazionale Under 17 “A”, i posillipini ottengono un buon con il Telimar Palermo, appaiato al primo posto in classifica.

A Casoria i ragazzi di Gennaro Mattiello non riescono a mantenere la testa avanti sino al fischio finale, sebbene a poco più di un minuto dalla termine conducevano con una rete di vantaggio, prima del 6-6 conclusivo siglato da Messana.

Luca Silvestri

Luca Silvestri

Ad onor di cronaca erano stati i palermitani a condurre nelle prima fasi di gioco, prima sullo 0-2 e successivamente sull’ 1-3, con uno scatenato Occhione (tenuto a bada nelle restanti frazioni dopo una partenza sprint). La reazione dei rossoverdi è però veemente e si concretizza con la reti personali di capitan Silvestri e Parrella, che a cavallo di seconda e terza frazione riescono a riportare il risultato in parità.

Nel concitato finale qualche decisione arbitrale controversa crea confusione nei capovolgimenti di gioco e, nonostante l’1-2 firmato da Santangelo e Gargiulo, è alla fine il Telimar ad approfittarne con la rete che chiude l’incontro.

Tabellino di marcia comunque di tutto rispetto per i ragazzi di Mattiello che riprenderanno la lotta al primo posto già domenica prossima, nell’intricata trasferta di Salerno con l’Arechi.

Ottimi esordi, invece, per le altre due formazioni Under 15 e Under 13 “A”, nei rispettivi concentramenti regionali d’elite.
Entrambe le formazioni, impegnate nella prima di campionato con il Flegreo, rispettano le attese andando in rete complessivamente 47 volte (23-0 e 24-2).
Poco da aggiungere ad una prestazione ordinata e ricca di spunti offensivi individuali e di squadra.

Nel secondo impegno domenicale, poi, i giovani di Davide Truppa riescono a strappare un ulteriore successo sul campo del San Mauro, da sempre tra i più ostici della Campania.
I rossoverdi fanno il loro dovere, senza però esprimere al massimo le proprie potenzialità, complice un’ottima prestazione della formazione di mister Violetti.
Le reti di Miraldi e Lucchese, nei due tempi centrali, indirizzano la sfida in modo netto fino al massimo vantaggio in favore dei posillipini (3-8), dopo un inizio gara equilibrato. Nel finale gli ospiti amministrano il gap ottenuto, e ottengono tre punti importanti per la loro classifica.

Nel dettaglio, i tabellini delle sfide:

UNDER 17

CN POSILLIPO – TELIMAR PALERMO 6-6 (2-3, 1-0, 1-1, 2-2)
Posillipo: Damiano, Santangelo 1, de Florio, Romanino, Silipo, Somma, Percuoco, Silvestri 1, Gargiulo 1, Orlandino, Napolitano, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

SC FLEGREO – CN POSILLIPO “A” 0 – 23 (0-8, 0-5, 0-4, 0-6)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 2, Sperandeo 3, Coda 3, Izzo 3, Trivellini, Serino 1, Somma 4, de Florio 5, Varriale, Russo 1, Martusciello, Pizzo, Errico 1, Scognamiglio M. All. Falco

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SC FLEGREO 24 – 2 (7-2, 4-0, 6-0, 7-0)
Posillipo: Lauro, Monarca 2, Radice 1, Marsili 2, Varavallo 3, Miraldi 4, Renzuto 1, Oliviero 2, Corcione 3, Basile 2, Napolitano 1, Auletta 1, Scarpati 2, Scognamiglio S., Fontana. All. Truppa

SAN MAURO “A” – CN POSILLIPO “A” 5 – 9 (1-1, 2-5, 1-2, 1-1)
Posillipo: Aloise, Radice, Lucchese 2, Marsili, Varavallo 2, Miraldi 3, Renzuto, Oliviero 1, Corcione, Basile, Napolitano, Auletta, Scarpati, Fittipaldi, Fontana. All. Truppa

