PALLANUOTO: VINCONO LE GIOVANILI UNDER 13 E UNDER 20

02/05/2018 In News, Pallanuoto

CONTINUA LA MARCIA DELLE FORMAZIONI GIOVANILI POSILLIPINE TRA TORNEI ED IMPEGNI NELLE VARIE CATEGORIE

Partendo proprio dalle sfide da calendario, ottima imposizione in quel di Salerno della selezione under 20, guidata da Gennaro Mattiello.

I rossoverdi vincono nonostante le pesanti assenze per infortunio di Marco Ricci e Iodice. Buono l’approccio alla gara, con la Rari degnamente in partita, e ottima la gestione finale che consente di allargare il gap nel punteggio, dando continuità alla corsa solitaria in vetta alla graduatoria.

Under 13

Under 13

Successo importante anche per l’altra formazione impegnata nel week end, l’under 13 di Truppa.
I giovani posillipini riescono a strappare tre punti dal peso specifico considerevole nell’intricata trasferta di Pagani con lo Swim Academy.
Anche sotto nel punteggio gli ospiti non si danno per vinti e, continuando a macinare gioco, riescono a collezionare, al giro di boa del campionato, il settimo risultato utile in altrettante sfide.

Per il ponte del primo maggio, poi, altre nostre due squadre sono state protagoniste in tornei amichevoli.

Under 15

Under 15

L’under 15, partita alla volta di Catania per il 2° Torneo del Mediterraneo, ha chiuso al quarto posto al termine di una tre giorni di gare intensa, trovando il modo di rendere protagonisti tutti gli effettivi a disposizione. Mancava all’appello Silipo, convocato con la Nazionale di categoria per un common training a Budapest, oltre a Somma e Lindstrom, assenti per impegni scolastici.

Dopo aver concluso il girone al secondo posto (sconfitta con l’ Alma Nuoto e vittorie su Aquarius e CC Ortigia), i posillipini hanno interrotto il loro cammino con la Vis Nova in semifinale, cedendo poi ai padroni di casa del Nuoto Catania per la terza piazza.

Terzo posto, invece, per i Coccodrilli di Manuel Occhiello nella nuova edizione del Waterpolo Children per la categoria under 11, tenutosi a Casoria 30 aprile e 1 maggio scorsi.
Dopo un cammino di sole vittorie i rossoverdi si sono arresi in semifinale alla vincitrice del torneo Aqamanagement, senza però affatto demeritare. Pronto riscatto nella finalina per il terzo posto, con una convincente imposizione sullo Swim Academy.

Buon risultato anche per i baby Caimani, quasi interamente nati 2008, che concludono al primo posto il concentramento riservato proprio ai più piccoli. Un’accesa finale con il Villani si è risolta ai rigori al termine di uno scontro equilibratissimo, giocato colpo su colpo.

Questi alcuni dei tabellini:

UNDER 20

RN SALERNO – CN POSILLIPO 2 – 12 (1-3, 0-2, 1-4, 0-3)
Posillipo: Sudomlyak, Ricci A., Parrella P. 2, Napolitano 1, Silvestri, Parrella J. 2, Occhiello, Gregorio 1, Picca 2, Calì Matteo, Bernardis 1, Calì Marcello 3, Orlandino. All. Mattiello

UNDER 13

SWIM ACADEMY “A” – CN POSILLIPO “A” 4 – 6 (2-2, 1-0, 0-2, 1-2)
Posillipo: Pizzo, De Buono 1, Oliviero, Coda 1, Nocerino 1, Scognamiglio M. 1, Russo 1, Percuoco, Colella, D’Abundo, De Sanctis, Oricchio, Aloise, Varavallo 1, Lucchese. All. Truppa

Area Comunicazione

PALLANUOTO: BATTUTI DAL PRO RECCO 0 – 11

25/04/2018 In Pallanuoto

RAMMARICO IN CASA POSILLIPO PER LA PESANTE SCONFITTA

Che fosse una gara difficile, molto, lo si sapeva prima ancora di entrare in vasca. Eppure nell’anticipo di oggi alla Scandone la squadra maschile di pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo impegnata contro il Pro Recco ha saputo restare in gara per due tempi su quattro, chiudendo sullo 0-0 il primo parziale e sullo 0-2 il secondo.

Alla ripresa di gara dopo il break lungo, il roster da primo della classe dell’avversario è venuto fuori, facendo chiudere il terzo tempo sullo 0-6 e l’ultimo sul risultato finale di 0-11. Una gara sicuramente tosta, ma in casa rossoverde il rammarico è per non aver mai centrato la porta Pro Recco, nonostante un paio di azioni buone. Nessuna espulsione a referto, un rigore messo a segno per Pro Recco.

