CANOA: QUATTRO ATLETI POSILLIPINI QUALIFICATI ALLA FASE NAZIONALE DEL TROFEO CONI

26/06/2019 In Canoa, Canoa Velocità, News

GLI ATLETI DEL POSILLIPO SI AGGIUDICANO I 4 POSTI DISPONIBILI ALLE QUALIFICAZIONI REGIONALI PER LA FASE NAZIONALE TROFEO CONI 2019

Incetta di medaglie per il Circolo Nautico Posillipo nella manifestazione “Campionato Campano 200 & canoagiovani” che si è tenuta il 23 giugno 2019 a Castel Volturno (CE) alla quale ha partecipato con 12 atleti, 4 dei quali si sono aggiudicati i posti disponibili alle qualificazioni regionali per la fase nazionale trofeo Coni 2019.

La manifestazione è stata organizzata da ASD RARI NANTES NAPOLI ed ha visto la partecipazione complessiva di 36 atleti in rappresentanza di 6 società.

Questi i risultati del Posillipo:

K1 2.000 m. Cadetti B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 2)
• 1° MERCOGLIANO PAOLO [2005]
• 2° LONGONE GIUSEPPE [2005]

K1 2.000 m. Cadetti A Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 3)
• 1° CORTUCCI PASQUALE [2006]

K1 4,20 2.000 m. Allievi B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 4)
• 1° BENE ANTONIO [2008]
• 3° RAGUSA PAOLO [2008]
• 4° DEL VECCHIO VINCENZO PIO [2008]

K1 2.000 m. Cadetti B Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 2)
• 1° BENE MARIANGELA [2005]

K1 2.000 m. Cadetti A Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 2)
• 1° CAPUOZZO LUDOVICA [2006]

K1 4,20 2.000 m. Allievi B Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 2)
• 1° TRAPANI ELENA [2007]
• 2° IOIMO ALESSANDRA ANDREA [2007]

finale K1 200 m. Ragazzi Maschile campionato regionale (equipaggi concorrenti 5)
• 3° RAGUSA GIOVANNI [2004]

finale K1 200 m. Junior Maschile campionato regionale (equipaggi concorrenti 3)
• 1° AMORE GIANFELICE LUDOVICO [2004]

Area Comunicazione

SCHERMA: CONCLUSI A RICCIONE I CAMPIONATI ITALIANI UNDER 14. ARGENTO PER CARLOTTA PARISI

25/05/2019 In News, Scherma, Sciabola, Spada

OTTIMI RISULTATI PER LA SCHERMA POSILLIPINA PRESENTE CON TRENTA GIOVANISSIMI ATLETI NELLA OTTO GIORNI DI RICCIONE. BUONI RISULTATI ANCHE DA LECCE AI CAMPIONATI ITALIANI UNDER 17

Il Campionato Italiano Under 14, in svolgimento a Riccione in questi giorni, ha riservato grosse soddisfazioni alla sezione scherma del Circolo Nautico Posillipo.

Su tutti spicca l’operato di Carlotta Parisi che, nella categoria “bambine” di sciabola, ha ottenuto una pregevolissima medaglia d’argento, chiudendo in bellezza una stagione che l’ha vista eccezionale protagonista in ogni gara e soprattutto vincitrice del GrandPrix.

La piccola sciabolatrice, allieva di Raffaello Caserta e Irene di Transo, dopo una doppia fase a gironi condotta senza particolari difficoltà, ha dominato in ogni assalto della diretta proiettandosi nella finalissima contro la romana Grassi, alla quale ha dovuto poi cedere le armi per pochi punti.

Nella stessa gara, ottima anche la prestazione di Lorenza Del Giudice la quale, nonostante la pochissima esperienza (pratica la scherma da appena un anno), con grinta e determinazione si è classificata al decimo posto dopo aver concluso senza sconfitte la fase a gironi.

Buone performances, sempre nelle gare di sciabola, anche per Edoardo Mastellone, dodicesimo tra i “maschietti” dopo un assalto combattuto punto su punto, ed Arianna Franco, nona tra le “giovanissime” con qualche riserva su alcune decisioni arbitrali non condivise dal maestro accompagnatore.

