PALLANUOTO GIOVANILE: VITTORIE PER UNDER 17 E UNDER 13

18/02/2019 In News, Pallanuoto

CINQUE VITTORIE SU CINQUE PER LA FORMAZIONE UNDER 17

In un fine settimana di pausa, con l’Under 15 e la 13A ferme in attesa della seconda fase, ottime indicazioni arrivano dalla formazione di Mattiello che sconfigge anche i rivali salernitani, allungando in classifica a punteggio pieno. I rossoverdi sfornano una prestazione attenta ed ordinata, al cospetto di uno dei vivai più promettenti della Campania.

Il match parte con gli ospiti a siglare la rete del vantaggio ed i posillipini leggermente contratti nelle fasi iniziali. Dopo la rete di Gargiulo, tuttavia, il sostanziale equilibrio vissuto sino a quel momento viene a spezzarsi, con altre due segnature posillipine entro la sirena del primo tempo, ad opera di Napolitano (saranno 4 alla fine ndr.) e Percuoco.
Anche il secondo parziale è praticamente un monologo dei rossoverdi che alzano il ritmo e trovano buone soluzioni offensive, nonostante la discreta prova dell’estremo difensore avversario Taurisano.
I salernitani provano a rientrare in partita quando mancano poco più di 8 minuti alla conclusione con due reti consecutive ed il risultato sull’ 8-4.
Il break finale, però, rende definitivamente vani gli sforzi dei giallorossi, che chiudono con un passivo abbastanza pesante.

Vittoria che mantiene inalterata la situazione di classifica, con i ragazzi di Mattiello a braccetto con il Telimar Palermo al primo posto.

Una settimana di pausa, adesso, prima dei due scontri decisivi con Ortigia in quel di Siracusa e appunto con i palermitani per chiudere il girone d’andata.

Torna alla vittoria anche l’Under 13 B guidata da Elios Marsili. Nella trasferta del Frullone con i pari età dell’Acquachiara, i giovani posillipini riescono a portare a casa i tre punti al termine di una sfida concitata, giocata con un discreto equilibrio.

Questi i tabellini:

UNDER 17

CN POSILLIPO – RN SALERNO 11 – 5 (3-1, 4-1, 1-2, 3-1)
Posillipo: Damiano, Santangelo, de Florio, Romanino 1, Silipo, Somma, Percuoco 1, Silvestri 1, Gargiulo 2, Orlandino 1, Napolitano 4, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 13

ACQUACHIARA “B” – CN POSILLIPO “B” 3 – 4
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L., Cuomo 1, Ciampa G., Fabrizio 1, Lindstrom, de Florio, Postiglione 1, Ripetta 1, Raffone, Cafarelli, Lucchese, Varriale. All. Marsili

Area Comunicazione

VELA: IL CIRCOLO POSILLIPO OSPITA LA PRIMA TAPPA DEL TROFEO OPTISUD

12/02/2019 In News, Vela

REGATE DAL 16 AL 17 FEBBRAIO 2019

Sarà il Circolo Nautico Posillipo ad ospitare la prima tappa 2019 del trofeo Optisud, che si terrà nei giorni 16 e 17 Febbraio nella meravigliosa sede del Circolo.

Dopo diverse partecipazioni con numerosi timonieri al trofeo, il Circolo Posillipo è pronto a raccogliere la sfida di cimentarsi nell’organizzazione della prima tappa 2019.
La squadra rossoverde, consapevole dell’importanza del trofeo che vede interpreti i migliori timonieri Optimist del centro e del sud Italia, è protesa ed unita allo scopo di accogliere gli atleti vorranno sfidarsi nelle acque della sirena Parthenope, per la quale gli antichi si affrontavano durante le lampadedromie napoletane nel V secolo a.C.

