SCHERMA: LA CAMPANIA RIPARTE DA CASAGIOVE CON GLI ASSOLUTI DI SPADA

02/10/2021 In News, Scherma, Spada

Da ilmattino.it di Diego Scarpitti

Undici pedane e un incremento dei partecipanti. La scherma campana riparte da Casagiove con la prima prova regionale categoria Assoluti di spada maschile e femminile. Apre le sue porte il Pala NewSystem domani a partire dalle ore 9.30. Con la qualificazione alla Zonale, inizia il lungo cammino verso i Campionati italiani Assoluti 2022, che si svolgeranno a Courmayeur tra la fine di maggio e l’inizio di giugno del prossimo anno. In gara ben 76 ragazzi e 46 ragazze a contendersi l’ambito pass.

Olympic Wall. Foto di gruppo per gli atleti rossoverdi, che alla vigilia della competizione hanno deciso di cementare ulteriormente amicizia e intesa. Assente Giovannella Somma, detentrice del titolo under 20 e seconda agli Assoluti regionali. «Puntiamo a qualificare un buon numero di atleti alla prova zonale assoluti, anche se in questa gara avremo assenti per problemi fisici due ragazze che sono tra le migliori del circuito. Abbiamo un buon gruppo di under 20 e di under 17, che dopo una breve pausa hanno ripreso gli allenamenti da fine agosto. Questa è la prima delle numerose gare che quest’anno prevede il calendario», spiega Francesca Cuomo, figlia d’arte e tecnico del Posillipo.

Misure anti-Covid. Previste rigide norme di contenimento della pandemia, per consentire uno svolgimento della kermesse in piena sicurezza: l’accesso sarà autorizzato soltanto ad atleti e tecnici accreditati, purché muniti di certificazione verde (Green Pass). «Le norme sono invariate dallo scorso anno, perché non possiamo ancora concederci di abbassare la guardia. Il comitato, in sinergia con il vicepresidente Vincenzo Agata, garantirà uno svolgimento regolare delle gare. Sono ottimista e penso che ritorneremo gradualmente alle nostre magnifiche vecchie abitudini», auspica fiducioso Aldo Cuomo, presidente Fis Campania.

Record di preiscrizioni. Numeri incoraggianti. Per la spada femminile da 35 a 44 atlete, pronte a duellare dalle ore 14. Per la spada maschile da 62 a 76 atleti, i primi a scendere in pedana.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: SCONFITTA A TESTA ALTA PER IL POSILLIPO NEL DERBY

02/10/2021 In News, Pallanuoto

Sonfitti 11-10 contro i cugini di Salerno

Sconfitta a testa alta per il Posillipo che esce dal Piscina “Simone Vitale” nel derby contro la RN Salerno con il risultato di 11-10: non bastano la tanta grinta e il tanto cuore ai pallanuotisti rossoverdi che devono purtroppo cedere la vittoria a 5 secondi dalla fine ai cugini avversari e padroni di casa che trasformano, per mano di Elez, un rigore in gol, portandosi a casa i tre punti nella prima gara della stagione del Campionato di Serie A.

Fa bene, però, il CN Posillipo durante i 4 tempi, considerando una squadra molto diversa rispetto alla scorsa stagione. A discapito del Posillipo va la leggerezza sul finale che compromette il risultato: i parziali di 3-3; 1-2; 2-3; 5-2, raccontano di una gara a dir poco infuocata ambo parti con un bravo Spinelli che più volte nega il gol agli avversari.

Un Posillipo protagonista nei due tempo centrali, che lascia la vasca alla Rari Nantes Salerno solo nell’ultimo quarto. È il Posillipo a segnare nel primo tempo aprendo la danza dei 10 gol complessivi che saranno segnati a tabellino per la compagine di via Posillipo: nei 32 minuti complessivi, 4 i gol di Di Martire, 3 quelli di Julien Lanfranco, 1 a testa per l’altro Lanfranco, il neo arrivo Manuel; per Aiello, anche lui nuovo innesto; per il senatore capitan Saccoia. Il rigore per il Posillipo arriva a metà del secondo quarto, trasformato in gol da Di Martire.

La formazione posillipina deve però fare i conti anche con l’ex Cuccovillo che a fine gara farà segnare per sé tre reti complessive, mentre proprio Julien Lanfranco stupisce sia per due errori sottoporta sia allo stesso modo per una meravigliosa rete spalle alla porta in apertura del terzo tempo. Adrenalina al massimo come in ogni derby che si rispetti, che vede anche il ritorno del pubblico, per un Posillipo che ha iniziato ad ingranare e che nel corso del campionato avrà modo “di togliersi qualche sassolino dalle scarpe”, come commenta a fine gara lo stesso Lanfranco, Julien.