Da segnalare, inoltre, le prove di Benedetta Salzano, che aveva concluso fra le prime cinque la qualificazione a giorni per poi “scomporsi” nella fase ad eliminazione diretta, e di Francesco Castiglione che è riuscito a superare un avversario sulla carta più forte di lui. Gara di esperienza per gli altri partecipanti: Fabrizio Catalano, Claudio Ventrella e Piero Martinez.

Nessun risultato eclatante nella spada ma una buona prestazione di gruppo dei ragazzi, molti di loro alle primissime esperienze di gara.
Nella numerosissima categoria ragazze buona gara di Giulia Rosiello 21esima e di Carolina Genovese 39esima. Escono nei turni precedenti Mariachiara Bernardis (che pure aveva tirato un ottimo girone) e Adriana Manna. Tra le allieve brava Martina Heim che riesce a tirare concentrata ma eliminata alla seconda diretta.

Tra gli allievi un po’ di rammarico per Simone Gambardella che esce per una stoccata al terzo assalto di diretta condotto egregiamente e con grande vantaggio fin quasi alla fine dove ha poi ceduto mentalmente al recupero dell’avversario. Rammarico anche per Giuseppe Schizzo, fuori alle dirette dopo un ottimo girone, anche lui per 15-14.

Meravigliosi i maschietti (Antonio Manna, Andrea d’Alessio, Mauro Corcione, Angelo Errichiello, Mattia Penta, Giuseppe Amabile, Francesco Perone) a lanciarsi in questa difficile gara dopo pochissimi mesi di scherma, e bravi soprattutto Totti Manna e Andrea d’Alessio che superano brillantemente la selezione dei gironi.

Nei giovanissimi ottima gara di Jacopo Tempesta, che vince due dirette con tranquillità, e cede solo nell’assalto per entrare nei 32; peccato invece per Alessandro Del Vecchio che, pur tirando benissimo nella fase ai giorni, non è riuscito a rendere nell’eliminazione diretta. Qualche passo avanti per Domenico Del Prete e giornata di esperienza per Francesco Cosentino.

Cristiana Palumbo

Cristiana Palumbo

L’ultima gara, quella delle bambine, ha visto Flavia Cicoria e Laura Chiacchio svolgere un buonissimo primo girone, ma cedere all’emozione al secondo. Laura riesce comunque a superare il turno, uscendo alla diretta. Una buona gara per lei, che ha iniziato a tirare di spada solo da pochi mesi.

I giovanissimi atleti rossoverdi sono stati seguiti negli otto giorni di gare dai tecnici Aldo Cuomo, Raffaello Caserta, Francesca Cuomo, Pietro Pietropaolo e Ettore Saetta.

Per concludere ieri a Lecce si è svolta la fase finale dei campionati italiani di spada under 17. La rossoverde Cristiana Palumbo si è classificata 21ª al suo esordio in questa gara.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: CONTINUANO A VINCERE U17 E U13. WEEK END DOLCE-AMARO PER L’UNDER 15

ANCORA UN FINE SETTIMANA POSITIVO PER LA PALLANUOTO GIOVANILE DEL POSILLIPO

Prosegue la marcia dell’ under 17, stabile al primo posto in graduatoria (a braccetto con il Telimar Palermo) dopo la convincente vittoria con la RN Salerno.
Alla “Vitale”, i rossoverdi sfoderano una prestazione maiuscola, condita da diversi spunti individuali degni di nota. Silvestri e compagni volano sul 9-3 a fine terzo periodo, per poi amministrare i restanti otto minuti di gioco.

Una vittoria ed una sconfitta, invece, per la selezione Under 15, rispettivamente con Arechi ed Acquachiara. Nella sfida di cartello di venerdì sera, i rossoverdi non riescono a riscattare l’amaro risultato ottenuto all’andata, sebbene la prestazione sia stata più che dignitosa. Sul 2-2 di inizio quarto periodo la partita svolta su una sfortunata rete subita, che indirizza definitivamente il risultato in favore degli ospiti.

Sabato pomeriggio, invece, tutt’altra storia nella gara esterna a Salerno. I ragazzi di Falco vanno avanti nel punteggio già dai primissimi minuti, chiudendo la gara con un largo 14-5.

Altra vittoria anche per l’Under 15 B che guida a punteggio pieno il raggruppamento della seconda fase. Ad uscire sconfitti dalla vasca del Circolo è stavolta la NC Vomero, capace solo nel finale di assottigliare un passivo meritatamente acquisito in favore dei rossoverdi nei primi tre tempi.