Nel piazzale di fronte al largo Sermoneta, alla fine della panoramica strada dedicata all’epico Ammiraglio Borbonico Francesco Caracciolo, il Posillipo attenderà che già dal 15 febbraio, i furgoni con i carrelli porta barche dei partecipanti, sotto lo sguardo della scultura che allegoricamente rappresenta il fiume Sebeto.
Con l’auspicio che il 16 ed 17 Febbraio, Eolo dosi con saggezza il tesoro nascosto da Zeus nelle grotte del mar Tirreno, il Circolo Nautico Posillipo augura a tutti i timonieri di percorrere le rotte gloriose dei propri Avi.

La presentazione ufficiale della manifestazione velica si terrà Mercoledì 13 febbraio, alle ore 17.00 in occasione della premiazione dell’attività FIV V Zona del 2018 al Nauticsud alla Mostra D’Oltremare di Napoli.

Programma dell’evento:

  • Venerdì 15 febbraio – ore 15.00: apertura segreteria di regata e accoglienza e registrazione partecipanti;
  • Sabato 16 Febbraio – ore 10.00: Briefing Meteo, a seguire regate in funzione delle condizioni meteomarine;
  • Domenica 17 Febbraio – ore 10.00: Briefing Meteo, a seguire Regate in funzione delle condizioni meteomarine. Nel pomeriggio, al termine dell’ultima prova, si terrà la premiazione.

Per altre informazioni vai alla pagina dedicata »

Area Comunicazione

PALLANUOTO: UNDER 17 A GONFIE VELE, SI CONCLUDE LA PRIMA FASE UNDER 15

11/02/2019 In News, Pallanuoto

ANCORA UN FINE SETTIMANA RICCO DI SUCCESSI

In un fine settimana molto positivo per la prima squadra, vittoriosa con la Lazio e incontrastata al quarto posto in classifica, buoni risultati arrivano anche dalle formazioni giovanili.

L’ Under 17 continua il cammino a punteggio pieno, sbarazzandosi stavolta di un’ostica Acquachiara, nella vasca di Santa Maria Capua Vetere.
I posillipini faticano a carburare nelle fasi iniziali ed il match resta in equilibrio fino al terzo periodo, con i rossoverdi bravi ad imporre il loro maggiore tasso tecnico.
La sfida si chiude con un parziale di 5-1 a favore dei ragazzi di Mattiello, con la terza rete personale del classe 2004 de Florio, certamente tra i più positivi del collettivo.

Dopo l’Under 13, si conclude la prima fase anche per l’Under 15, con la formazione A impegnata nel “derby” casalingo con la RN Napoli e i B in trasferta con lo SC Volturno.
Due vittorie convincenti che confermano i verdetti già acquisiti nella scorsa settimana.
CN Posillipo “A” incontrastato dominatore del girone e qualificato al primo posto per la successiva fase d’elite.
Formazione B terza classificata ed inserita tra le squadre che si giocheranno lo spareggio per disputare la fase finale di qualificazione Nazionale.

Infine, in quel di Salerno, protagonisti i piccoli rossoverdi, da apprezzare per il lavoro effettuato in acqua (un 3-3 con tante emozioni con la Pallanuoto Salerno) ma soprattutto per il gesto offerto in sostegno del nuotatore Manuel Bortuzzo, vittima di un grave incidente in settimana e celebrato dai ragazzi e dal mister (nella foto).

Questi i risultati al dettaglio:

UNDER 17

CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA – CN POSILLIPO 6 – 11 (1-2, 2-2, 2-2,1-5)
Posillipo: Damiano, Santangelo, de Florio 3, Romanino 1, Silipo, Somma, Percuoco, Silvestri 1, Gargiulo 1, Orlandino 1, Napolitano 3, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

RN NAPOLI – CN POSILLIPO “A” 3 – 23 (0-8, 0-6, 2-4, 1-5)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 2, Sperandeo 1, — , Izzo 2, Trivellini 3, Serino 5, — , — , Varriale 2, Russo 2, Martusciello 2, Pizzo, Errico 3, Scognamiglio M. 1. All. Falco

