PALLANUOTO: IL POSILLIPO VITTORIOSO IN TRASFERTA A TRIESTE

17/03/2018 In News, Pallanuoto

VITTORIA PER 11 – 6 NELLA QUINTA DI RITORNO

Trasferta vittoriosa per il Posillipo nella quinta giornata di ritorno del campionato di pallanuoto maschile: i ragazzi di Roberto Brancaccio l’hanno infatti spuntata per 11 a 6, contro i padroni di casa della Pallanuoto Trieste.

I quattro parziali (1-2/2-3/3-2/0-4) raccontano di un Posillipo sempre in gara che riesce a sfruttare appieno soprattutto il quarto tempo, con il massimo vantaggio contro Trieste.

A caratterizzare la gara il buon arbitraggio e i primi gol del neo arrivato in casa rossoverde Irving. Soddisfatto Brancaccio: “Quella di oggi è stata una partita vinta grazie a tanta tenacia e spirito di squadra, nonostante tre occasioni nette sprecate nei primi due tempi. Nel quarto tempo il massimo vantaggio è stato determinate e siamo riusciti ad essere molto costanti e sempre in partita”.

Appuntamento ora sabato 24 marzo alla Piscina Scandone di Fuorigrotta, dove alle 15.45, si disputerà la gara Posillipo-Bogliasco Bene.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO A TRIESTE PER LA QUINTA DI RITORNO

16/03/2018 In News, Pallanuoto

PARTITA IN DIRETTA WEB SUL SITO DELLA FEDERNUOTO

Trasferta in casa della Pallanuoto Trieste domani per i ragazzi della pallanuoto maschile del Posillipo.
Tutti in vasca alle 15:00 al Polo Natatorio “B. Bianchi” per la quinta giornata di ritorno. Il Posillipo è alla ricerca di punti e l’allenatore Roberto Brancaccio schiera la formazione già schierata contro Brescia.

La stagione rosseverde sinora disputata racconta di una squadra che sa organizzarsi e sa affrontare al meglio delle proprie possibilità le gare anche più insidiose, tenendo testa a formazioni che capeggiano nel campionato. Ed è con questo spirito che i ragazzi affronteranno la gara di domani.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming sul sito web della Federazione Italiana Nuoto.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PREMIAZIONE DELL’ VIII CERTAMEN LUCRETIANUM INTERNAZIONALE

16/03/2018 In Casa Sociale, News

ORGANIZZATO AL CIRCOLO POSILLIPO DAL LICEO SCIENTIFICO STATALE TITO LUCREZIO CARO

Si terrà domani, sabato 17 marzo alle 10.00 nei saloni del Circolo Nautico Posillipo, la premiazione dell’VIII Certamen Lucretianum internazionale organizzato dal Liceo Scientifico Statale Tito Lucrezio Caro, grazie all’ospitalità concessa dal Presidente del sodalizio sportivo, Vincenzo Semeraro.

Studenti provenienti dal Belgio, dall’Olanda e da tutt’Italia si sono ritrovati oggi, venerdì 16 marzo alle ore 8.30 nella sede del liceo Tito Lucrezio Caro in via Manzoni, per una gara consistente nella traduzione di brani sull’epicureismo corredata di un commento.

Introdurrà i lavori del Certamen il prof. Paolo Fedeli, latinista di fama internazionale. Il primo premio consiste in una somma di 600 euro, il secondo di 400, il terzo di 200.
Il Certamen Lucretianum del liceo scientifico “Tito Lucrezio Caro” è nato per promuovere allo stesso tempo la cultura classica e profili culturali di eccellenza.

La tematica è strettamente legata al territorio dell’istituto, Posillipo, dove sorgeva un tempo la villula Sironis, la casa-scuola del filosofo Sirone in cui studiarono l’epicureismo il giovane Virgilio, e, forse, lo stesso Lucrezio. Un personaggio, questo, “fuori del coro” nella cultura latina del I secolo a.C.: seguace di una filosofia che potremmo paragonare ai moderni “movimenti di liberazione”, emarginato dagli intellettuali per il suo messaggio rivoluzionario, morto forse pazzo e suicida come un poeta maledetto dell’’800.

Il successo del Certamen Lucretianum, promosso dalla Preside del Liceo Liana Nunziata è veramente straordinario in termini di partecipazione e di impegno ed è il frutto di una precisa strategia didattica: con la formula della “competizione”, oggi molto diffusa nel mondo dello sport e dello spettacolo, la scuola si appropria degli strumenti della modernità per rendere i ragazzi studenti e cittadini migliori.