Decima imposizione su altrettanti incontri per la formazione Under 13, che fa un sol boccone della RN Salerno presso le mura amiche. Prestazione convincente dei giovani di Truppa che allargano la forbice nei due tempi centrali, dimostrando un ottima coralità di gioco, dando spazio nel finale anche ai più piccoli.

Questi i risultati nel dettaglio:

UNDER 17
RNN SALERNO – CN POSILLIPO “A” 6 – 10 (1-3, 2-2, 2-4, 1-1)
Posillipo: Damiano, Santangelo, de Florio, Romanino 1, Silipo, Somma, Percuoco, Silvestri 2, Gargiulo, Orlandino 1, Napolitano 3, Parrella J. 3, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15
CN POSILLIPO “A” – ACQUACHIARA 2 – 4 (1-2, 0-0, 1-0, 0-2)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo, Coda, Izzo, Trivellini, Serino, Somma, de Florio 2, Varriale, Russo, Martusciello, — , Errico, –. All. Falco
RN ARECHI – CN POSILLIPO “A” 5 – 14 (1-3, 1-3, 1-4, 2-4)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 2, Sperandeo, Coda, Izzo 1, Trivellini 1, Serino, Somma 2, de Florio 3, Varriale 2, Russo 3, Martusciello, — , Errico, –. All. Falco
CN POSILLIPO “B” – NC VOMERO 11 – 8 (3-1, 2-1, 4-1, 2-4)
Posillipo: Aloise, Corcione, Lucchese, Marsili, Nocerino 3, Miraldi 1, De Sanctis 2, Basile, Colella 1, d’Abundo 1, Percuoco 1, Oricchio 2, Izzo, Fabrizio, Senzamici. All. Truppa

UNDER 13
CN POSILLIPO “A” – RNN SALERNO 12 – 1 (3-0, 2-0, 4-0, 3-1)
Posillipo: Aloise, Monarca, Lucchese 2, Marsili, Varavallo 4, Miraldi 2, Renzuto, Scognamiglio S., Corcione, Basile 3, Fittipaldi, Cuomo, Izzo, Scarpati, Fontana 1. All. Truppa

Area Comunicazione

PALLANUOTO: TERZO POSTO PER LA FORMAZIONE UNDER 13 ALLA 5ª EDIZIONE DEL “CALCATERRA CHALLENGE”

21/04/2019 In Pallanuoto

SI È CONCLUSA NELLA SANTA DOMENICA PASQUALE LA QUINTA EDIZIONE DEL “CALCATERRA CHALLENGE”, TORNEO DEDICATO ALLA CATEGORIA UNDER 13 CHE RAGGRUPPA LE MIGLIORI FORMAZIONI DELL’INTERA PENISOLA.

Le due formazioni del CN Posillipo hanno ben figurato, in un estenuante cinque giorni di torneo, con diversi spunti degni di nota.

La squadra “A”, allenata da Davide Truppa si è fermata ad un passo dalla finale, sconfitta solo ai rigori dalla Pro Recco, vincendo poi la Finale per il terzo posto sulla RN Salerno, con un secco 6-0. Un risultato che fa onore ai giovani rossoverdi, considerando l’andamento molto positivo dell’intera manifestazione, vinta dall’Aqavion in finale 6-4, e le varie statistiche: in 11 partite solamente 6 gol al passivo e ben 8 “clean sheet”, a dimostrazione della solidità difensiva dei posillipini.

Ottime indicazioni anche dai più piccoli della squadra “B”, guidata da Elios Marsili. I giovanissimi rossoverdi, per la maggior parte sottocategoria, si sono fatti valere in tutti gli incontri disputati, meritando alla fine i punti conquistati con sudore e tenacia.

Una bella esperienza per tutti vissuta con la giusta esuberanza ma sempre nel massimo rispetto delle regole e con il proverbiale sorriso.