Questo il commento dell’allenatore Roberto Brancaccio: “Abbiamo provato a giocare al loro ritmo per due tempi, poi il peso specifico della loro squadra ha fatto sì che venisse fuori la loro forza. Si sapeva che era difficile ma c’è amarezza per il risultato e rammarico per non aver fatto gol. Loro sono stati devastanti in ogni azione e ripartenza mettendoci in difficoltà, senza mollare nulla”.

Il Posillipo tornerà in vasca sabato 5 maggio, nella trasferta a Roma contro S. S. Lazio Nuoto alle ore 18.00.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SFIORATA L’IMPRESA A BUSTO ARSIZIO

21/04/2018 In News, Pallanuoto

UN MERITATO PAREGGIO CONTRO LO SPORT MANAGEMENT: 12-12

Impresa in trasferta per il team di pallanuoto del Circolo Posillipo che pareggia 12-12 contro la Sport Managment!
Una partita difficile sulla carta, contro padroni di casa da apice della classifica ma i rossoverdi tengono la gara e nell’ultimo quarto ribaltano il 4-2 iniziale del primo quarto, grazie al quale ottengono il meritato pareggio.

Il secondo quarto è di stampo posillipino, il terzo ad appannaggio dei padroni di casa. I ragazzi del Posillipo, ci mettono il cuore e segnano tantissimo: 5 gol Marziali, 3 Foglio, 2 Mattiello, 2 Saccoia. Nella gara nessuno esce per limite di falli e il Banco BPM Sport Management sbaglia il rigore concesso, così come il Posillipo.

Nonostante il CN Posillipo iscriva a referto 11 atleti, riesce in un’impresa da applausi, portando a casa un risultato eccezionale frutto di grinta e coraggio e della volontà di non mollare, soprattutto sul finale.

Questo il commento subito dopo la gara, dell’allenatore del Posillipo Roberto Brancaccio: “Sapevamo che era una partita complicata ma ci abbiamo creduto. Abbiamo sfruttato il loro calo di adrenalina in vasca, dovuto probabilmente alla finale, persa, di mercoledì in Europa Cup. Da parte mia, faccio i complimenti alla squadra tutta per averci creduto fino alla fine. Bravi a stare in partita e sfruttare il loro momento di minore concertazione”.

Mercoledì il Posillipo torna alla Scandone alle ore 15.00 contro Pro Recco.

In foto alcuni momenti della gara.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO A BUSTO ARSIZIO CONTRO LA SPORT MANAGEMENT

20/04/2018 In News, Pallanuoto

AVVERSARIO OSTICO MA ROSSOVERDI DESIDEROSI DI FARE BELLA FIGURA

Un’avversaria ostica, da prima della classe, quella che il team di pallanuoto del Posillipo affronterà domani alle ore 18.00 in trasferta nella vasca piscina Manara di Busto Arsizio, ossia la Pallanuoto Banco BPM Sport Management, squadra che vanta un roster importante, reduce mercoledì dalla finale persa di Europa Cup, il che li rende ancora più agguerriti.

La formazione di Roberto Brancaccio arriverà in quel di Varese reduce dalla vittoria di sabato scorso contro Reale Mutua Torino 814. Vogliosi di fare risultato i padroni di casa, con tanta voglia di far bella sicura gli ospiti rossoverdi, consapevoli dell’importanza di far bella figura in casa della Sport Managment nella sfida valida per la ventiduesima giornata del campionato di serie A1 maschile.

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: BUONE LE PRESTAZIONI DEL WEEK END

18/04/2018 In News, Pallanuoto

UN FINE SETTIMANA RICCO DI PARTITE E DI RISULTATI PER I TEAM GIOVANILI DEL POSILLIPO

Pareggio emozionante per l’under 17, nella sfida al vertice con la Canottieri Napoli in quel del Molosiglio. Vittoria di misura per la selezione under 20, impegnata in un altro match concitato con l’Acquachiara.
Vincono le formazioni under 13, entrambe di scena a Brusciano con le rispettive A e B dell’ Aqamanagement.