Area Comunicazione

IL PRESIDENTE DELLA CAMERA FICO AL POSILLIPO: SPORT COME CURA CONTRO LE BABYGANG

10/03/2019 In Casa Sociale, News

INTERVENTI ANCHE DEL QUESTORE DI NAPOLI DE IESU E DEL DIRETTORE DEL CARCERE DI NISIDA GIANLUCA GUIDA

La pagina del Roma sull'argomento

La pagina del Roma sull’argomento

Dopo i saluti del Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro il Presidente della Camera Roberto Fico ha dichiarato, tra l’altro: «se, per le babygang, la repressione è all’ordine del giorno, grazie al lavoro delle forze dell’ordine, non bisogna dimenticare che un minuto dopo l’arresto deve subentrare lo Stato o tutto è stato inutile e ricomincia il giro di giostra. Per cui più scuole, più piazze di aggregazione, più educazione e certamente più sport. Ne sono tanto convinto che a Napoli sogno un campetto sportivo ogni chilometro quadrato».

L’importanza dello sport nel contrasto del reclutamento di giovani e giovanissimi da parte della camorra è stato sottolineato anche dal Questore di Napoli Antonio De Iesu e dal Direttore del Carcere di Nisida Gianluca Guida. E su questa linea anche l’intervento del vicepresidente del Circolo Vincenzo Triunfo: «E se negli anni Ottanta i nostri allenatori andavano fuori le scuole e reclutavano decine e decine di ragazzi per avviarli allo sport, oggi non ci sono più soldi e tutto questo non si può fare. Prima c’erano i finanziamenti del Coni con il Totocalcio che dava la possibilità ai club sportivi di crescere i ragazzi e formarli. Oggi riusciamo ancora ad avere dei ragazzi che non pagano la retta solo grazie ai soci e alle famiglie che li sostengono»

Area Comunicazione

 

PALLANUOTO GIOVANILE: VITTORIE PER UNDER 17 E UNDER 13

18/02/2019 In News, Pallanuoto

CINQUE VITTORIE SU CINQUE PER LA FORMAZIONE UNDER 17

In un fine settimana di pausa, con l’Under 15 e la 13A ferme in attesa della seconda fase, ottime indicazioni arrivano dalla formazione di Mattiello che sconfigge anche i rivali salernitani, allungando in classifica a punteggio pieno. I rossoverdi sfornano una prestazione attenta ed ordinata, al cospetto di uno dei vivai più promettenti della Campania.

Il match parte con gli ospiti a siglare la rete del vantaggio ed i posillipini leggermente contratti nelle fasi iniziali. Dopo la rete di Gargiulo, tuttavia, il sostanziale equilibrio vissuto sino a quel momento viene a spezzarsi, con altre due segnature posillipine entro la sirena del primo tempo, ad opera di Napolitano (saranno 4 alla fine ndr.) e Percuoco.
Anche il secondo parziale è praticamente un monologo dei rossoverdi che alzano il ritmo e trovano buone soluzioni offensive, nonostante la discreta prova dell’estremo difensore avversario Taurisano.
I salernitani provano a rientrare in partita quando mancano poco più di 8 minuti alla conclusione con due reti consecutive ed il risultato sull’ 8-4.
Il break finale, però, rende definitivamente vani gli sforzi dei giallorossi, che chiudono con un passivo abbastanza pesante.

Vittoria che mantiene inalterata la situazione di classifica, con i ragazzi di Mattiello a braccetto con il Telimar Palermo al primo posto.

Una settimana di pausa, adesso, prima dei due scontri decisivi con Ortigia in quel di Siracusa e appunto con i palermitani per chiudere il girone d’andata.

Torna alla vittoria anche l’Under 13 B guidata da Elios Marsili. Nella trasferta del Frullone con i pari età dell’Acquachiara, i giovani posillipini riescono a portare a casa i tre punti al termine di una sfida concitata, giocata con un discreto equilibrio.