Questi i risultati:

Squadra A

FINALE 3° POSTO:
RN SALERNO – CN POSILLIPO 0 – 6

SEMIFINALE
PRO RECCO – CN POSILLIPO 6 – 5 dtr. (4-4)

QUARTI DI FINALE
CN POSILLIPO – BOGLIASCO 6 – 0

OTTAVI DI FINALE
CN POSILLIPO – AQUADEMIA 5 – 0

FASE A GIRONI:

  • CN POSILLIPO – AZZURRA PRATO 11 – 1
  • RN SALERNO “B” – CN POSILLIPO 0 – 13
  • CN POSILLIPO – ONDA BLU DALMINE 8 – 1
  • CN POSILLIPO – ROMA WP 11 – 0
  • CN POSILLIPO – TORINO81 10 – 0
  • PESCARA PN – CN POSILLIPO 0 – 10
  • CN POSILLIPO – ANTARES LATINA 8 – 0

Squadra B

  • CN POSILLIPO B – SAN MAURO 1 – 12
  • PRO RECCO – CN POSILLIPO B 8 – 0
  • CN POSILLIPO B – MONZA 10 – 1
  • CN POSILLIPO B – VIS NOVA 2 – 6
  • SLIEMA – CN POSILLIPO B 6 – 2
  • CN POSILLIPO B – VITERBO 9 – 0
  • CN POSILLIPO B – OLIMPIA COLLE 6 – 2
  • CN POSILLIPO B – RN SALERNO B 8 – 1
  • RN ROMA VIS NOVA – CN POSILLIPO B 6 – 5
  • AQAMANAGEMENT B – CN POSILLIPO B 4 – 3
  • CN POSILLIPO B – TORINO81 3 – 3
  • CN POSILLIPO B – CIVITAVECCHIA 2 – 2
  • CN POSILLIPO B – ROMA WP 6 – 4

Area Comunicazione

SCHERMA: CARLOTTA PARISI VINCE IL GRANPRIX KINDER+SPORT DI SCIABOLA

08/04/2019 In News, Scherma, Sciabola, Spada

TERZA POSIZIONE CONQUISTATA ALLA PROVA NAZIONALE DI MAZARA DEL VALLO

Concluse a Mazara del Vallo e a Caserta le due prove nazionali di Gran Prix di sciabola e spada Under 14.
Con la terza piazza di Mazara Carlotta Parisi si aggiudica la vittoria del Gran Prix Kinder+Sport di sciabola dopo aver vinto la prima prova di Lucca.

Bene anche Benedetta Salzano, Giulia Rosiello, Arianna Franco, Alessandro Del Vecchio e Aristide Tonacci che, pur avendo disputato una buona gara, non riescono a raggiungere le zone alte della classifica.

Classe 2008, 11 anni appena per Carlotta Parisi, la giovanissima atleta del Circolo Posillipo vincitrice della classifica finale del Grand Prix Trofeo Kinder+Sport di Sciabola femminile bambine. Un’atleta alle primissime armi, Carlotta, ma che può già vantare un curriculum sportivo di tutto rispetto.

Questi i risultati raggiunti:

  • Stagione 2017/18, categoria Esordienti:
    • 1° posto gara interregionale Portici
  • Stagione 2018/19 categoria Bambine:
    • 3° posto alla 1a Gara interregionale Ariccia (RM)
    • 1° posto alla 1a prova Gran Prix Nazionale Lucca
    • 1° posto campionato regionale Portici
    • 1° posto alla 2a prova interregionale Baronissi (SA)
    • 3° posto alla 2a prova Gran Prix Nazionale Mazara del Vallo (TP).

La giovanissima atleta rossoverde è seguita dai Maestri: Raffaello Caserta, Irene Di Transo e dal preparatore atletico Elio Malena.

Prossimo appuntamento per i giovanissimi schermitori a maggio a Riccione con il Campionato Italiano.

Nella foto Carlotta Parisi con Raffaello Caserta

Area Comunicazione

SCHERMA: BRILLANTI RISULTATI AGLI INTERREGIONALI DI SCIABOLA E SPADA A BARONISSI

24/03/2019 In News, Scherma, Sciabola, Spada

ORO PER CARLOTTA PARISI E ARGENTO PER GIULIA ROSIELLO. PODIO ANCHE PER SIMONE GAMBARDELLA, BENEDETTA SALZANO E ARIANNA FRANCO

Ottimi piazzamenti per gli atleti del Circolo Posillipo alla due giorni di gare nelle prove interregionali under 14 di Scherma che si sono svolti questo fine settimana al Pala Irno di Baronissi.