SC VOLTURNO – CN POSILLIPO “B” 2 – 8 (1-1, 0-2, 1-1, 0-4)
Posillipo: Aloise, Renzuto, Lucchese 1, Fittipaldi, — , Miraldi 1, De Sanctis 3, Fontana, Colella 2, d’Abundo, Percuoco, Oricchio, Izzo, Auletta 1, Radice. All. Truppa

UNDER 13

PN SALERNO “B” – CN POSILLIPO “B” 3 – 3 (2-0, 1-2, 0-0, 0-1)
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L., Cuomo 1, Ciampa G., Fabrizio, Lindstrom 1, de Florio Mario, Postiglione, Ripetta, Rinaldis, Raffone, Lucchese, Varriale. All. Marsili

Area Comunicazione

PALLANUOTO: TRIS PER L’UNDER 17, BENE ANCHE I PIÚ PICCOLI

04/02/2019 In News, Pallanuoto

OTTIMI RISULTATI ANCHE PER LE FORMAZIONI GIOVANILI DI PALLANUOTO CHE FANNO DA ECO A QUELLI DELLA SERIE A A TRIESTE

Tra gli impegni del week end, la terza vittoria su altrettanti incontri dell’ Under 17 che ospitava presso la vasca di Casoria i pari età dei Muri Antichi.

Match giocato leggermente sottoritmo dai rossoverdi, che tuttavia non mostrano grandi difficoltà a far loro l’ intera posta in palio.
Nessuna rete concessa agli etnei, al termine dei 32 minuti di gioco, e primato in classifica con il Telimar Palermo, vincente con l’Acquachiara.

Con il turno infrasettimanale dell’under 15 “A”, chiamata a recuperare due partite tra martedì e mercoledì, turno favorevole per la squadra “B” con il Playoff.
Vittoria netta e convincente, soprattutto se si considera che tra le 29 reti segnate, riescono a mettere il nome sul tabellino tutti e 15 gli atleti a referto.
Terzo posto blindato dai ragazzi di Truppa, che giocheranno lo spareggio per il passaggio alla fase d’elite: un risultato che fa onore ai tanti giovanissimi intervenuti in questo primo girone, con l’ ultima sfida da giocare sabato prossimo con il Volturno.

Infine, in una soleggiata domenica mattina, doppio impegno per le formazioni under 13.
Test match dei più grandi con l’Aqamanagement, certamente uno tra gli organici più competitivi in regione e nell’intera penisola.
Primo pareggio, invece per i baby rossoverdi dell’Under 13 B che impattano con il San Mauro.
Match concitato, con partenza sprint degli ospiti e sempre in bilico sino al fischio finale, dopo la reazione dei posillipini.

Questi i tabellini delle sfide:

UNDER 17

CN POSILLIPO – MURI ANTICHI CT 9 – 0 (2-0, 3-0, 1-0, 3-0)
Posillipo: Damiano, Santangelo, Romanino, Serino 1, Silipo 2, Somma, Silvestri 2, Gargiulo 2, Orlandino, Napolitano 1, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

CN POSILLIPO “B” – PLAY OFF 29 – 2 (9-0, 6-1, 6-0, 8-1)
Posillipo: Aloise 1, Radice 1, Monarca 1, Fittipaldi 2, Nocerino 4, Scarpati 1, De Sanctis 2, Fontana 1, Colella 3, d’Abundo 3, Percuoco 4, Oricchio 3, Scognamiglio S. 1, Senzamici 1, Fabrizio 1. All. Truppa

UNDER 13

CN POSILLIPO “B” – SAN MAURO “B” 4-4 (0-2, 2-0, 1-1, 1-1)
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L., Cuomo 2, — , Fabrizio, Lindstrom, de Florio, Postiglione 1, Ripetta, Rinaldis, Raffone, Lucchese, Varriale. All. Marsili

Area Comunicazione

SCHERMA: SI È CONCLUSA A TERNI LA SECONDA PROVA NAZIONALE UNDER 17

24/01/2019 In News, Scherma, Spada

TRA LUCI E OMBRE IL BILANCIO DELLA PROVA NAZIONALE IN ATTESA DEGLI UNDER 20

Molto buona la gara di Erica Ragone, tra le più giovani in gara, che riesce ad entrare tra le 32 al primo anno in questa categoria. Giovannella Somma perde 15-14 l’assalto per superare il turno dei 64 mentre Cristiana Palumbo, che aveva esordito ai gironi di qualificazione con tutte vittorie, non riesce ad entrare tra le 64. Tutte qualificate, comunque, alla seconda prova giovani insieme ad Andreas Heim e Gaia Leonelli.