Un esordio prevedibile, tutto sommato, per la squadra con 5 nuovo giocatori e che è ancora tutta da rodare, come sottolinea l’allenatore Roberto Brancaccio: “Dispiace per il risultato. Abbiamo peccato di ingenuità alla fine: nell’ultimo quarto abbiamo subìto 5 gol, mentre nei primi tre complessivamente 6 gol. Dobbiamo imparare a controllare meglio l’attacco e a gestire meglio le palle pesanti, come alla fine, quando non avremmo dovuto forzare alcune palle”.

Soddisfatto per la prestazione dei ragazzi il vicepresidente sportivo del CN Posillipo, Fulvio Di Martire: “Sono molto contento di come i ragazzi hanno giocato, perché dopo due anni senza pubblico e in uno campo bello ma caldissimo come quello di Salerno, hanno saputo tenere testa ad una squadra che ha la stessa formazione da tre anni. Una gran bella gara”, continua Di Martire, “peccato per il risultato. Ma questo è spirito posillipino giusto, che dobbiamo mantenere e sono sicuro che nelle prossime partite anche il risultato ci premierà: è solo questione di “rodaggio”. Faccio i miei complimenti ai ragazzi e al tecnico Brancaccio e li ringrazio per il grosso impegno che hanno avuto”.

Prossima gara per il Posillipo il 16 Ottobre alle ore 17.00 alla Piscina di Santa Maria Capua Vetere dove ospiterà la Pro Recco.

RN SALERNO-CN POSILLIPO 11-10
RN SALERNO: S. Santini, M. Luongo 2, U. Esposito, C. Sanges, M. Gluhaic 1, D. Gallozzi, M. Tomasic, N. Cuccovillo 3, M. Elez 4, G. Parrilli, A. Fortunato, D. Pica 1, G. Taurisano. All. Citro
CN POSILLIPO: Lindstrom, Iodice, M. Lanfranco 1, E. Aiello 1, A. Picca, Briganti, M. Tkac, J. Lanfranco 3, M. Di Martire 4, A. Scalzone, N. Radonjic, P. Saccoia 1, Spinelli. All. Brancaccio
Arbitri: Castagnola e Severo
Parziali: 3-3/1-2/2-3/5-2 Spettatori 150 circa

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: DOMANI ESORDIO IN TRASFERTA PER IL POSILLIPO NEL DERBY CONTRO LA RN SALERNO

01/10/2021 In News, Pallanuoto

Brancaccio: “Andiamo a giocarci le nostre carte”

L’appuntamento in vasca è per domani sabato 2 ottobre alle ore 18.00 alla Piscina Simone Vitale di Salerno, dove la prima squadra di Pallanuoto del Posillipo sfiderà i cugini della Rari Nantes Salerno per la prima gara della Regular Season Campionato A1 Maschile.

Inizia con un Derby il cammino del CN Posillipo che quest’anno affronta la competizione con una squadra diversa da quella della passata stagione. Sulla panchina del Posillipo, l’allenatore Roberto Brancaccio che presenta la gara: “Andiamo ad affrontare una squadra esperta, fatta di giocatori di esperienza, mentre noi siamo una squadra in costruzione per i vari giovani che inseriamo quest’anno, oltre a qualcuno che va rodato rispetto alla passata stagione. Di conseguenza, dobbiamo trovare il nostro equilibrio nel gioco. Questo però non toglie che andremo a Salerno a giocarci le nostre carte”.

Ed eccoli i nuovi elementi a disposizione di Brancaccio: lo slovacco Maros Tkac e il serbo Nikola Radonjic. E poi Manuel Lanfranco, Emiliano Aiello e Lorenzo Briganti. “Sono entusiasta di questa mia prima esperienza con la squadra”, dice il neo vicepresidente sportivo Fulvio Di Martire, “sono sicuro che faremo belle cose insieme. È un gruppo di giovani con entusiasmo e voglia di crescere che riuscirà a fare sempre meglio. E la nostra intenzione”, continua Di Martire, “è che la compagine sociale sia di nuovo innamorata di tutto lo sport del Posillipo, supportando sempre i nostri atleti”.

In bocca al lupo alla squadra da parte del neo presidente del Circolo Nautico Posillipo Filippo Parisio: “I miei auguri vanno naturalmente alla nostra formazione rossoverde, che domani seguirò da lontano ma farò sempre il possibile per non mancare alle partite, facendo sentire la vicinanza ai ragazzi. Voglio anche approfittare per dire che all’A2 non ci penso nemmeno: il mio commento riportato dalla stampa era solo per sottolineare che a volte vanno fatte scelte coraggiose per il bene di tutti. E approfitto per dire ai ragazzi che ci sono squadre diverse in questo campionato che ovviamente hanno risorse diverse ma di certo il Posillipo è una delle squadre più forti”, conclude Parisio, “e sono sicuro che in A2 non ci andremo mai. Il mio in bocca al lupo va ai ragazzi, ai consiglieri, agli allenatori, agli accompagnatori e a tutto lo staff”.