Su tutti si conferma ancora una volta la sciabolatrice Carlotta Parisi che vince la gara nella categoria bambine. Ottimi anche i risultati di Giulia Rosiello e Simone Gambardella rispettivamente 2ª e 3° nella spada allievi. Terzo posto anche per Beneddetta Salzano e Arianna Franco nella categoria giovanissime di sciabola. Molto bene anche Edoardo Mastellone quinto nella sciabola maschietti, Laura Chiacchio e Claudio Ventrella sesti nella spada bambine e nella sciabola giovanissimi e Lorenza Del Giudice 8ª tra le bambine di sciabola.

Soddisfazione per i maestri e i tecnici che hanno seguito i nostri giovanissimi atleti nei due giorni di gare: Aldo Cuomo, Irene Di Transo, Francesca Cuomo, Pietro Pietropaolo, Raffaello Caserta e Lorenzo Buonfiglio.
La gara ha visto la partecipazione di oltre 500 giovanissimi atleti provenienti da diverse regioni del centro sud.

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: WEEKEND DI SUCCESSI PER IL POSILLIPO

18/03/2019 In News, Pallanuoto

UN ALTRO FINE SETTIMANA MOLTO POSITIVO PER LE FORMAZIONI GIOVANILI

La pallanuoto giovanile del Circolo Nautico Posillipo, impegnata tra sabato e domenica dall’Under 17 alla 13B, prosegue con la sua marcia di successi.

Un successo, quello dei ragazzi di Gennaro Mattiello, che conferma quanto di buono sta esprimendo il gruppo nel concentramento certamente più competitivo dell’intera penisola. Nel match della “Vitale” con un agguerrita RN Arechi, a fare la differenza è una splendida fase difensiva, guidata da un ottimo Orbinato che sostituiva l’assente Damiano, che eccetto i primi i due gol subiti nei primi minuti, non ha concesso più nulla ai salernitani nei restanti tre periodi di gioco.
Continua la corsa al primo posto a braccetto con il Telimar, a seguito della vittoria dei palermitani in casa del Nuoto Catania, prossimo avversario dei rossoverdi tra due domeniche a Casoria.

Prosegue anche la marcia dell’under 15 (nella foto) di Falco, nel primo vero test match della fase d’elite, giocato presso l’impianto casalingo dell’ Alba Oriens. I giovani rossoverdi hanno la meglio della RN Salerno (presente in verità con diversi atleti 2005 e 2006), dimostrando nel corso della partita anche ottime trame corali e diversi spunti individuali.
Al fine di consentire ai tre atleti nati 2004 Lindstrom, Serino e de Florio, convocati dal tecnico Tafuro in vista delle qualificazioni agli Europei U15, Somma e compagni rigiocheranno direttamente il 3 aprile, in una sfida di tutto rispetto con l’Aquachiara, in quel di Santa Maria Capua Vetere.

Infine imposizioni importanti anche per la categoria Under 13, nelle canoniche sfide della domenica mattina presso il nostro sodalizio.
I ragazzi di Davide Truppa riescono a strappare i tre punti con un coriaceo Swim Academy, al quale vanno i complimenti per aver disputato una gara attenta ed efficace, sfiorando il colpaccio con la rete del 3-4, siglata a poco più di 5 minuti dal termine.
Nonostante le difficoltà, i rossoverdi reagiscono e trovano il modo di superare per due volte l’ottimo estremo difensore avversario con i guizzi di Basile e Napolitano.

Vincono anche i babies guidati da Marsili, contro la formazione femminile del Villani. Match importante per gestire al meglio i giovanissimi presenti in rosa, con il giusto minutaggio per tutti i partecipanti.

Questi i risultati nel dettaglio:

UNDER 17

RN ARECHI – CN POSILLIPO 2 – 5 (2-0, 0-2, 0-1, 0-2)
Posillipo: Lindstrom, Santangelo, de Florio 1, Romanino 1, Silipo, Somma, Serino, Silvestri 1, Gargiulo, Orlandino, Napolitano, Parrella J. 2, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

CN POSILLIPO “A” – RNN SALERNO 14 – 2 (2-0, 4-0, 4-2, 4-0)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo 1, Coda 1, Izzo 1, Trivellini 1, Serino 4, Somma 2, de Florio 2, Varriale, Russo 1, Martusciello 1, Pizzo, Errico, Scognamiglio M. All. Falco

