NUOTO DI FONDO – 52ª EDIZIONE DELLA CAPRI-NAPOLI

30/08/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

TRAGUARDO AL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

Classica del fondo mondiale, gara di grande fascino – che rievoca il mito della sfida tra i giganti del mare italiani, argentini e i leggendari coccodrilli del Nilo negli anni ’60 – la Capri-Napoli taglierà domenica 3 settembre il traguardo della sua 52ª edizione, la 15ª targata Cotena, nella acque antistanti la darsena del Circolo Nautico Posillipo che ha offerto la sua ospitalità alla manifestazione iridata e sarà sede del villaggio degli atleti.

Valida quale tappa conclusiva del Grand Prix Fina, Coppa del Mondo di nuoto in acque libere, la Maratona del Golfo di Napoli – i trentasei chilometri più affascinati e prestigiosi del circuito Open Water della Fina – è stata presentata oggi nella Sala Giunta del Comune di Napoli nel corso di una conferenza stampa alla quale per il Circolo hanno preso parte i consiglieri Caruso – che ha ricordato il posillipino Giulio Travaglio cinque volte vincitore di quelle mitiche sfide d’antan – e Rispoli.

In gara un parterre di atleti composto dai più forti interpreti della specialità. Tra i partecipanti di maggior spicco il macedone Pop Acev, leader della classifica maschile e vincitore lo scorso anno, gli argentini Bertola e Blaum (già vincitore di due edizioni della Maratona del Golfo), il tedesco Studzinski. Tra gli italiani spiccano i nomi di Edoardo Stochino e Matteo Furlan. Tra le donne ci saranno le favorite italiane Barbara Pozzobon, Martina Grimaldi e Alice Franco, che dovranno vedersela soprattutto con l’argentina Pilar Geijo e la brasiliana Ana Marcela Cunha.

Ventinove nuotatori (17 uomini e 12 donne) di otto nazioni saranno al via domenica mattina alle 10.15 dallo “storico” Lido Le Ondine di Marina Grande a Capri. L’arrivo al Circolo Posillipo, che per la prima volta ospita la gara ufficiale (dopo essere stato scenario di due epiloghi delle gare amatoriali) è previsto dalle 16.15.

È programmata la diretta streaming delle ultime tre ore di maratona sull’emittente TV Luna. Le fasi conclusive dell’arrivo potranno anche essere seguite su un maxi schermo allestito al Circolo.

La premiazione ufficiale avrà luogo lunedì 4 settembre presso il Reinassance Naples Hotel Mediterraneo.

Aspettando la Capri-Napoli, la vigilia dell’evento sarà vissuta all’insegna dell’agonismo e delle emozioni. Sabato 2 settembre, infatti, nelle acque antistanti la darsena del Circolo si svolgerà la Sprint Race sulla distanza di un chilometro come gara di avvicinamento alla Capri-Napoli.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: RENZUTO IODICE CONVOCATO AI CAMPIONATI DEL MONDO

10/07/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

L’ATLETA ROSSOVERDE È STATO CONVOCATO DAL CT CAMPAGNA

Dal 17 al 29 luglio il Settebello bronzo olimpico disputerà la 17esima edizione del campionato mondiale di pallanuoto maschile che si svolgerà alla piscina Alfred Hajos, sull’Isola Margherita, a Budapest. Gli azzurri, campioni a Shanghai nel 2011, si sono piazzati al quarto posto nelle ultime due edizioni, a Barcellona e a Kazan.

Anche il Posillipo rappresenterà l’Italia a Budapest con Vincenzo Renzuto Iodice.