La partita potrà essere seguita in diretta streaming sul canale ufficiale della FIN – Waterpolo Channel (www.federnuoto.it)

| Area Comunicazione

TRIATHLON: LA ROSSOVERDE CATHERINE DESMARAIS CAMPIONESSA REGIONALE

29/09/2021 In News, Triathlon

Fenomenale prestazione dell’atleta del Circolo Nautico Posillipo Catherine Desmarais, nuova campionessa regionale Campana, dopo le gara, domenica 26 settembre a Forio di Ischia della X° del Sunset triathlon sprint, valida come campionato regionale Campano assoluto e di categoria.

L’atleta di triathlon rossoverde ha chiuso la gara in 1:12, 23 seguita da Rocco Martina 1:13,44 e Claudia Casola 1:15,19.

Oltre alla vincitrice assoluta si è contraddistinto tutto il reparto femminile della squadra con Maria Luigia Perenze, campionessa Campana Juniores, ed Antonietta Ioime campionessa Campana Youth B.Bronzo per la esordiente e nuovo acquisto della squadra Natacha Fernandes nella categoria S4.

In ambito maschile, ottimi risultati con Francesco Panarella campione regionale Campano M1, Vincenzo Primavera campione regionale S1 al rientro dopo due anni “sabatici”, Carlo Le Boffe campione regionale Campano Juniores all’esordio. Argento M4 per Ciro Rivieccio e bronzo per Pasquale Langella S3.

Ai piedi del podio M3 Silvano Pascale, del podio M2 Giacomo Iacomino e categoria S1 Luca Veneruso.
Buone prestazioni degli atleti Saginario Giuseppe, La Mura Cataldo, Paolo Ranieri, Ernesto Teta, il coach Marco Paino, Paolo De Filippis, Gaetano Sannino in forse fino all’ultimo e Marco Licenziati.

Presenti alla gara, in veste di organizzatori, anche Neil MacLeod e Sara Coppola, quest’ultima anche in veste di Consigliere del Comitato Regionale della Fitri.

| Area Comunicazione

IL NEO PRESIDENTE FILIPPO PARISIO: “LA MIA È UN’ELEZIONE NEL SOLCO DEL CAMBIAMENTO”

27/09/2021 In Casa Sociale, Editoriale, News

Se voi pensate che sia la persona giusta per cambiare, votatemi, altrimenti non fatelo: il messaggio che ho dato nella mia conferenza stampa prima del voto è arrivato ed è rappresentato dal margine di vantaggio cospicuo nella mia vittoria”: così il neo presidente del Circolo Nautico Posillipo Filippo Parisio, che definisce la sua un’elezione nel solco del cambiamento: “Sono pronto a sacrificare famiglia e lavoro perché ho un obiettivo: far tornare il Circolo Nautico Posillipo alla sua vera natura, non confondendolo più, come avvenuto in passato, con un luogo di “elioterapia”. Il che significa puntare sicuramente sullo sport. Dobbiamo “produrre” campioni: questo è la nostra vocazione e per questo voglio coinvolgere tutte le fasce di età, che dopo aver fatto sport vanno via ma che invece devono restare e vivere il Circolo in maniera diversa, come era in passato, con i Postiglione e i Porzio, i Fiorillo, i Silipo e i fratelli Fiorentino. Le attività sociali e culturali saranno propedeutiche al rilancio dello sport. Ed ecco, questa esigenza di cambiamento è stata fortemente sentita dalla platea”.

A far eco a Parisio, il neo vicepresidente amministrativo Renato Rivieccio, che auspica che questa del Circolo sia una palestra di sport e di vita per i giovani che vivono oggi un momento difficile: “Il Circolo deve essere un luogo di argine a delle dinamiche che riguardano gli adolescenti, creando occasioni di incontro. Questa, inoltre, è un’azienda che pur non finalizzata al lucro, vive le complessità dell’azienda e con criteri aziendali va gestita”.

Lo sport dunque, protagonista, come sottolinea il neo vicepresidente sportivo Fulvio Di Martire: “La mia parola d’ordine deve essere coinvolgere tutti nello sport, a partire dalla compagine sociale che al di là della vita sociale del Circolo, appunto, vogliamo partecipi anche alle attività sportive o almeno a quelle più importanti, perché “Noi siamo il Posillipo”: questo è il nostro motto”.

Il neo presidente e i vicepresidenti amministrativo e sportivo, ci tengono, infine, a sottolineare il loro ringraziamento all’ex Presidente Vincenzo Semeraro e alla sua squadra, per l’eccellente lavoro svolto durante un periodo molto difficile come quello della pandemia.

