PALLANUOTO: TYLER ABRAMSON PROTAGONISTA CON IL TEAM USA IN COPPA FINA

14/03/2022 In News, Pallanuoto

Tyler Abramson Coppa Intercontinentale AmericaIl nuovo mancino del Circolo Nautico Posillipo Tyler Abramson, ha vinto con la Nazionale USA la Intercontinental Cup che si è disputata a Lima in Perù.

Abramson è stato tra i protagonisti del prestigioso torneo, che comprende le squadre del continente americano e dell’Oceania, e qualifica le squadre per la super final della World League di Parigi. Nella finale vinta dagli USA contro l’Australia, Tyler Abramson ha realizzato una rete.

| Area Comunicazione

IL CIRCOLO POSILLIPO ACCOGLIE L’ASSESSORE ALLO SPORT EMANUELA FERRANTE

15/01/2022 In Casa Sociale, Editoriale, News

Stamane gradita visita al Circolo Nautico Posillipo del nuovo Assessore allo Sport del Comune di Napoli Emanuela Ferrante

Accolta dal Presidente del sodalizio rossoverde Filippo Parisio, e dal Vice Presidente Amministrativo Renato Rivieccio e da quello Sportivo Fulvio Di Martire, l’Assessore Ferrante ha visitato lo storico Circolo Nautico Posillipo ammirando le sue strutture, e soffermandosi, emozionata, al Salone dei Trofei.

La splendida giornata di sole ha favorito anche una foto ricordo dell’Assessore Ferrante con la squadra di Pallanuoto allenata da Roberto Brancaccio. Il neo Assessore allo Sport ha promesso di essere presente alla Piscina Scandone alla ripresa del campionato il prossimo 12 febbraio, con l’impegno di seguire personalmente i lavori per rimettere in funzione anche la seconda vasca di 50 metri del complesso Scandone.

Nel corso della visita al Circolo Posillipo l’Assessore ha incontrato anche i dirigenti delle altre attività sportive del Circolo Nautico Posillipo.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL GIOCATORE AMERICANO TYLER ABRAMSON AL POSILLIPO

12/01/2022 In News, Pallanuoto

Il Circolo Nautico Posillipo comunica di aver ingaggiato il giocatore americano Tyler Abramson
Nato ad Orinda, in California il 30/12/1998, Abramson è un mancino di 188 centimetri per 92 Kg di Peso.

Tyler Abramson

Tyler Abramson

Prodotto della Stanford University, con cui ha vinto nel 2019 il titolo NCAA, il nuovo giocatore del Circolo Nautico Posillipo è stato nominato per tre stagioni consecutive, dal 2018 al 2020, nella squadra migliore del Campionato Universitario Americano.

I prestigiosi risultati ottenuti a Stanford hanno portato Abramson nel giro della forte nazionale americana. Con la calottina statunitense il giocatore californiano ha ottenuto l’argento nelle Universiadi disputate a Napoli nel 2019, cedendo solo in finale alla nazionale italiana. Negli ultimi anni il mancino rossoverde è entrato in pianta stabile nelle convocazioni della prima squadra.

Il giocatore americano è arrivato ieri sera a Napoli e questa mattina ha incontrato l’allenatore Roberto Brancaccio, sostenendo il primo allenamento con i nuovi compagni di squadra al Circolo Nautico Posillipo.

Con l’arrivo di Abramson Il C.N. Posillipo ingaggia un giocatore di livello internazionale che potrà contribuire in maniera decisiva al raggiungimento degli obiettivi stagionali.
Contestualmente il C.N. Posillipo comunica di aver risolto consensualmente il rapporto con il giocatore Maros Tkac.

La società rossoverde ringrazia il giocatore slovacco per l’impegno profuso e gli augura le migliori fortune umane e professionali per il prosieguo della carriera.

| Area Comunicazione

NOTA DEL PRESIDENTE DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO SULLE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE DEL CIRCOLO SAVOIA

01/12/2021 In Editoriale, News

IL PRESIDENTE DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO, FILIPPO PARISIO, SULLE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE DEL CIRCOLO SAVOIA.