Questi i tabellini:

UNDER 17

CN POSILLIPO – RN SALERNO 11 – 5 (3-1, 4-1, 1-2, 3-1)
Posillipo: Damiano, Santangelo, de Florio, Romanino 1, Silipo, Somma, Percuoco 1, Silvestri 1, Gargiulo 2, Orlandino 1, Napolitano 4, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 13

ACQUACHIARA “B” – CN POSILLIPO “B” 3 – 4
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L., Cuomo 1, Ciampa G., Fabrizio 1, Lindstrom, de Florio, Postiglione 1, Ripetta 1, Raffone, Cafarelli, Lucchese, Varriale. All. Marsili

Area Comunicazione

VELA: AL CIRCOLO POSILLIPO VINCE LA VELA CON QUASI 250 PARTECIPANTI AL TROFEO OPTISUD

17/02/2019 In News, Vela

PRIMA TAPPA TROFEO OPTISUD 2019: QUASI 250 PARTECIPANTI ALLA DUE GIORNI DI GARE

Sono stata tre in totale le prove a mare disputate per la prima tappa del Trofeo Optisud 2019 al Circolo Nautico Posillipo: in funzione delle condizioni meteo marine presenti sul campo di regata, infatti, sabato 16 febbraio è stata completata soltanto una delle tre prove previste per la prima delle due giornate, mentre domenica ne sono state completate due.

I 243 partecipanti, di cui 52 cadetti, hanno battagliato percorrendo lo spazio di regata suddivisi anche nella seconda giornata nelle due batterie, gialla e blu e con partenza a parte per i cadetti, completando il percorso stabilito. Lo spettacolo dei giovanissimi atleti impegnati in una importante competizione velica d’Italia ha goduto di due giornate quasi primaverili con il sole ad accompagnare le regate dei ragazzi e delle ragazze che hanno letteralmente invaso il Circolo che li ha accolti con grandissima gioia.

Vincenzo Semeraro

Vincenzo Semeraro

La due giorni è stata un vero successo dello sport al Posillipo, ed è riuscita a riunire sotto il segno della Vela, giovanissimi atleti provenienti dal Centro-Sud Italia e non solo: “È stato un piacere ed un orgoglio immenso ospitare questa manifestazione”, ha detto il presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro, “il nostro Circolo è il regno dello sport e questo lo dimostra”.

Mimmo Ernano

Per il consigliere alla vela del Circolo Posillipo, nonché organizzatore della tappa, Mimmo Ernanoquesta manifestazione ha conferito al Posillipo un ruolo di nuovo da protagonista nel circuito Fiv e il Posillipo, accettando la sfida, ha confermato la sua naturale vocazione pluri sportiva, così come avviene già da tempo grazie alla attuale dirigenza. E’ stato un vero beneficio per gli occhi e per i cuori vedere il nostro Circolo così pieno di entusiasti atleti”.

Vincenzo Triunfo

Vincenzo Triunfo

Per il vicepresidente sportivo del sodalizio Vincenzo Triunfo, “eventi sportivi come il Trofeo velico Optisud 2019 possono tranquillamente essere un volano per i turismo sportivo di cui questa città è bisognosa ma soprattutto capace di accogliere e gestire al meglio”.