Appuntamento comunque per tutti alla Coppa Italia Cadetti, insieme a Raffaella Palomba, Federica Tesone, Marzia Valletta (anche lei sconfitta nell’assalto per le 64), Simone Rosiello e Marco Gallina.

nella foto in alto Federica Tesone

Area Comunicazione

PALLANUOTO: VINCE ALL’ESORDIO L’UNDER 17 DEL POSILLIPO. VITTORIE ANCHE PER I PIÙ PICCOLI

15/01/2019 In News, Pallanuoto

OTTIMI RISULTATI PER LE SQUADRE GIOVANILI NEL WEEKEND Che hanno aperto ufficialmente il Girone Nazionale per l’Under 17 “A”, impegnata nell’esordio casalingo con la Tgroup Arechi.

Risultato netto a favore dei rossoverdi, che sfruttano un avvio praticamente perfetto per poi amministrare con saggezza la gara nei due tempi conclusivi. Sul cambio campo, infatti, il punteggio era già sul 6-1, nonostante la superlativa prova tra gli ospiti del portiere Spinelli, a tratti davvero insuperabile.
Uno scatenato Orlandino, sostenuto dall’intero collettivo – egregiamente guidato da Mattiello – ha respinto ogni velleità dei salernitani, che tentavano di riportarsi in partita con un mini break in apertura di terza frazione.

il 10-5 conclusivo, siglato da Jacopo Parrella, consente ai posillipini di poter pensare già alla partita con il Catania, in programma in Sicilia per la seconda giornata, con un discreto bottino e con la consapevolezza di poter certamente fare la voce grossa in un girone davvero ostico.

Vincono anche le formazioni Under 15 e Under 13 “A”, entrambe impegnate con lo Sporting Club Flegreo. Imposizioni prevedibili e condotte con un buon apporto da parte dell’intero gruppo.

Positive, infine, anche le prove delle squadre B.
L’ Under 15 si trovava a fronteggiare nuovamente l’Acquachiara A, nella prima di ritorno del suo girone di qualificazione. Prestazione sopra le righe per i piccoli rossoverdi, capaci di chiudere la sfida con sole tre reti al passivo, nonostante l’evidente disparità fisica e tecnica con i più quotati avversari.
La formazione Under 13, invece, si regala un bel successo alla prima stagionale in quel di Salerno. La sfida con i parietà della Rari Nantes poteva certamente riservare più di una difficoltà per i giovanissimi guidati da Marsili. Tuttavia, dopo una prima fase di studio, è Cuomo (autore di cinque reti) ad indirizzare la gara in favore degli ospiti.

Questi i tabellini delle sfide:

UNDER 17

CN POSILLIPO – TGROUP ARECHI 10 – 5 (3-0, 3-1, 1-2, 3-2)
Posillipo: Damiano, Santangelo, de Florio, Serino, Silipo, Somma, Percuoco, Silvestri 2, Gargiulo 1, Orlandino 4, Napolitano 1, Parrella J. 2, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

SC FLEGREO – CN POSILLIPO “A” 2 – 19 (0-7, 0-3, 0-8, 2-1)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 2, –, Coda 1, Fittipaldi, Trivellini, Serino 7, Somma 2, de Florio 4, Varriale 1, Russo 1, Martusciello 1, Pizzo, Fontana, Radice. All. Falco