Ho letto con profonda amarezza, e grande sorpresa, le dichiarazioni rese dall’Esimio collega del Circolo Savoia all’esito della legittima decisione del Giudice Sportivo della Federazione Italiana Canottaggio, che ha giustamente accolto il ricorso presentato dal Circolo Posillipo al termine della combattuta edizione numero 111 della Coppa Lysistrata, disponendo la non classificazione dell’equipaggio del Circolo Savoia, ed assegnando il primo posto al Circolo Nautico Posillipo
Sono certo, conoscendo lo spessore del collega Presidente del Circolo Savoia, che i suoi quantomeno affrettati giudizi, rispetto ad una decisione ineccepibile presa dal Giudice Sportivo della Federazione Italiana Canottaggio, siano stati esclusivamente dettati dalla Sua emotiva delusione derivata dall’esclusione dell’equipaggio del Savoia dalla classifica finale della Coppa Lysistrata. Ciò premesso il Circolo Nautico Posillipo non può accettare da nessuno lezioni di fair play avendo nella sua storia agito sempre ed unicamente nel pieno rispetto dei valori dello sport, e sopratutto delle sue regole. Ebbene l’equipaggio del Circolo Nautico Posillipo ha gareggiato, nella splendida e combattuta edizione numero 111 della Coppa Lysistrata, rispettando totalmente le normative e le modalità di composizione dell’equipaggio per partecipare alla gara, ed avendo riscontrato che tale comportamento non era stato altrettanto tenuto dagli avversari, ha presentato legittimo e fondato ricorso, grazie alla solerte esperienza del suo delegato al Canottaggio Giuseppe Mango, avendone piena ragione
Voglio chiudere questa triste ed amara vicenda, invitando il Presidente del glorioso Circolo Savoia nel prestigioso Salone dei Trofei del Circolo Nautico Posillipo durante la cerimonia di premiazione del nostro equipaggio che sarà organizzata per il successo ottenuto nella Coppa Lysistrata, con la piena certezza che il mio invito sarà accolto

DUE METRI, LA PALLANUOTO VISTA DA VICINO

05/11/2021 In News, Pallanuoto

PUNTATA DEL 4 NOVEMBRE 2011
Massimo Di Martire, attaccante del Circolo Nautico Posillipo, analizza il momento vissuto dalla formazione partenopea e presenta il match di sabato contro la SS Lazio Nuoto, incontro valevole per la quinta giornata di andata del campionato di serie A1.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: INTERVISTA A PARIDE SACCOIA

29/10/2021 In News, Pallanuoto

Due Metri, la pallanuoto vista da vicino 28-10-312°puntata

Paride Saccoia, capitano del Circolo Nautico Posillipo, analizza il momento vissuto dalla rinnovata formazione rossoverde, e presenta il match di sabato contro la SS Lazio, incontro valevole per la quarta giornata del girone di andata del campionato di serie A1.

| Area Comunicazione

CASA SOCIALE: IL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO PREMIA MAURIZIO MARINELLA

28/10/2021 In Casa Sociale, Editoriale, News

Nel corso dell’assemblea dei soci del Circolo Nautico Posillipo, tenutasi ieri sera nel prestigioso Salone dei Trofei, il nuovo Presidente Filippo Parisio ha voluto premiare Maurizio Marinella con una targa ricordo, per essere stato inserito dalla rivista “Forbes Italia” tra i cento più importanti imprenditori italiani del 2021.

Il meritato riconoscimento a Maurizio Marinella è stato condiviso da tutti i soci del Circolo, e dal nuovo Consiglio Direttivo presente ieri durante l’assemblea, con il vice Presidente Amministrativo Renato Rivieccio, il Vice Presidente Sportivo Fulvio Di Martire, e tutti gli altri consiglieri neo eletti del Circolo.

| Area Comunicazione

CANOA: L’IMPRONTA DEL POSILLIPO NEI SUCCESSI AZZURRI

12/10/2021 In Canoa, News

Italcanoa made in Posillipo: da ilmattino.it

Il Posillipo viaggia in canoa. L’impronta rossoverde è ben visibile anche all’Europeo disputato a Catania. Più forti degli imprevisti e degli avversari, le azzurre e gli azzurri mettono al collo tre pesanti medaglie di bronzo. Le ragazze di Francesca Ciancio, tecnico della squadra senior, nonché coach posillipina e vicepresidente del comitato regionale Fick, battono per la prima volta la potente Germania e riscattano il ko rimediato in semifinale con la Francia. E il gol segnato da capitan Roberta Catania viene dedicato proprio a Ciancio. Non è da meno l’under 21 femminile, abile a superare 4-1 la Gran Bretagna.