Francesco Lo Schiavo Optisud 2019

Francesco Lo Schiavo

Per il presidente della V Zona FIV Francesco Lo Schiavo, infine: “Con grande impegno del Circolo Posillipo e con un bel gioco di squadra tra quanti hanno collaborato a questa I Tappa Optisud 2019, si può archiviare un’altra manifestazione di rilievo per il campo di regata di Napoli. Una regata in uno dei posti più belli della città, con le giovani promesse della vela italiana, è il modo migliore per valorizzare Napoli nel panorama velico italiano e, senza pause, siamo già proiettati alla Tappa del Circuito 29er del prossimo 23 e 24 marzo alla Rotonda Diaz. Un plauso particolare agli Ufficiali di Regata impegnati nell’evento e le congratulazioni agli atleti campani che hanno ben figurato tra cadetti e juniores“. Buoni, infatti, i risultati dei velisti campani con ben 6 posizionamenti tra i 20 premiati. Nel tardo pomeriggio, al rientro dei partecipanti e una volta stilata la classifica, si sono svolte le premiazioni, durante le quali sono stati consegnati i premi ai 20 vincitori e sono stati ringraziati partecipanti, sponsor e quanti hanno collaborato alla riuscita della manifestazione.

Questi i vincitori della prima tappa del Trofeo Optisud 2019 al Circolo Nautico Posillipo, nelle categorie Cadetti femminile e maschile, Juniores femminile e maschile:

CADETTI FEMMINILE

  1. SARA ANZELOTTI – LNI OSTIA
  2. LORENZA DE SANCTIS – CRV ITALIA
  3. MARIA PAOLA DI MARTINO – RYCC SAVOIA
  4. MARTINA VOLPICELLI – CV BARI
  5. MYRIAM FERRARA – RYCC SAVOIA

CADETTI MASCHILE

  1. FRANCESCO CARRIERI – LNI BARI
  2. EMANUELE NAPOLITANO – LNI CASTELLABATE
  3. DAVIDE DI LELLO – CN VASTO
  4. ALESSANDRO MARIA RICCI – AV CIVITAVECCHIA
  5. GABRIELE MARIA VITI – LNI OSTIA

JUNIORES FEMMINILE

  1. CLAUDIA QUARANTA – CV BARI
  2. GINEVRA CARACCIOLO – LNI BARI
  3. CAMILLA IVALDI – CV RAVENNATE
  4. NAYELI CECCANO – RYCC SAVOIA
  5. ALICE RUPERTO – CV CROTONE

JUNIORES MASCHILE

  1. DAVIDE NUCCORINI – CV ROMA
  2. FLAVIO FABBRINI – LNI NAPOLI
  3. MIKEL AMENDOLA – LNI OSTIA
  4. FEDERICO PASSONI – CV ROMA
  5. ANTONIO VITOLO – CC IRNO

 

Area Comunicazione

PALLANUOTO: UNDER 17 A GONFIE VELE, SI CONCLUDE LA PRIMA FASE UNDER 15

11/02/2019 In News, Pallanuoto

ANCORA UN FINE SETTIMANA RICCO DI SUCCESSI

In un fine settimana molto positivo per la prima squadra, vittoriosa con la Lazio e incontrastata al quarto posto in classifica, buoni risultati arrivano anche dalle formazioni giovanili.

L’ Under 17 continua il cammino a punteggio pieno, sbarazzandosi stavolta di un’ostica Acquachiara, nella vasca di Santa Maria Capua Vetere.
I posillipini faticano a carburare nelle fasi iniziali ed il match resta in equilibrio fino al terzo periodo, con i rossoverdi bravi ad imporre il loro maggiore tasso tecnico.
La sfida si chiude con un parziale di 5-1 a favore dei ragazzi di Mattiello, con la terza rete personale del classe 2004 de Florio, certamente tra i più positivi del collettivo.

Dopo l’Under 13, si conclude la prima fase anche per l’Under 15, con la formazione A impegnata nel “derby” casalingo con la RN Napoli e i B in trasferta con lo SC Volturno.
Due vittorie convincenti che confermano i verdetti già acquisiti nella scorsa settimana.
CN Posillipo “A” incontrastato dominatore del girone e qualificato al primo posto per la successiva fase d’elite.
Formazione B terza classificata ed inserita tra le squadre che si giocheranno lo spareggio per disputare la fase finale di qualificazione Nazionale.