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SWIM ACADEMY 5 – 4 (1-1, 1-1, 1-1, 2-1)
Posillipo: Aloise, Monarca, Lucchese 1, Marsili, Varavallo 1, Miraldi, Renzuto, Oliviero 1, Radice, Basile 1, Napolitano 1, Auletta, Izzo, Scognamiglio S., Fontana. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – CS VILLANI F 8 – 3 (2-1, 2-1, 2-0, 2-1)
Posillipo: Lauro, — , Senzamici, Ciampa L., Cuomo 3, Ciampa G., Fabrizio 1, Lindstrom 1, — , Postiglione 1, Ripetta, Rinaldis 2, Cafarelli, Lucchese, Auletta Matteo. All. Marsili

Area Comunicazione

VELA: AL CIRCOLO POSILLIPO VINCE LA VELA CON QUASI 250 PARTECIPANTI AL TROFEO OPTISUD

17/02/2019 In News, Vela

PRIMA TAPPA TROFEO OPTISUD 2019: QUASI 250 PARTECIPANTI ALLA DUE GIORNI DI GARE

Sono stata tre in totale le prove a mare disputate per la prima tappa del Trofeo Optisud 2019 al Circolo Nautico Posillipo: in funzione delle condizioni meteo marine presenti sul campo di regata, infatti, sabato 16 febbraio è stata completata soltanto una delle tre prove previste per la prima delle due giornate, mentre domenica ne sono state completate due.

I 243 partecipanti, di cui 52 cadetti, hanno battagliato percorrendo lo spazio di regata suddivisi anche nella seconda giornata nelle due batterie, gialla e blu e con partenza a parte per i cadetti, completando il percorso stabilito. Lo spettacolo dei giovanissimi atleti impegnati in una importante competizione velica d’Italia ha goduto di due giornate quasi primaverili con il sole ad accompagnare le regate dei ragazzi e delle ragazze che hanno letteralmente invaso il Circolo che li ha accolti con grandissima gioia.

Vincenzo Semeraro

Vincenzo Semeraro

La due giorni è stata un vero successo dello sport al Posillipo, ed è riuscita a riunire sotto il segno della Vela, giovanissimi atleti provenienti dal Centro-Sud Italia e non solo: “È stato un piacere ed un orgoglio immenso ospitare questa manifestazione”, ha detto il presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro, “il nostro Circolo è il regno dello sport e questo lo dimostra”.

Mimmo Ernano

Per il consigliere alla vela del Circolo Posillipo, nonché organizzatore della tappa, Mimmo Ernanoquesta manifestazione ha conferito al Posillipo un ruolo di nuovo da protagonista nel circuito Fiv e il Posillipo, accettando la sfida, ha confermato la sua naturale vocazione pluri sportiva, così come avviene già da tempo grazie alla attuale dirigenza. E’ stato un vero beneficio per gli occhi e per i cuori vedere il nostro Circolo così pieno di entusiasti atleti”.

Vincenzo Triunfo

Vincenzo Triunfo

Per il vicepresidente sportivo del sodalizio Vincenzo Triunfo, “eventi sportivi come il Trofeo velico Optisud 2019 possono tranquillamente essere un volano per i turismo sportivo di cui questa città è bisognosa ma soprattutto capace di accogliere e gestire al meglio”.

Francesco Lo Schiavo Optisud 2019

Francesco Lo Schiavo

Per il presidente della V Zona FIV Francesco Lo Schiavo, infine: “Con grande impegno del Circolo Posillipo e con un bel gioco di squadra tra quanti hanno collaborato a questa I Tappa Optisud 2019, si può archiviare un’altra manifestazione di rilievo per il campo di regata di Napoli. Una regata in uno dei posti più belli della città, con le giovani promesse della vela italiana, è il modo migliore per valorizzare Napoli nel panorama velico italiano e, senza pause, siamo già proiettati alla Tappa del Circuito 29er del prossimo 23 e 24 marzo alla Rotonda Diaz. Un plauso particolare agli Ufficiali di Regata impegnati nell’evento e le congratulazioni agli atleti campani che hanno ben figurato tra cadetti e juniores“. Buoni, infatti, i risultati dei velisti campani con ben 6 posizionamenti tra i 20 premiati. Nel tardo pomeriggio, al rientro dei partecipanti e una volta stilata la classifica, si sono svolte le premiazioni, durante le quali sono stati consegnati i premi ai 20 vincitori e sono stati ringraziati partecipanti, sponsor e quanti hanno collaborato alla riuscita della manifestazione.