Completano la squadra al timone del Circolo Posillipo i 13 neo eletti Consiglieri:

  • Filippo Smaldone;
  • Diana Negri;
  • Giuseppe Mango;
  • Luigi Massimo Esposito;
  • Enrico Deuringer;
  • Mario Percuoco;
  • Luigi Saggiomo;
  • Rodolfo Vastola;
  • Gennaro Fiorillo;
  • Carmine Cucciniello;
  • Ferruccio Guercia;
  • Leonardo Criscuolo Gaito;
  • Luciana Ferone Guercia.

Nella foto da sinistra: Renato Rivieccio, Filippo Parisio, Fulvio Di Martire.

| Area Comunicazione

PRESENTAZIONE CANDIDATO A SINDACO MARESCA

23/09/2021 In Casa Sociale, News

Nel quarto ed ultimo appuntamento con i principali candidati a Sindaco di Napoli è intervenuto al Circolo Posillipo Catello Maresca.

Gli incontri sono stati organizzati dal Posillipo per ascoltare i programmi e porre domande, soprattutto sulla questione della trattativa Circolo-Comune di Napoli e sul binomio Sport&Cultura.

Nel corso dell’evento, Maresca ha presentato anche il suo ultimo libro “NCO. Le radici del Male”, con la moderazione del direttore del Vg21 Gianni Ambrosino. È ntervenuta la Dr.ssa Elena Severino. Accompagnamento musicale a cura del giovanissimo pianista Giuseppe Campanile.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: POSILLIPO OUT DALLA COPPA ITALIA

20/09/2021 In News, Pallanuoto

Brancaccio: “Gare comunque importanti in vista del campionato”

Qualificazione sfumata per la formazione di pallanuoto del CN Posillipo, molto cambiata rispetto allo scorso anno ed ancora da rodare, impegnata nelle giornate di Coppa Italia, girone B: non basta infatti, la buona prestazione di ieri contro Anzio Waterpolis, neo promosso in A1, nella seconda delle due gare disputate nello Stadio del Nuoto di Anzio e vinta dagli avversari per 7-6.

Il Posillipo era già reduce dalla sconfitta del giorno precedente contro Pro Recco per 12-5, decretando l’uscita dei ragazzi di Roberto Brancaccio dalla competizione: “Sapevamo di essere una formazione work in progress: abbiamo cambiato sei giocatori rispetto alla passata stagione. Qualcuno era arrivato già da un po’, con la possibilità di allenarsi con la squadra; qualcun altro invece, arriverà nei prossimi giorni. Dispiace ovviamente, per la mancata qualificazione ma sono state due partite importanti per capire lo stato di forma in cui siamo in vista della prima di campionato del 2 ottobre contro il Salerno”.

Questi i tabellini delle due gare:

C.N. Poslllipo – Pro Recco 5-12 CN Posillipo: Pizzo, Iodice, M. Lanfranco, Aiello, Picca, Briganti, Tkac, J. Lanfranco, Di Martire 2, Scalzone 1, Napolitano, Saccoia 2, Spinelli. All. Brancaccio
Pro Recco: Del Lungo, Di Fulvio 2, Zalanki 3, Figlioli, Younger 3, Bertoli, N. Presciutti, Cannella 1, Loncar 2, Velotto, Marini 1, Hallock, Negri. All. Sukno
Arbitri: Paoletti e Nicolosi.
Note: parziali 1-4, 1-2, 1-3, 2-3. Nessun giocatore uscito per limite di falli.

Anzio Waterpolis – CN Posillipo 7-6
Anzio Waterpolis: Antonini, Siani, Gandini 1, Di Rocco 2, Giorgetti 1, Grossi, Fratarcangeli 1, Mironov, Lapenna 1, Agostini 1, Casasola, Presciutti, Vassallo. All. Tofani
CN Posillipo: Pizzo, Iodice, M. Lanfranco 1, Aiello, Picca, Briganti, Tikac, J. Lanfranco 2, Di Martire 3 (1 rigore), Scalzone, Calì, Saccoia, Spinelli. All. Brancaccio
Arbitri: Severo di Roma e Nicolosi di Catania

Note: parziali 3-2, 1-0, 2-2, 1-2. Usciti per limite di falli Mironov (A), Agostini, M. Lanfranco (P) e Scalzone (P) nel quarto tempo

| Area Comunicazione

PRESENTAZIONE CANDIDATO A SINDACO MANFREDI

18/09/2021 In Casa Sociale, News

Il Circolo ha ospitato il candidato sindaco Gaetano Manfredi che ha esposto ad amici e soci il proprio progamma elettorale

| Area Comunicazione