Infine, in quel di Salerno, protagonisti i piccoli rossoverdi, da apprezzare per il lavoro effettuato in acqua (un 3-3 con tante emozioni con la Pallanuoto Salerno) ma soprattutto per il gesto offerto in sostegno del nuotatore Manuel Bortuzzo, vittima di un grave incidente in settimana e celebrato dai ragazzi e dal mister (nella foto).

Questi i risultati al dettaglio:

UNDER 17

CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA – CN POSILLIPO 6 – 11 (1-2, 2-2, 2-2,1-5)
Posillipo: Damiano, Santangelo, de Florio 3, Romanino 1, Silipo, Somma, Percuoco, Silvestri 1, Gargiulo 1, Orlandino 1, Napolitano 3, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

RN NAPOLI – CN POSILLIPO “A” 3 – 23 (0-8, 0-6, 2-4, 1-5)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 2, Sperandeo 1, — , Izzo 2, Trivellini 3, Serino 5, — , — , Varriale 2, Russo 2, Martusciello 2, Pizzo, Errico 3, Scognamiglio M. 1. All. Falco

SC VOLTURNO – CN POSILLIPO “B” 2 – 8 (1-1, 0-2, 1-1, 0-4)
Posillipo: Aloise, Renzuto, Lucchese 1, Fittipaldi, — , Miraldi 1, De Sanctis 3, Fontana, Colella 2, d’Abundo, Percuoco, Oricchio, Izzo, Auletta 1, Radice. All. Truppa

UNDER 13

PN SALERNO “B” – CN POSILLIPO “B” 3 – 3 (2-0, 1-2, 0-0, 0-1)
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L., Cuomo 1, Ciampa G., Fabrizio, Lindstrom 1, de Florio Mario, Postiglione, Ripetta, Rinaldis, Raffone, Lucchese, Varriale. All. Marsili

Area Comunicazione

PALLANUOTO: TRIS PER L’UNDER 17, BENE ANCHE I PIÚ PICCOLI

04/02/2019 In News, Pallanuoto

OTTIMI RISULTATI ANCHE PER LE FORMAZIONI GIOVANILI DI PALLANUOTO CHE FANNO DA ECO A QUELLI DELLA SERIE A A TRIESTE

Tra gli impegni del week end, la terza vittoria su altrettanti incontri dell’ Under 17 che ospitava presso la vasca di Casoria i pari età dei Muri Antichi.

Match giocato leggermente sottoritmo dai rossoverdi, che tuttavia non mostrano grandi difficoltà a far loro l’ intera posta in palio.
Nessuna rete concessa agli etnei, al termine dei 32 minuti di gioco, e primato in classifica con il Telimar Palermo, vincente con l’Acquachiara.

Con il turno infrasettimanale dell’under 15 “A”, chiamata a recuperare due partite tra martedì e mercoledì, turno favorevole per la squadra “B” con il Playoff.
Vittoria netta e convincente, soprattutto se si considera che tra le 29 reti segnate, riescono a mettere il nome sul tabellino tutti e 15 gli atleti a referto.
Terzo posto blindato dai ragazzi di Truppa, che giocheranno lo spareggio per il passaggio alla fase d’elite: un risultato che fa onore ai tanti giovanissimi intervenuti in questo primo girone, con l’ ultima sfida da giocare sabato prossimo con il Volturno.

Infine, in una soleggiata domenica mattina, doppio impegno per le formazioni under 13.
Test match dei più grandi con l’Aqamanagement, certamente uno tra gli organici più competitivi in regione e nell’intera penisola.
Primo pareggio, invece per i baby rossoverdi dell’Under 13 B che impattano con il San Mauro.
Match concitato, con partenza sprint degli ospiti e sempre in bilico sino al fischio finale, dopo la reazione dei posillipini.