Come a Coimbra, l’Italcanoa maschile conferma lo stesso risultato di due anni fa. Gli azzurri cedono il passo ai francesi (2-0) in semifinale ma dilagano contro l’Olanda (5-2). Sul terzo gradino del podio il posillipino Giuseppe Perrotti (mentre Antonio Marino chiuderà quinto con l’under 21, la formazione più giovane del torneo). Argento per il francese Baptiste Cotta, che gioca proprio con il club di Mergellina (l’oro è andato ai teutonici).

«È stato importante collocare le nostre diverse nazionali tra le prime quattro. Siamo in pochi ad esserci riusciti insieme a Francia e Germania», spiega orgoglioso Rodolfo Vastola, allenatore senior maschile, direttore tecnico di tutte le Nazionali, e consigliere alla canoa eletto di recente al Circolo Nautico Posillipo. «Torneo complesso, iniziato con una tromba d’aria che ha colpito il porto di Catania e la città siciliana, distruggendo il campo gara e arrecando notevoli danni. Ci stavamo allenando proprio in quell’istante e ci siamo spaventati abbastanza», racconta. «Sono seguiti giorni di freddo e vento forte. La competizione non è stata facile anche per ragioni climatiche. Si aggiunga, inoltre, l’inattività di un anno e mezzo, causata dal Covid-19».

Ma i risultati non sono mancati e si guarda con ottimismo al 2022. «Ci stiamo preparando ai World Games del prossimo anno, che si svolgeranno a Birmingham, in Alabama. È un evento patrocinato dal Cio, e i World Games equivalgono ai Giochi Olimpici: rappresentano l’evento più importante nel quadriennio. Speriamo di arrivare pronti. A seguire ci saranno i campionati del mondo in Francia, che potranno riservare delle importanti sorprese per le nostre Nazionali», assicura fiducioso Vastola.

La vera partita si gioca al Circolo Nautico Posillipo. «Assicuro spirito di sacrificio e di servizio. La mia volontà, come quella degli altri consiglieri allo sport, è contribuire a riportare il Circolo di nuovo nel panorama napoletano, nazionale e internazionale che merita». Si riparte di slancio dalla canoa e non solo. «Penso di poter dare il mio contributo, in funzione anche della mia vita professionale. Oltre ad essere il direttore tecnico delle squadre nazionali di canoa polo, sono il responsabile della formazione e ricerca per la Fick e docente universitario di Metodi e didattica delle attività sportive a Salerno. Essendo il responsabile di un laboratorio di valutazione sportiva, conto di stabilire una collaborazione con il Circolo, che permetta di monitorare in maniera scientifica il lavoro degli atleti». Progetto ambizioso e innovativo. «Le sfide saranno tante ma non saranno facili da affrontare: c’è tanta volontà e passione», conclude Vastola. Italcanoa made in Posillipo.

| Area Comunicazione

IL POSILLIPO ENTRA NELLA “ASSOCIAZIONE DEI CIRCOLI NAUTICI DELLA CAMPANIA”

02/09/2021 In Casa Sociale, Editoriale, News

Gentili socie e soci,
come già comunicatovi lo scorso luglio, il nostro Circolo è entrato a far parte a pieno titolo della neonata “Associazione dei Circoli Nautici della Campania”; di seguito l’articolo di approfondimento a firma dell’ing. Giuseppe Enrico Bova, in qualità di delegato al porto/area demaniale.