Ospitando la premiazione il Circolo Posillipo dimostra ancora una volta la propria sensibilità nei confronti della cultura, soprattutto giovanile, e la propria apertura alla città di Napoli e alle sue iniziative.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: LA SVOLTA, LE PRIME 18 DONNE SOCIE AL POSILLIPO

14/03/2018 In Casa Sociale, News

E PARTE IL PROGETTO DI SPORT PER RAGAZZI “DIFFICILI”

Dalle parole ai fatti, dall’immagine bella dello sport all’incontro fattivo con il territorio, all’indomani di una svolta storica per il Circolo Posillipo, ossia l’ingresso delle prime 18 socie.

È stato questo il contenuto dell’incontro che si è tenuto questa mattina al Circolo Nautico Posillipo, dove il Presidente Enzo Semeraro e il Vicepresidente Sportivo Enzo Triunfo hanno incontrato i rappresentanti delle 10 Municipalità di Napoli.
Punto di partenza, è stato la volontà di far sì che lo sport sia l’alternativa al drammatico fenomeno delle baby gang; punto di arrivo è quello di portare i bambini disagiati di Napoli al Circolo, per far praticare loro sport e soprattutto fargli vivere sensazioni ed esperienze positive spesso sconosciute. Un obiettivo concreto, dunque, al di là delle immagini e delle parole, che segue l’iniziativa dello scorso gennaio, ossia di uno scatto sul pontile con i giovanissimi atleti del sodalizio.

All’incontro, particolarmente apprezzato dai rappresentati istituzionali delle Municipalità, è intervenuto anche l’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello: “È un’iniziativa lodevole che permette davvero di raggiungere obiettivi che spesso per il pubblico sono più difficili da ottenere. Il Circolo è dunque un vero luogo di apertura che ha capito che la chiave di volta è coinvolgere le territorialità”.

Saranno cinque per Municipalità inizialmente, i ragazzi che saranno coinvolti nei prossimi mesi, ma che aumenteranno nel corso del progetto. “Fare sport è fondamentale ed è così che nascono i campioni. È così che in questo caso si può permettere ai ragazzi di incanalare la loro forza e soprattutto permettere di scoprire le loro attitudini”, ha spiegato il Vicepresidente Triunfo: “Con questo progetto vogliamo, inoltre, che al di là dello sport ci sia per i ragazzi la possibilità di mobilità sociale, ovvero la possibilità di crescere umanamente e nello sport. L’obiettivo è infine, quello di essere da sprono anche per altri Circolo ed altre realtà del territorio”.

Per il Presidente Semeraro, il Circolo Posillipo è passato da luogo chiuso come erano inizialmente i Circoli, a luogo totalmente aperto alla città: “Abbiamo proprio ieri approvato una svolta storica per il Circolo Posillipo che da oggi avrà le sue prime 18 donne socie, sui 38 nuovi membri approvati dall’Assemblea. È davvero un momento epocale, che assieme al «pacchetto famiglia» con cui coinvolgiamo non solo il Socio ma anche la sua famiglia, pagando però una sola quota per far parte del Circolo, concretizza la nostra apertura a Napoli e non solo. E il progetto di questa mattina è un ulteriore tassello in questa direzione“.

In foto, momenti dell’incontro e alcune foto dello scorso gennaio.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: IL POSILLIPO INCONTRA LE MUNICIPALITÀ

13/03/2018 In Casa Sociale, News

OBIETTIVO: L’ATTIVITÀ SPORTIVA GRATUITA PER I RAGAZZI “DIFFICILI” PER COMBATTERE LE BABY GANG ATTRAVERSO LO SPORT

Si terrà domani, Mercoledì 14 marzo alle ore 10.00 nei saloni del Circolo Nautico Posillipo, l’incontro tra la dirigenza del sodalizio sportivo e i Presidenti delle dieci Municipalità di Napoli con l’obiettivo di dar seguito all’iniziativa fotografica del Circolo, dello scorso gennaio, durante la quale, attraverso uno scatto appunto, il Circolo ha voluto sottolineare il proprio costante impegno nei confronti della città e nel caso specifico, nel contrasto del fenomeno delle baby gang.