Questi i tabellini delle sfide:

UNDER 17

CN POSILLIPO – MURI ANTICHI CT 9 – 0 (2-0, 3-0, 1-0, 3-0)
Posillipo: Damiano, Santangelo, Romanino, Serino 1, Silipo 2, Somma, Silvestri 2, Gargiulo 2, Orlandino, Napolitano 1, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

CN POSILLIPO “B” – PLAY OFF 29 – 2 (9-0, 6-1, 6-0, 8-1)
Posillipo: Aloise 1, Radice 1, Monarca 1, Fittipaldi 2, Nocerino 4, Scarpati 1, De Sanctis 2, Fontana 1, Colella 3, d’Abundo 3, Percuoco 4, Oricchio 3, Scognamiglio S. 1, Senzamici 1, Fabrizio 1. All. Truppa

UNDER 13

CN POSILLIPO “B” – SAN MAURO “B” 4-4 (0-2, 2-0, 1-1, 1-1)
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L., Cuomo 2, — , Fabrizio, Lindstrom, de Florio, Postiglione 1, Ripetta, Rinaldis, Raffone, Lucchese, Varriale. All. Marsili

Area Comunicazione

SCHERMA: UNDER 14 SCIABOLA E SPADA – CAMPIONI REGIONALI MASTELLONE, CICORIA E PARISI

03/02/2019 In News, Scherma, Sciabola, Spada

RECORD DI PRESENZE ROSSOVERDI ED ECCELLENTI PIAZZAMENTI AI REGIONALI DI PORTICI

Record di presenze e ottimi piazzamenti per gli atleti del Circolo Posillipo alla due giorni di gare ai campionati regionali di Scherma questo fine settimana a Portici.

La manifestazione si è svolta nella prestigiosa e suggestiva sede del Galoppatoio Reale di Portici, sede del Dipartimento di Agraria dell’Universià Federico II, sabato 2 e domenica 3 febbraio, è stata organizzata dal Club Scherma Portici con il patrocinio del Comune di Portici e ha visto la partecipazione di quasi 400 giovanissimi atleti provenienti da tutta la Campania.

Tanti gli atleti rossoverdi (trentotto) che hanno portato lustro ai colori sociali del Circolo Nautico Posillipo. Oltre ai tre titoli regionali sono stati conquistati anche diversi podi.

Questi i risultati dei posillipini:

  • Edoardo Mastellone – primo sciabola maschietti;
  • Flavia Cicoria – prima spada bambine;
  • Carlotta Parisi – prima sciabola bambine;
  • Simone Gambardella – secondo spada allievi;
  • Giulia Rosiello – seconda spada allieve;
  • Lorenza Del Giudice – terza sciabola bambine;
  • Jacopo Tempesta – terzo spada giovanissimi;
  • Benedetta Salzano – terza sciabola giovanissime;
  • Laura Chiacchio – terza spada bambine;
  • Arianna Franco – quinta sciabola Giovanissime;
  • Antonio Manna – settimo spada maschietti.

Bene comunque anche tutti gli altri atleti rossoverdi molti dei quali sono arrivati alle soglie della finale degli otto.

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILI: NEL PRIMO WEEKEND DEL 2019 VINCONO LE SQUADRE UNDER 15 E 13

07/01/2019 In News, Pallanuoto

VITTORIE PER LE FORMAZIONI GIOVANILI DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

Sia la formazione Under 15 B che quella Under 13 A, infatti, hanno avuto la meglio, con buone prestazioni, rispettivamente di SC Volturno e San Mauro “A”.

Nel primo match, giocato sabato in serata presso il nostro sodalizio, i giovani rossoverdi danno continuità agli ultimi risultati positivi, confermandosi al terzo posto del raggruppamento al termine del girone d’andata (dietro solo alle certamente più quotate Acquachiara e San Mauro “A”).
Dopo un avvio praticamente perfetto (a metà gara i rossoverdi conducono 7-0) calano un po’ le energie e la gara torna su un discreto equilibrio.
Gli ospiti si riavvicinano fino al -4 ma, anche grazie ad una gran prestazione di Aloise, non riescono ad impensierire ulteriormente i posillipini che chiudono il match in tranquillità, dando spazio anche a diversi 2007 in formazione.