CN POSILLIPO “B” – ACQUACHIARA “A” 5 – 8 (0-2, 0-2, 2-1, 3-3)
Posillipo: Aloise, Corcione, Lucchese 1, Marsili, Varavallo 2, Miraldi 1, Renzuto, Oliviero 1, Colella, d’Abundo, Napolitano, Oricchio, Basile, Auletta. All. Truppa

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SC FLEGREO 24 – 2 (8-0, 6-2, 6-0, 4-0)
Posillipo: Aloise, Monarca 2, Lucchese, Marsili 1, Varavallo 2, Miraldi 3, Renzuto 3, Oliviero 1, Corcione 3, Basile, Napolitano 2, Auletta 2, Izzo, Scarpati 2, Fontana 2. All. Truppa

CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO “B” – CN POSILLIPO “B” 2 – 7 (0-1, 1-2, 0-2, 1-2)
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L., Cuomo 5, Ciampa G., Fabrizio 2, Lindstrom Leonardo, de Florio Mario, Postiglione, Ripetta, Rinaldis, Cafarelli, Lucchese, Varriale. All. Marsili

Area Comunicazione

SCHERMA: BUON RISULTATO INTERNAZIONALE DELLA NOSTRA SPADISTA GIOVANNELLA SOMMA

02/12/2018 In News, Scherma, Spada

SOMMA SI È CLASSIFICATA DODICESIMA ALLA GARA UNDER 17 DEL CIRCUITO EUROPEO DI SPADA DI COPENAGHEN

Eccellente risultato alla prima uscita internazionale di questa stagione per la nostra spadista Giovannella Somma che si classifica 12ª alla gara di circuito europeo di Copenaghen.

Alla gara hanno preso parte quasi 130 schermitrici provenienti da tutta Europa e altre dieci italiane. Somma, con la sua dodicesima posizione in classifica è la prima delle atlete italiane.

Nella foto la posillipina Giovannella Somma e la novarese Carlotta Cornalba classificatasi tredicesima.

Area Comunicazione

SCHERMA: BUONA LA PRIMA QUALIFICAZIONE UNDER17 DI SPADA

23/10/2018 In News, Scherma, Spada

CONCLUSA A LEGNANO LA PRIMA PROVA NAZIONALE UNDER 17

Buona gara di Giovannella Somma, 26esima classificata alla prima prova nazionale cadetti, ma buona prestazione anche di Cristiana Palumbo e Gaia Leonelli (nella foto in una azione in frecciata), 48ª e 64ª. Grazie a questi piazzamenti, in una gara che ha visto la partecipazione di circa 350 atlete e 440 atleti, le tre ragazze rossoverdi si sono qualificate per la prossima prova di categoria superiore (Under 20). Somma e Palumbo sono anche qualificate alla prossima gara assoluta in programma a Bastia Umbra.

Complimenti comunque a tutto il gruppo degli under 17, diversi esordienti nella categoria, seguito dai maestri Francesca e Aldo Cuomo: Claudia Cimmino, Simone Rosiello, Andreas Heim, Alessandro Carpentieri, Erica Ragone, Raffaella Palomba, Federica Tesone, Marzia Valletta e Alessandra Alagrande.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: TRE ATLETI ROSSOVERDI CONVOCATI AGLI ALLENAMENTI FEDERALI

20/08/2018 In News, Pallanuoto

I TRE ATLETI ROSSOVERDI GIANPIERO DI MARTIRE, DOMENICO IODICE E GIUSEPPE GREGORIO SONO STATI CONVOCATI AGLI ALLENAMENTI PRE EUROPEI

I tre atleti, convocati dal tecnico federale Carlo Silipo, dopo gli allenamenti di Roma partiranno alla volta di Minsk (Bielorussia) per prendere parte ai Campionati Europei nati nel 1999 che si svolgeranno dal 26 agosto al 2 settembre.

A loro va l’in bocca al lupo della famiglia sociale.