Questo il SETTEBELLO completo:

Portieri: Marco Del Lungo (AN Brescia) e Goran Volarevic (Pro Recco)
Difensori: Zeno Bertoli (AN Brescia), Niccolò Gitto (Sport Management), Nicholas Presciutti (AN Brescia), Alessandro Velotto (CC Napoli)
Attaccanti: Francesco Di Fulvio (Pro Recco), Pietro Figlioli (Pro Recco), Alessandro Nora (AN Brescia), Valentino Gallo (Sport Management), Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo)
Centroboa: Michael Alexandre Bodegas (Pro Recco), Matteo Aicardi (Pro Recco)

Area Comunicazione

SCHERMA: MONDIALI CADETTI PLODVIV 2017

05/04/2017 In News, Scherma

BUON ESORDIO DELLA POSILLIPINA CLAUDIA ROTILI

Sono in fase di svolgimento a Plovdiv (Bulgaria) da sabato 1 aprile, per concludersi lunedì 10, i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani 2017, evento tra i più importanti dell’intera stagione agonistica anche perché coinvolge realmente la scherma italiana nella sua interezza.

Cinquantaquattro atleti, dieci giorni di gara, trentaquattro società schermistiche e gruppi sportivi coinvolti, dieci regioni d’Italia rappresentate. Questi i numeri significativi della delegazione azzurra nelle cui file Claudia Rotili, giovanissima sciabolatrice rossoverde (nella foto), ha disputato domenica scorsa il suo primo Campionato del Mondo Cadetti.
L’atleta del Circolo Nautico Posillipo aveva guadagnato questa prestigiosissima convocazione in azzurro con una serie di risultati positivi tra i quali la medaglia d’argento ai Campionati del Mediterraneo. Il suo esordio a Plovdiv è stato più che convincente con una prova oltremodo lusinghiera in termini di prestazione e di risultato. Claudia si è dovuta fermare nel tabellone delle 32, sconfitta di strettissima misura (15-13) dalla padrona di casa la bulgara Ilieva, e si è classificata al 24 posto concludendo la fase a gironi con ben quattro vittorie ed una sola sconfitta.
Pur mancando la zona medaglie, Claudia ha confermato appieno quanto di positivo dimostrato negli ultimi mesi: una grandissima maturazione, non solo tecnica e tattica, ma anche psicologica. Nel corso di questa competizione ha combattuto ad armi pari e sconfitto atlete validissime e molto più esperte di competizioni internazionali.

Questo esordio è stato utilissimo per Claudia per prendere coscienza del suo valore reale” – ha affermato visibilmente soddisfatto il maestro Leonardo Caserta, volato in terra bulgara per l’occasione – “Vedere con i propri occhi che riesce a giocarsela alla pari con ragazze che hanno già vinto medaglie importanti le ha dato una notevole iniezione di fiducia. Claudia si è molto evoluta sia tecnicamente che tatticamente. Ho molta fiducia per ciò che saprà riservarci il prossimo anno, visto che partirà convocata negli Under-20“.

Area Comunicazione

SCHERMA: ALLENAMENTO PREMONDIALE PER CLAUDIA ROTILI

22/03/2017 In Scherma

A Roma da oggi la sciabolatrice posillipina

È partita oggi per l’allenamento premondiale di Roma la sciabolatrice Claudia Rotili.

L’atleta del Circolo Nautico Posillipo, infatti, è una delle tre convocate ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani che si terranno a Plovdiv (Bulgaria). In vista di questa competizione l’allieva del maestro Leonardo Caserta si allenerà per una settimana al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito assieme agli altri selezionati della sciabola. Terminato l’allenamento, l’equipe azzurra partirà alla volta della città bulgara, dove la Rotili, che già un mese fa ha disputato i Campionati Europei di categoria, esordirà nella prestigiosa rassegna intercontinentale. Per la giovane sciabolatrice sarà una preziosissima occasione di crescita personale e sportiva che il prossimo anno la proietterà nella Nazionale Under-20.

Con Claudia Rotili si rinnova, così, la grande tradizione rosso-verde nella sciabola che ha sempre visto molti atleti del Circolo Nautico Posillipo vestire la maglia azzurra ai mondiali giovanili, guadagnando medaglie importanti, per affermarsi poi anche ai campionati assoluti.

Area Comunicazione