Un punto prezioso quello conquistato dai ragazzi di Mattiello nel più classico dei derby di categoria.
I rossoverdi acciuffano il 5-5 finale grazie ad un rigore del capitano Iodice a poco meno di 1′ dalla sirena conclusiva, dopo aver condotto la gara per lunghi tratti senza però riuscire a dare lo strappo decisivo. Prima sul punteggio di 1-2 e poi sul 2-3 gli ospiti avrebbero la possibilità di allungare ma i vari tentativi vengono neutralizzati in più di una circostanza dall’ ottimo Fuorto.
Un risultato che comunque non scalfisce i piani del team rossoverde, sempre al primo posto con tre punti di vantaggio proprio sui cugini giallorossi.

Vittoria di buon livello, poi, per l’under 20 nella prima sfida di cartello del girone con l’ Acquachiara. Una gara dal ritmo incessante decisa da una rete di Bernardis in superiorità numerica al termine di una rincorsa durata per più di tre tempi. Sul 10-7 di Gregorio (quattro reti personali per lui) i posillipini paiono mettere la partita in ghiaccio ma la reazione degli ospiti è veemente e si concretizza proprio nell’ ultima frazione.
Il guizzo finale di marca rossoverde consentirà a Picca e compagni di arrivare agli ultimi due match d’andata della prossima settimana da primi in classifica, vista l’imposizione proprio dell’ Acquachiara sulla Canottieri dello scorso mercoledì.

Buoni risultati anche per i più piccoli, in due intricate sfide con l’Aqamanagement.
I 13 “A” di Truppa non sfoderano una grande prestazione ma riescono ad imporsi sui ragazzi di Peppe Testa senza dover troppo penare, riuscendo così a mantenere la prima posizione in classifica.

Primo successo, invece, per la formazione “B” di Occhiello, brava a gestire il vantaggio e ad amministrarlo con cura per tutta la partita, dando spazio anche ai baby 2008 in distinta.

Under 13 "B" di Manuel Occhiello

Under 13 “B” di Manuel Occhiello

Questi i tabellini delle sfide:

UNDER 17

CC NAPOLI – CN POSILLIPO 5 – 5 (1-2, 1-1, 2-1, 1-1)
Posillipo: Pezzullo, Iodice 3 (1 R), Silipo, Pane, Orlandino, Franco, Parrella P., Silvestri 1, Santangelo, Ricci M. 1, Napolitano, Parrella J., Damiano. All. Mattiello

UNDER 20

CN POSILLIPO – ACQUACHIARA 12 – 11 (3-3, 4-3, 3-3. 2-2)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice 3, Parrella P., Orlandino, Silvestri 1, Parrella J., Occhiello, Gregorio 4, Picca, Ricci M. 1, Bernardis 1, Calì Marcello 2, Pane. All. Brancaccio

UNDER 13

AQAMANAGEMENT “A” – CN POSILLIPO “A” 1 – 7 (0-2, 1-2, 0-0, 0-3)
Posillipo: Aloise, De Buono 2, Oliviero, Coda 2, Nocerino, Scognamiglio 1, Russo, Percuoco, Colella, D’Abundo, De Sanctis 1, Oricchio, Basile, Varavallo 1, Lucchese. All. Truppa

AQAMANAGEMENT “B” – CN POSILLIPO “B” 4 – 7 (1-2, 0-2, 0-2, 3-1)
Posillipo: Lauro, Monarca, Ripetta, Fittipaldi, Cuomo, Scarpati, Renzuto 1, Fontana 1, Corcione 1, Scognamiglio S. , Radice 2, Auletta 2, Izzo, De Florio, Postiglione. All. Occhiello

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO BATTE LA REALE MUTUA TORINO 7 – 6

14/04/2018 In News, Pallanuoto

ALLA SCANDONE I ROSSOVERDI VINCONO DI MISURA SUI TORINESI

7-6 per i padroni di casa in una gara giocata sul filo dell’equilibrio. Alla Scandone la spunta il team di pallanuoto maschile del Circolo Posillipo, impegnato nell’ottava gara di ritorno del campionato di A1, contro Reale Mutua Torino 81.

Orfani di capitan Paride Saccoia e di Simone Rossi, entrambi squalificati, i posillipini concedono agli avversari i primi due parziali, terminati sul 1-2 e 4-3, con a tabellino un rigore messo a segno dai torinesi a pochi minuti da inizio gara. È dopo la pausa lunga che la storia cambia: i rigori assegnati e messi a segno sono due, uno per formazione entrambi nel terzo tempo di una gara che ha visto molte più espulsioni per il Torino che per il Posillipo, eccezione fatta per le due bipartisan dei numeri 5 di ambo le squadre per somma di falli.