Area Comunicazione

PALLANUOTO UNDER 17: IL POSILLIPO SCONFITTO IN FINALE DALLA RN SAVONA

14/07/2018 In News, Pallanuoto

TRIUNFO: “UN SECONDO POSTO CHE DA FIDUCIA PER IL FUTURO DELLA SERIE A

Di seguito il commento del Vicepresidente sportivo del Circolo Nautico Posillipo Vincenzo Triunfo alla gara finale del campionato italiano di Pallanuoto maschile Under17 disputatasi stasera:

Vincenzo Triunfo

Vincenzo Triunfo

Oggi abbiamo perso un titolo italiano nella pallanuoto giovanile U17, risultato finale 6-5 per gli avversari e onore a loro per lo scudetto conquistato. Nella nostra storia abbiamo vinto e perso tanti titoli in tante discipline diverse, ma abbiamo sempre creduto di giocare e gareggiare senza penalties aggiuntivi. Oggi non è andata così! Perché? Perché la nostra sportività e il nostro credo ci hanno indotto a voler ripetere una semifinale già vinta ieri e da non ripetere per le regole scritte della pallanuoto; ma le regole, se ci viene chiesto da chi le ha scritte, di valutarle con deroghe e attenuanti, allora possiamo anche metterle da parte e così alle ore 9, mentre la squadra era già mentalmente preparata a giocarsi lo scudetto nella finalissima contro il Savona, abbiamo avuto la richiesta da parte dell’organizzazione del torneo di ripetere la semifinale di ieri per un errore arbitrale, richiesta pervenuta oltre il tempo massimo; ma dopo una riunione tra tecnici, squadra e dirigenti, abbiamo acconsentito al replay della semifinale contri la Rari Nantes Salerno.
I ragazzi hanno acconsentito e la loro sportività ha segnato il passo e bloccato i regolamenti! La loro determinazione a voler dimostrare che la terza partita contro i cugini salernitani si sarebbe conclusa con lo stesso risultato vittorioso dei due precedenti incontri del torneo, li ha fatti scendere in acqua sapendo che la finale era rimandata e che c’era la probabilità di non giocarla mai quella finale, perché nello sport tutto può accadere!
Semifinale rigiocata e terza vittoria conquistata sul campo insieme alla finalissima contro il Savona!”

“Ho seguito la finalissima in auto, ascoltavo la diretta e ho capito che in campo c’erano due squadre di alto livello ma una delle due partiva con il penalty di un errore arbitrale; durante il match quell’errore arbitrale ha influito non poco, perché non si può disputare una finale tra due squadre che si equivalgono ma che in 24 ore hanno giocato l’una la metà dei minuti dell’altra. Ha vinto il migliore? Non lo so”.
Ho grossi dubbi e una sola certezza, ossia che oggi abbiamo le basi per vincere a stretto giro uno scudetto in serie A e sono orgogliosissimo di tutta la squadra“.

“Voglio ringraziare tutti ancora una volta, per la tenacia e per la voglia sempre di dimostrare che a breve torneremo i numero uno incontrastati. L’unico rammarico è quello di non capire perché una Federazione non ritenga opportuno rinviare la finale di un campionato italiano di 24 ore, visto tutto quello che era successo. Avremmo avuto problemi economici e ripercussioni sul bilancio dello stato o del Coni? Ho i miei dubbi. Infine dico a tutti i pallanuotisti rossoverdi: guardiamo avanti e sempre forza Posillipo”.


RN Savona-CN Posillipo 6-5

RN Savona: Darold, Grossi 1, Magliano, Zunino, Boggiano, Patchaliev, Ghillino 3, Giovannetti, Bertino 1, P. Ricci, Taramasco, Caldieri 1, Pellegrino. All. Mistrangelo
CN Posillipo: Pezzullo, Iodice 1, Silipo, Pane, Orlandino, Franco, P. Parrella, Silvestri, Santangelo, M. Ricci, Napolitano 2, J. Parrella 2, Damiano. All. Mattiello

Arbitri: Carmignani e Severo
Note: parziali 1-1, 2-1, 2-1, 1-2. Nessun giocatore uscito per limite di falli

Area Comunicazione