Questi i vincitori della prima tappa del Trofeo Optisud 2019 al Circolo Nautico Posillipo, nelle categorie Cadetti femminile e maschile, Juniores femminile e maschile:

CADETTI FEMMINILE

  1. SARA ANZELOTTI – LNI OSTIA
  2. LORENZA DE SANCTIS – CRV ITALIA
  3. MARIA PAOLA DI MARTINO – RYCC SAVOIA
  4. MARTINA VOLPICELLI – CV BARI
  5. MYRIAM FERRARA – RYCC SAVOIA

CADETTI MASCHILE

  1. FRANCESCO CARRIERI – LNI BARI
  2. EMANUELE NAPOLITANO – LNI CASTELLABATE
  3. DAVIDE DI LELLO – CN VASTO
  4. ALESSANDRO MARIA RICCI – AV CIVITAVECCHIA
  5. GABRIELE MARIA VITI – LNI OSTIA

JUNIORES FEMMINILE

  1. CLAUDIA QUARANTA – CV BARI
  2. GINEVRA CARACCIOLO – LNI BARI
  3. CAMILLA IVALDI – CV RAVENNATE
  4. NAYELI CECCANO – RYCC SAVOIA
  5. ALICE RUPERTO – CV CROTONE

JUNIORES MASCHILE

  1. DAVIDE NUCCORINI – CV ROMA
  2. FLAVIO FABBRINI – LNI NAPOLI
  3. MIKEL AMENDOLA – LNI OSTIA
  4. FEDERICO PASSONI – CV ROMA
  5. ANTONIO VITOLO – CC IRNO

 

Area Comunicazione

SCHERMA: SIMONE GAMBARDELLA VINCE IL TORNEO DI NATALE UNDER 14

21/12/2018 In News, Scherma, Spada

LA GARA, RISERVATA AGLI SPADISTI UNDER 14, SI È SVOLTA ALL’ISTITUTO MARTUSCELLI AL VOMERO

Jacopo

Simone Gambardella vince il torneo di Natale ragazzi/allievi al club schermistico Partenopeo, Jacopo Tempesta si è classificato secondo tra i giovanissimi.
Molto bene anche Giulia Rosiello (prima tra le ragazze) e Aristide Tonacci sesto.

Complimenti anche a Gaia Leonelli che, con Vittorio Amendola del partenopeo, è arrivata terza al trofeo open a coppie miste battendo anche la coppia Cuomo-Carpenito ai quarti.

Area Comunicazione

SCHERMA: VITTORIA DI CARLOTTA PARISI E SECONDA POSIZIONE PER ARIANNA FRANCO ALLA PROVA NAZIONALE DI LUCCA

09/12/2018 In News, Scherma, Sciabola, Spada

SUCCESSO PER CARLOTTA PARISI ALLA PRIMA PROVA NAZIONALE DI SCIABOLA UNDER 14 A LUCCA E OTTIMO PODIO PER ARIANNA FRANCO

Conclusa a Lucca la prima prova nazionale di sciabola under 14 con il successo nella categoria Bambine di Carlotta Parisi e la seconda posizione di Arianna Franco tra le Giovanissime.

Arianna Franco

Arianna Franco

Carlotta ha portato a termine una gara impeccabile vincendo tutti gli assalti sia nei gironi eliminatori che nelle dirette. Dopo aver vinto per 10 – 9 l’assalto di semifinale contro Camilla Rizzello della Lazio Scherma Ariccia, ha avuto ragione in finale col punteggio di 10-8 di Sofia Martinelli del Petrarca Padova. Tra le giovanissime solo una stoccata ha separato dal gradino più alto del podio Arianna Franco che ha terminato la prova con un ottimo secondo posto perdendo l’assalto di finale per 10 a 9.

Complimenti anche a tutti gli altri giovanissimi partecipanti alla prova di Lucca: Benedetta Salzano, Edoardo Mastellone, Piero Martinez e Cristina Caputo e al tecnico accompagnatore Raffaello Caserta e alla maestra Irene Di Transo.

Contemporaneamente a Frascati si è svolta la seconda prova del Trofeo del sabato di spada dove la nostra maestra Francesca Cuomo ha conquistato una brillante sesta posizione. Bene comunque anche i cadetti Simone Rosiello e Raffaella Palomba che, all’esordio in questo tipo di gare assolute, si sono ben piazzati nella classifica finale.

Area Comunicazione