Determinate in gara il portiere rossoverde Tommy Negri, che incassa solo sei dei numerosi tentativi di andare in rete degli avversari. Il terzo tempo si chiude sul vantaggio posillipino di 6-4 e l’ultimo parziale registra il massimo vantaggio interno del 7-4 trasformato dagli ospiti in un pericoloso 7-6 in rimonta che però decreta la vittoria meritata del Posillipo.

Questo il commento a fine gara di Brancaccio: “Era partita determinante ai fini della classifica, i ragazzi sono stati bravi in un momento di difficoltà sia per le assenze sia per il recupero in extremis di Gigi Foglio. Sono stati tutti determinati. Alla fine siamo un po’ calati nella prestazione incassando i pericolosi due gol. Un calo dovuto forse alle stanchezza dei primi tre tempi e mezzo dove abbiamo speso tantissime energie. Oggi era però importante il risultato più che delle prestazione. I miei complimenti vanno a tutta la squadra e allo staff per aver ottenuto questo risultato”.

Prossima gara per il Posillipo sabato 21 aprile a Verona contro BPM Sport Managment alle ore 18.00.

Foto di nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: DOMANI ALLA SCANDONE IL POSILLIPO OSPITA TORINO

13/04/2018 In News, Pallanuoto

I ROSSOVERDI ORFANI DI SACCOIA E ROSSI RITROVANO FOGLIO ALLA SCANDONE IL 14 APRILE ALLE 14.30

Ritorno in vasca alla Piscina Scandone di Fuorigrotta per il team di pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo, che domani alle 14.30 sarà impegnato nella sfida di campionato di serie A1 contro Reale Mutua Torino 81. I ragazzi di coach Roberto Brancaccio affronteranno gli ospiti orfani di capitan Paride Saccoia e di Simone Rossi, entrambi squalificati. L’allenatore rossoverde ritroverà però Gigi Foglio, il giocatore che aveva saltato l’ultima trasferta a Savona per problemi influenzali.

Durante la pausa dal campionato i posillipini ne hanno approfittato per allenarsi e affrontare carichi le ultime gare, in vista del rush finale di stagione e già domani si troveranno di fronte un Torino a caccia di punti per migliorare la sua posizione in vista dei Play out.

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: WEEK END A GONFIE VELE

10/04/2018 In News, Pallanuoto

CONTINUA IL PERCORSO POSITIVO DELLE SELEZIONI GIOVANILI DEL POSILLIPO

Nella settimana successiva alla sosta pasquale un altro turno condito da sole vittorie: due per le formazioni under 20 e under 13 ed il classico successo dell’ under 17, incontrastata dominatrice del girone 4 nazionale.

Partendo dai ragazzi di Mattiello ennesima prova convincente contro una mai doma RN Salerno che, nonostante qualche assenza di rilievo, vende cara la pelle per due tempi alla Scandone. Sfida decisa da un super Marco Ricci, autore di cinque gol complessivi, quattro dei quali siglati nelle decisive due frazioni conclusive. Big match in arrivo domenica prossima, quando i rossoverdi saranno ospiti della Canottieri Napoli che li segue in graduatoria a soli tre punti.

A seguire esordio nella fase d’elite per l’under 20 guidata dal duo BrancaccioMattiello. Due gare a cavallo del week end con le due formazioni salernitane del concentramento: la stessa Rari giallorossa e l’Oasi di Luca Malinconico. Ottime entrambe le prestazioni, con buoni spunti offerti per le prossime sfide dall’intero collettivo, complice anche una larghissima forbice aperta tra i rossoverdi e gli avversari sin dai primi minuti di gioco.

Infine soddisfazioni anche da parte dei giovanissimi. L’under 13 A sotto la guida di Truppa strappa altri due importanti successi e vola in vetta alla classifica dopo le prime quattro giornate. Dopo la vittoria interna con l’Acquachiara significativa imposizione in quel di Salerno con la Rari Nantes, certamente tra le formazioni più accreditate per la vittoria finale.

Coda e compagni vanno subito avanti nel punteggio e riescono ad amministrare fino in fondo il risultato con il gol del 4-6 di Russo che chiude la sfida a poco più di due minuti dal termine.

Nota a margine sempre lieta per la RN Napoli under 13, nostra squadra satellite abilmente condotta da Elios Marsili. I baby biancazzurri vincono e convincono con il Volturno, conquistando il secondo successo di fila nel Girone B regionale.