Venite a fare sport al Circolo“, l’invito del Vice Presidente sportivo Enzo Triunfo, in accordo con la linea del Presidente Vincenzo Semeraro per il quale “il Circolo è, e deve essere, luogo di massima inclusione. Soprattutto per i giovani“.

Da qui il coinvolgimento degli enti Territoriali con un duplice obiettivo: da un lato recarsi in alcune scuole medie del territorio per parlare di Sport e dei suoi valori, avvalendosi della testimonianza di atleti, Olimpionici, di oggi e del passato, e dall’altro, da quelle scuole portare i bambini al Circolo. Quei bambini più disagiati, più lontani dalla bellezza dello sport e dai valori sani della vita, indicati dalle stesse insegnanti per far loro vivere il Circolo e i valori sani dello sport.

Saranno presenti i Presidenti delle Municipalità e/o loro delegati, il Presidente del Circolo Posillipo Enzo Semeraro e il Vice Presidente Sportivo Enzo Triunfo.
La stampa è invitata.

Area Comunicazione

NUOTO: CAMPIONATI REGIONALI MASTER

13/03/2018 In News, Nuoto

SECONDO POSTO A SORPRESA PER IL POSILLIPO AI REGIONALI NUOTO MASTER DI AVELLINO

Domenica 25 febbraio e la successiva del 4 marzo nel complesso sportivo comunale di Avellino, si sono svolti i campionati regionali di nuoto master.

Il Posillipo, sovvertendo tutti i pronostici, si è classificato al secondo posto nella graduatoria finale alle spalle del “Delfino”, società che si è presentata con un numero esorbitante di partecipanti (alcuni nemmeno nuotatori). Quasi il doppio dei rossoverdi.

Tutti i nostri atleti si sono battuti al meglio delle loro possibilità, contribuendo attivamente al punteggio finale di squadra. Sono da menzionare per i singoli risultati e per gli ottimi punteggi ottenuti:

  • Gennaro La Sala (il siluro) nei 200 sl (punti 905), 100 misti (879 punti);
  • Gianpiero La Monica (sempre abarth) nei 100 sl (867 punti), 50 sl (851 punti);
  • Amedeo Acquaviva (il capitano iron) nei 1.500 sl (863 punti), 200 sl (830 punti);
  • Vera Camardella (la super ranocchia) nei 100 rana (863 punti);
  • Massimo Vallone (il coach atleta) nei 400 misti (822 punti);
  • Espedito Accardo (spedy) nei 400 misti (821 punti), 1.500 sl (808 punti);
  • Nora Liello (la nostra mascotte) nei 50 e 100 sl;

Degna di nota anche la prova di Simona Estraneo che, malgrado un mattutino colpo della “strega” bloccante, ha comunque disputato la sua gara contribuendo all’acquisizione di punti per la squadra.

Un ringraziamento a tutti i partecipanti per le due splendide domeniche utili a cementare sempre più il gruppo master posillipino nel sano valore dello sport e dell’amicizia. Arrivederci alla prossima gara del 18 marzo a Battipaglia.

Area Comunicazione

NUOTO: GLI ATLETI POSILLIPINI SUPERANO LE REGIONALI

13/03/2018 In News, Nuoto

SEI ATLETI ROSSOVERDI SI QUALIFICANO AI CAMPIONATI ITALIANI DI RICCIONE

Biglietto strappato per 6 atleti, più le staffette, per i campionati italiani di nuoto di Riccione in programma dal 25 al 28 marzo prossimo: gli atleti del Circolo Posillipo superano brillantemente le prove delle gare Regionali e anche quelle dello scorso week end valide per le nazionali a Monterusciello.

Per i regionali, categoria Juniores maschile, prime le posizioni dei rossoverdi e ottimi i risultati per i campionati nazionali, come quello di Lorenzo Tuccillo 3º classificato 100 stile libero con 51.7 e 2º sui 200 stile con 1.52 tempi validi per i Campionati italiani.

Il bottino del Posillipo è di ben 6 atleti su tutte le distanze di gara, dai 50 ai 1.500 metri. Bene anche la quota rosa del team, pur senza qualificazione.

Un week end che però non ha visto premiazioni per rispetto ed in ricordo di Mario Riccio, il diciassettenne nuotatore della società Acquachiara, venuto a mancare giovedì scorso durante un allenamento.