ASSOCIAZIONE CIRCOLI NAUTICI CAMPANIA
In data 23 giugno è stata presentata l’Associazione dei Circoli Nautici della Campania (acronimo ACNC) che include 14 soci fondatori tra cui 12 Circoli Nautici, la Lega Navale Italiana e L’Ass. Medico Sportiva Dilettantistica di Napoli.

Lo scopo dell’Associazione, a cui abbiamo aderito come soci fondatori è molto ampio come si può evincere dall’art. 3 dello Statuto (rif. all. 2): va dalla soluzione di problematiche comuni di carattere tecnico/fiscale/giuridico alla cooperazione con Enti/Istituzioni per la soluzione delle stesse, alla promozione di progetti di tutela del mare, di difesa della costa e di educazione ambientale per il mondo della scuola etc. L’associazione è patrocinata dalla Regione Campania che con un’apposita legge, in via di promulgazione, intende valorizzare e riconoscere il ruolo di coesione sociale dei Circoli Nautici, disponendo uno stanziamento sul bilancio di 50.000 euro per l’attuazione della legge e l’istituzione di un Premio annuale e dell’Albo regionale dei Circoli Nautici della Campania. Il tutto, anche al fine di favorire lo sviluppo, l’organizzazione e la promozione degli sport nautici in ambito marino o comunque connessi al mare e la diffusione della cultura marinaresca, coinvolgendo tutti i ceti sociali e tutte le fasce della popolazione.

L’Associazione è nata in data 8 aprile u. s. in un anno di grande difficoltà e, per quanto riguarda il nostro Circolo con la concessione demaniale scaduta. A tal riguardo, val la pena di soffermarsi su questo aspetto: il 31.12.20 è scaduta la concessione sull’area demaniale, che praticamente racchiude tutta l’area occupata dal Circolo (tranne la casa), indispensabile per l’effettuazione delle attività sportive (nuoto, pallanuoto, canoa, canottaggio, vela etc) e la Regione Campania proroga tutte le concessioni per un biennio, in attesa di una verifica con ricognizione e mappatura dei Beni, propedeutica ad una gara pubblica, come indicato dalla Direttiva europea sulla concorrenza 123/2006/CE, la cosidetta “Bolkenstein”. Va precisato che la legge nazionale 145/2018, che prorogherebbe automaticamente le concessioni fino al 31.12.2033, è incompatibile con tale direttiva, ragion per cui la Commissione europea ha già sanzionato l’Italia a far data 3.12.2020. Inoltre, finora le istituzioni italiane si sono espresse nel merito, in maniera contraddittoria (rif. varie sentenze TAR, ANTITRUST). Risulta che in data 3.10.2021, il Consiglio di Stato si riunirà in Adunanza Plenaria per indicare un comportamento uniforme, al quale dovranno uniformarsi tutte le istituzioni pubbliche. Inoltre, il Governo sembra voler difendere la legge 145/2018 per un settore che vale circa il 3% del Pil nazionale (30.000 Operatori, Balneatori inclusi).

Pertanto, è anche in questo contesto che è benvenuta l’Associazione, ovvero per far fronte comune su aspetti vitali per la sopravvivenza stessa dei Circoli Nautici. L’auspicio è che l’iscrizione all’Albo di soggetti, che non costituiscono un’attività economica, porti all’esclusione da una gara pubblica ai sensi della stessa Direttiva europea, oppure in caso di gara, ottenere il riconoscimento di Titoli utili (antica tradizione, storicamente radicati sul litorale etc) per concorrere da una posizione di forza, difendendo la peculiarità di un’attività sportiva dilettantistica, non a scopo di lucro, ma anzi con una forte valenza sociale per l’avviamento allo sport anche dei giovani più disagiati.

(G. E. Bova)

IL NOVANTASEIESIMO COMPLEANNO DEL CIRCOLO POSILLIPO

15/07/2021 In Casa Sociale, Editoriale, News

96 anni di storia;
96 anni di sport;
96 anni di campioni;
96 anni di valori;
96 anni di cultura;
96 anni di tradizione e passione.
96 anni di CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO!
Auguri!

#admaiorasemper
#96annienonsentirli

| Area Comunicazione