Questi i tabellini degli incontri:

UNDER 20

CN POSILLIPO – RN SALERNO 20 – 2 (7-1, 2-1, 5-0, 6-0)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice 3, Parrella P. 2, Napolitano, Calì Matteo, Parrella J. 1, Occhiello 1, Gregorio 6, Picca 1, Ricci M. 3, Bernardis 1, Calì Marcello 2, Varavallo. All. Brancaccio

CN POSILLIPO – OASI SALERNO 15 – 4 (2-0, 4-0, 4-1, 3-3)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice 1, Parrella P. 2, Napolitano, Silvestri, Parrella J. 1, Occhiello 1, Gregorio 2, Picca 3, Ricci M. 3, Bernardis, Calì Marcello 2, Varavallo. All. Mattiello

UNDER 17

CN POSILLIPO – RN SALERNO 10 – 5 (3-2, 3-1, 2-1, 2-1)
Posillipo: Pezzullo, Iodice, Silipo, Pane, Orlandino, Franco, Parrella P. 2, Silvestri 2, Santangelo, Ricci M. 5, Napolitano 1, Parrella J., Somma. All. Mattiello

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – ACQUACHIARA 7 – 1 (0-0, 1-1, 3-0, 3-0)
Posillipo: Pizzo, De Buono, Oliviero, Coda 3, Nocerino, Basile 1, Russo 1, Percuoco, Colella, D’Abundo, De Sanctis, Oricchio 1, Aloise, Varavallo, Napolitano 1. All. Truppa

RN SALERNO – CN POSILLIPO 4 – 6 (1-3, 1-0, 1-1, 1-2)
Posillipo: Pizzo, De Buono 1, Lucchese, Coda, Nocerino 1, Scognamiglio M. 1, Russo 3, Percuoco, Colella, D’Abundo, De Sanctis, Oricchio, Aloise, Varavallo, Napolitano. All. Truppa

Area Comunicazione

PALLANUOTO: CONVOCAZIONE IN NAZIONALE USA PER I NOSTRI DUE ATLETI STATUNITENSI

30/03/2018 In News, Pallanuoto

I POSILLIPINI RAMIREZ E IRVING IN NUOVA ZELANDA CON LA NAZIONALE USA

I “nostri” Chancellor Ramirez e Max Irving, due dei componenti del team di pallanuoto rossoverde guidato dall’allenatore Roberto Brancaccio, sono in partenza, questo pomeriggio, per la Nuova Zelanda dove raggiungeranno la nazionale USA con la quale parteciperanno, agli ordini di mister Udovicic, ad un torneo con le nazionali australiana e neozelandese.

Rientreranno agli ordini di mister Brancaccio martedì 10 aprile per preparare la partita casalinga di sabato 14 contro Torino, decisiva per il raggiungimento della salvezza. A loro va l’in bocca al lupo del Posillipo.

In foto, da sinistra, Chancellor Ramirez e Max Irving

Area Comunicazione

PALLANUOTO: POSILLIPO SCONFITTO 9-4 A SAVONA

29/03/2018 In News, Pallanuoto

IL POSILLIPO ORFANO DI FOGLIO CEDE ALLA RARI NANTES SAVONA

Finisce 9-4 alla piscina comunale di Savona la gara di pallanuoto maschile di serie A1 valevole per la 20esima giornata di campionato, e che ha visto il Posillipo giocarsela ospite della Rari Nantes Savona.

Una situazione di sostanziale pareggio nel primo tempo, ha visto poi i posillipini, orfani di Gianluigi Foglio, e in 11 a referto, restare in partita fino alla fine del terzo tempo per poi concedere un 3-0 nell’ultimo quarto che ha decretato la vittoria dei padroni di casa.

Tra le fila rossoverdi Simone Rossi è stato espulso nel secondo tempo per gioco brutale e capitan Paride Saccoia nel quarto, espulso per gioco violento, mentre Chancellor Ramirez ha lascito definitamente la vasca nel quarto tempo per somma di falli, lasciando in seria difficoltà la formazione guidata dal coach Roberto Brancaccio.

Siamo rimasti in partita per tre tempi”, il commento dell’allenatore, “nonostante nel secondo tempo abbiamo avuto espulsioni per brutalità e gioco violento e 4 minuti con un uomo in meno e nonostante siamo arrivati in 11 a Savona. Era chiaro che Savona fosse un campo difficile ma siamo stati stavolta penalizzati dalla panchina corta”. Infine, il tabellino racconta di un arbitraggio che ha concesso al Posillipo sole due espulsioni negli ultimi due tempi.

Ora pausa per le festività Pasquali: si ritornerà in vasca il 14 aprile alla Scandone contro Torino.

Area Comunicazione