Area Comunicazione

CANOA: IL VIVAIO DEL POSILLIPO VINCE E CONVINCE AI REGIONALI

12/03/2018 In Canoa, Canoa Velocità, News

DALLA PROSSIMA SETTIMANA LA COMPETIZIONE SI FA NAZIONALE

È un vivaio che convince quello rossoverde di canoa velocità sugli scudi, reduce dal “Campionato Campano fondo & canoagiovani” tenutosi ieri al Lago Miseno.

Il Posillipo è di gran lunga il club più forte in Campania e, dopo i già più che confortanti risultati conseguiti l’anno passato, anche a livello nazionale, le performance di ieri (ossia, di una squadra di molto aumentata nei numeri) non possono che essere il sintomo di un consolidamento del lavoro iniziato nel 2017 dallo staff tecnico guidato da Giuseppe Buonfiglio, coadiuvato da Rosario Occhiello, Gabriele Masullo e Mario Cicala.

Dalla prossima settimana gli impegni cominceranno a farsi più “seri”, dovendosi la compagine della “velocità rossoverde” confrontarsi a livello nazionale.

Di seguito i risultati del Circolo Nautico Posillipo nella manifestazione dove ha partecipato con 37 atleti.

La manifestazione è stata organizzata da CANOA CLUB NAPOLI ed ha visto la partecipazione complessiva di 77 atleti in rappresentanza di 7 società.

K2 200 m. Cadetti A Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 2)
1° DE LUCA GIANMARCO [2005] MERCOGLIANO PAOLO [2005]
2° TAMMARO FRANCESCO [2005] ASTARITA ENRICO [2005]

K1 4,20 200 m. Allievi B Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 4)
3° TRAPANI ELENA [2007]
4° IOIMO ALESSANDRA ANDREA [2007]

K1 200 m. Cadetti B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 3)
1° RAGUSA GIOVANNI [2004]

K2 200 m. Cadetti B Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 1)
1° CEDROLA BENEDETTA [2004] SALTELLI SOFIA [2004]

Finale K1 200 m. Ragazzi Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 9)
1° DE PASQUALE CARMINE [2002]
2° GHIGLIOTTI OTTAVIO [2002]

Finale K1 200 m. Senior Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 3)
2° MASULLO GABRIELE [1995]

K4 200 m. Cadetti A Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 1)
1° MAUTONE MARCO [2005] TUCCILLO ESPOSITO CESARE [2005] GIANNINO LEONARDO [2005] LONGONE GIUSEPPE [2005]

K1 200 m. Cadetti A Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 3)
1° BENE MARIANGELA [2005]

K2 5,20 200 m. Allievi B Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 1)
1° LIGUORI SOFIA [2006] DEUX FLOR [2006]

K2 200 m. Cadetti B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 1)
1° AMORE GIANFELICE LUDOVICO [2004] DE LUCIA BENIAMINO [2004]

K1 4,20 200 m. Allievi B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 6)
2° RIZZO ALESSANDRO [2007]

K1 200 m. Cadetti B Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 3)
1° POLVERINO NOEMI [2004]

K1 200 m. Cadetti A Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 5)
1° DE LUCA GIANMARCO [2005]
2° GHIGLIOTTI ARTURO [2005]

K4 200 m. Cadetti B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 1)
1° DE LUCIA BENIAMINO [2004] AMORE GIANFELICE LUDOVICO [2004] VITALE LORENZO [2004] DI DONATO FRANCESCO [2004]

K2 5,20 200 m. Allievi B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 2)
1° CORTUCCI PASQUALE [2006] FRANCO DONATO [2006]

Finale K2 5.000 m. Ragazzi Maschile campionato regionale (equipaggi concorrenti 2)
1° DE PASQUALE CARMINE [2002] GHIGLIOTTI OTTAVIO [2002]

Finale K1 5.000 m. Ragazzi Maschile campionato regionale (equipaggi concorrenti 5)
2° JECKEL RICCARDO [2003]

Finale K1 5.000 m. Ragazzi Femminile campionato regionale (equipaggi concorrenti 2)
2° IMPROTA MARTINA [2003]

Finale K2 5.000 m. Senior Maschile campionato regionale (equipaggi concorrenti 4)
1° MICHELI LORENZO [1985] GUARDIANI ROBERTO [1998]
2° MASULLO GIUSEPPE [1960] MASULLO GABRIELE [1995]

K4 2.000 m. Cadetti B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 1)
1° AMORE GIANFELICE LUDOVICO [2004] DE LUCIA BENIAMINO [2004] DI DONATO FRANCESCO [2004] VITALE LORENZO [2004]