Match dai grandi auspici, invece, quello giocato domenica mattina presso l’impianto di Casalnuovo con una delle formazioni maggiormente preparate di tutta la regione.
I giovani di Truppa partono forte, difendono con attenzione e gestiscono la gara fino in fondo, meritando il successo grazie ad una prova collettiva di buon carattere su un campo storicamente ostico.
Su tutti certamente Varavallo, autore di quattro reti personali, e Basile, sempre molto combattivo e presente anche in zona gol.

A seguito della qualificazione ottenuta lo scorso 23 dicembre, anche l’Under 17 è pronta a riscendere in acqua.
Avvio del Girone Nazionale programmato la prossima domenica, 13 gennaio, quando i rossoverdi affronteranno la RN Arechi presso le mura amiche.

Questi i tabellini delle sfide:

CN POSILLIPO “B” – SC VOLTURNO 10 – 5 (4-0, 3-0, 2-3, 1-2)
Posillipo: Aloise, Monarca, Lucchese, Scognamiglio S., Nocerino 1, Miraldi, De Sanctis 2, Oliviero 1, Colella 1, Napolitano, Percuoco, Oricchio 2, Basile, Varavallo 3, Scarpati. All. Truppa

SAN MAURO “A” – CN POSILLIPO “A” 1 – 7 (0-2, 0-2, 0-1, 1-2)
Posillipo: Aloise, Scarpati, Lucchese, Marsili, Varavallo 4, Miraldi, Renzuto, Fittipaldi, Corcione 1, Basile 2, Napolitano, Auletta, Izzo, Scognamiglio S., Fontana. All. Truppa

Area Comunicazione

SCHERMA: FLAVIA CICORIA SECONDA AL TROFEO PAPERINO TAPPA DI NATALE

24/12/2018 In News, Scherma, Spada

OTTIMA CHIUSURA ANNUALE PER LA NOSTRA GIOVANISSIMA ATLETA FLAVIA CICORIA

Lorenzo Moschiano e Flavia Cicoria - Torneo di Natale 2018

Lorenzo Moschiano e Flavia Cicoria – Torneo di Natale 2018

Nella consueta gara natalizia riservata ai giovanissimi (anno 2008) spadisti della regione, organizzata dal Club Schermistico Partenopeo all’Istituto Martuscelli di Napoli, la piccola atleta rossoverde Flavia Cicoria si piazza seconda e chiude brillatemente il 2018 nel suo anno di esordio nell’attività agonistica.

Bene anche Lorenzo Moschiano (nella foto a destra con Flavia Cicoria) che dopo un ottimo inizio nelle fasi eliminatorie viene sconfitto nelle dirette senza riuscire ad accedere alla finale.

Nel trofeo prime lame (2009) non agonistico senza classifica hanno fatto il loro esordio, collezionando un buon numero di vittorie, Brando Palumbo e MariaVittoria Cetroni.

Area Comunicazione

SCHERMA: SIMONE GAMBARDELLA VINCE IL TORNEO DI NATALE UNDER 14

21/12/2018 In News, Scherma, Spada

LA GARA, RISERVATA AGLI SPADISTI UNDER 14, SI È SVOLTA ALL’ISTITUTO MARTUSCELLI AL VOMERO

Jacopo

Simone Gambardella vince il torneo di Natale ragazzi/allievi al club schermistico Partenopeo, Jacopo Tempesta si è classificato secondo tra i giovanissimi.
Molto bene anche Giulia Rosiello (prima tra le ragazze) e Aristide Tonacci sesto.

Complimenti anche a Gaia Leonelli che, con Vittorio Amendola del partenopeo, è arrivata terza al trofeo open a coppie miste battendo anche la coppia Cuomo-Carpenito ai quarti.

Area Comunicazione