K1 2.000 m. Cadetti B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 3)
2° RAGUSA GIOVANNI [2004]

K2 5,20 2.000 m. Allievi B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 1)
1° CORTUCCI PASQUALE [2006] FRANCO DONATO [2006]

K1 4,20 2.000 m. Allievi B Maschile gara regionale (equipaggi concorrenti 3)
2° RIZZO ALESSANDRO [2007]

K2 2.000 m. Cadetti B Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 1)
1° CEDROLA BENEDETTA [2004] SALTELLI SOFIA [2004]

K1 2.000 m. Cadetti B Femminile gara regionale (equipaggi concorrenti 3)
1° POLVERINO NOEMI [2004]

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: RESOCONTO DEL WEEK END

11/03/2018 In News, Pallanuoto

ANCORA UN FINE SETTIMANA RICCO DI IMPEGNI E DI VITTORIE PER I GIOVANI PALLANUOTISTI ROSSOVERDI

Anche in questo caso, resoconto più che positivo per i posillipini, vittoriosi per la sesta volta in altrettanti appuntamenti con l’under 17 in quel di Siracusa.
Successi importanti anche per l’ under 15 e la 13 A, entrambe impegnate presso il nostro sodalizio con il San Mauro.
Hanno chiuso il fine settimana i baby dell’ under 13 B, usciti sconfitti ma a testa alta nell’altro derby di categoria con il San Mauro B.

Questi i tabellini delle sfide:

UNDER 17

CC ORTIGIA – CN POSILLIPO 4 – 12 (1-4, 1-3, 0-2, 2-3)
Posillipo: Pezzullo, Iodice 2, Silipo 1, Pane, Orlandino, Franco, Parrella P., Silvestri 3, Santangelo 1, Ricci M. 2, Napolitano 2, Parrella J. 1, Damiano. All. Mattiello

UNDER 15

CN POSILLIPO – SAN MAURO A 8 – 6 (3-1, 2-1, 2-1, 1-3)
Posillipo: Lindstrom, Santangelo, Coda, Varriale, Silipo 2, Trivellini, Serino 2, Somma 2, de Florio 2, Barra, Izzo, Percuoco G., Formisano, Errico, Martusciello. All. Lignano

Pallanuoto Giovanili Under 13 con Davide Truppa

Pallanuoto Giovanili Under 13 con Davide Truppa

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SAN MAURO “A” 6 – 5 (1-1, 1-1, 2-2, 2-1)
Posillipo: Pizzo, De Buono 1, Oliviero, Coda 1, Nocerino, Scognamiglio M. 1, Russo 1, Percuoco Gl., Colella, D’Abundo, De Sanctis 1, Oricchio, Aloise, Varavallo 1, Napolitano. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – SAN MAURO “B” 3 – 6 (1-1, 1-1, 1-2, 0-2)
Posillipo: Lauro, Monarca, Ripetta, Fittipaldi, Cuomo, Scarpati, Renzuto 1, Fontana, Corcione 1, Scognamiglio S., Radice, Auletta 1, Izzo, Lindstrom Leo., de Florio Mario. All. Occhiello

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO TIENE TESTA AD UN BRESCIA SOTTOTONO, MA NON BASTA

FINISCE 4-7 PER IL BRESCIA LA PARTITA ALLA SCANDONE.

Il Posillipo ci prova e tiene testa nella vasca della Scandone di Fuorigrotta ad un Brescia reduce da gare impegnative, tra cui Champions League, Final Four di Coppa Italia e il turno infrasettimanale.

Un periodo dunque tosto per il Brescia. Finisce però, 4-7 per gli ospiti la gara di pallanuoto disputatasi oggi e valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di pallanuoto maschile di serie A.

Il primo quarto ha visto i rossoverdi spuntarla per 2-1 arrivando a pochi minuti dalla fine, a giocarsi la carta di un 5-5 poi sfumato a favore degli avversari che hanno siglato i punti del vantaggio finale portando alla sconfitta la squadra di Roberto Brancaccio.

Questo il commento dell’allenatore al termine della gara: “Abbiamo tenuto testa ad una squadra che è tra i vertici della classifica e oggi la gara si è giocata tutta sulla bravura delle difese. Abbiamo avuto occasioni per ridisegnare la partita ma gli avversari hanno avuto la meglio nei minuti finali del quarto e ultimo tempo”.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione