AL CIRCOLO POSILLIPO UNA PANCHINA ROSSA CONTRO OGNI VIOLENZA

28/09/2019 In Casa Sociale, News

INIZIATIVA CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE E VICINANZA ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

Dare voce a chi non ne ha più. Educare i giovanissimi al rispetto delle donne e dei più deboli. Veicolare valori di vita attraverso lo sport, le istituzioni e l’arte. Sono questi i messaggio espressi questa mattina al Circolo Nautico Posillipo nel corso dell’iniziativa contro la violenza di genere: in segno di vicinanza alle donne vittime di violenza, e non solo, al Circolo di via Posillipo è stata data l’ultima pennellata di rosso ad una panchina del sodalizio sportivo.

Il Circolo proprio lo scorso anno, con la dirigenza già allora guidata dal Presidente Vincenzo Semeraro, con una storica svolta aprì alle prime donne socie e quest’anno, nel nuovo consiglio direttivo, ha voluto la presenza della prima donna consigliera. Un modo per simboleggiare ancora una volta l’attaccamento del Circolo Posillipo alla città di Napoli e alle tante difficoltà delle fasce più deboli, forte dei valori che trasmette attraverso lo sport ma anche consapevole della responsabilità di educare i giovanissimi atleti non solo formandoli nelle discipline sportive ma soprattutto come uomini e donne di profonda etica valoriale.

Alla manifestazione di solidarietà sono intervenuti il Presidente del Circolo Posillipo, Semeraro, il Commissario dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva; la segretaria dell’associazione Donna Medico Ludovica Genna, Adriana Esposito, mamma di Stefania Formicola, vittima di femminicidio, assieme al marito Luigi Formicola, che hanno dato quell’ultima pennellata; Chiara Marciani, assessore Regione Campania alle Pari Opportunità; Alessandra Clemente, assessore Comune di Napoli alle Pari Opportunità e ai Giovani; Maria Felicia Carraturo, sportiva e detentrice del record di apnea; Benedetta Valanzano, attrice. Tra gli ospiti anche la giornalista Armida Parisi, in rappresentanza della commissione pari opportunità della I Municipalitá di Napoli.

Tanti i momenti di commozione durante la mattinata, condotta dalla giornalista Nunzia Marciano, che ha visto anche la partecipazione di soci e atleti del Posillipo: dalla testimonianza della mamma e il papà di Stefania, agli interventi forti e pieni di impegno istituzionale di Verdoliva, Marciani e Clemente, sino alle testimonianze della Carraturo e al commovente racconto della Valanzano. L’impegno è verso i più giovani, verso appunto la loro educazione e soprattutto verso le donne, che portano il peso della loro femminilità.

“Per tutte le violenze consumate su di lei
per tutte le umiliazioni che ha subito
per il suo corpo che avete sfruttato
per la sua intelligenza che avete calpestato
per l’ignoranza in cui l’avete lasciata
per la libertà che le avete negato
per la bocca che le avete tappato
per le ali che le avete tagliato
per tutto questo
in piedi, Signori, davanti a una Donna”

questa la poesia riportata sulla targa apposta sulla panchina.

Parlare di violenza di genere e soprattutto educare i più giovani, per prevenirla, dovrebbe essere l’impegno di ognuno di noi. Di certo è l’impegno che ci assumiamo qui al Circolo Posillipo, dove i giovanissimi imparano lo sport e la vita”, hanno detto le promotrici dell’iniziativa ovvero la Consigliera alla Vela Silvana Postiglione e le socie Teresa Postiglione, Valeria Bellocchio e Paola Cunti.

La panchina rossa del Posillipo è solo la prima di una serie di iniziative che il Circolo intende portare avanti per esprimere la sua vicinanza concreta alle donne in primis ma ai più deboli in generale, cosa che da anni realizza grazie, ad esempio, alle tante iniziative di accoglienza dei ragazzi dei quartieri difficili di Napoli, accolti per fare sport al Posillipo.

Foto di Nunzio Russo e Aldo Cuomo

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: UNA PANCHINA ROSSA CONTRO OGNI VIOLENZA

27/09/2019 In Casa Sociale, Editoriale, News

SABATO 28 SETTEMBRE ALLE 12.30 AL CIRCOLO POSILLIPO SARÀ DIPINTA DI ROSSO UNA DELLE PANCHINE DEL NOSTRO SODALIZIO SPORTIVO IN SEGNO DI VICINANZA ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA E NON SOLO

Il Circolo, proprio lo scorso anno, con la dirigenza già allora guidata dal Presidente Vincenzo Semeraro, con una storica svolta ha aperto alle prime donne socie e quest’anno, nel nuovo consiglio direttivo, ha voluto la presenza della prima donna consigliera. Un modo per simboleggiare ancora una volta l’attaccamento del nostro Circolo alla città di Napoli e alle tante difficoltà delle fasce più deboli, forte, il Circolo, dei valori che trasmette attraverso lo sport ma anche consapevole della responsabilità di educare i giovanissimi atleti non solo formandoli nelle discipline sportive ma soprattutto come uomini e donne di profonda etica valoriale.

Alla manifestazione di solidarietà interverranno il Presidente del Circolo Posillipo, Semeraro; il Commissario dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva; la segretaria dell’associazione Donne Medico Ludovica Genna; Adriana Esposito, mamma di Stefania Formicola, vittima di femminicidio; Chiara Marciani, assessore Regione Campania alle Pari Opportunità; Alessandra Clemente, assessore Comune di Napoli ai Giovani; Maria Felicia Carraturo, sportiva e detentrice del record di apnea; Benedetta Valanzano, attrice.

Promotrici dell’iniziativa sono la Consigliera alla Vela Silvana Postiglione e le socie Teresa Postiglione, Valeria Bellocchio e Paola Cunti.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: CONCERTO LIRICO DI BENEFICENZA

24/09/2019 In Casa Sociale

SABATO 28 SETTEMBRE ALLE 18.00 AL CIRCOLO POSILLIPO

CONCERTO LIRICO DI BENEFICENZA per l’Ospedale “Santobono-Pausilipon” con il Soprano Ekaterina Konicheva e la pianista Simonetta Tancredi.

Il concerto gode del Patrocinio della Diocesi di Napoli ed è prevista la presenza di S E. Cardinale Crescenzio Sepe.

Ad aprire la serata, i saluti del presidente del Circolo Vincenzo Semeraro e del Consigliere alla Cultura Filippo Smaldone.

Il rinfresco sarà offerto da ROSSOPOMODORO e GAY ODIN.

Quota di partecipazione: 25,00 euro.

Info e prenotazioni alla portineria del Circolo.

Area Comunicazione

AL CIRCOLO POSILLIPO LA FESTA PER I 94 ANNI DEL SODALIZIO. PREMIO ALLA MUSICISTA EMILIA ZAMUNER

20/09/2019 In Casa Sociale, News

Si terrà domani, sabato 21 settembre 2019 ore 19.00 al Circolo Nautico Posillipo, la celebrazione del 94° ANNIVERSARIO DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO. Il programma prevede la premiazione di atleti e master di tutte le discipline del Circolo Posillipo che hanno ottenuto particolari risultati nelle competizioni regionali, nazionali e internazionali durante la scorsa stagione.

Emilia Zamuner

Emilia Zamuner

La manifestazione sarà aperta dai saluti del Presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro e del Vicepresidente Sportivo Antonio Ilario. Saranno presenti le autorità regionali e cittadine e personalità del mondo sportivo. Conduce la serata Nunzia Marciano, giornalista. Seguirà serata di gala, ad invito, nel corso della quale saranno conferiti particolari riconoscimenti, tra cui il Premio Posillipo – Cultura del Mare a Emilia Zamuner, una delle più talentuose cantanti della scena jazz e internazionale –per aver inciso per la casa discografica “Le dodici lune” un disco intitolato “Chi tene o mare” con brani del grande Pino Daniele-, dando così continuità, con una finestra tra la scorsa edizione di luglio e la prossima prevista nel 2020, alla kermesse che si avvia alla terza edizione e che ha visto il conferimento di premi e riconoscimenti a personalità eccellenti, tra cui l’Ambasciatrice di Malta in Italia, il nuovo comandante della NATO a Napoli ammiraglio James Foggo, l’olimpionica Manuela Di Centa, il Vice Capo della Polizia Antonio De Iesu, lo scrittore Maurizio De Giovanni, la giornalista Rai Donetella Bianchi, il giornalista de Il Mattino Vittorio Del Tufo, i massimi esponenti della Regione Campania e del Comune di Napoli. Al termine Emilia Zamuner delizierà la platea con l’interpretazione di alcuni brani del suo repertorio.

In mattinata a partire dalle ore 9.30 il Gruppo Autonomo Sommozzatori Napoli “Underwater Wrech Exploration”, guidato dal responsabile dell’esplorazione subacquea Com. Capo Vincenzo De Vita, effettuerà per il secondo anno, la pulizia dei fondali antistanti le acque del Circolo Posillipo, utilizzando tra l’altro una tecnologia “ecofotosub” che permetterà di poter far visionare il lavoro svolto in acqua, anche in virtù del fenomeno della microplastica, vera minaccia dei fondali marini di tutto il Mondo.

L’organizzazione è curata dei Consiglieri del Circolo Posillipo: Filippo Smaldone, Gianluca De Crescenzo e Pippo Russo.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “RENATO GAETA – L’ALTRA MEDAGLIA”

12/09/2019 In Canottaggio, Casa Sociale, News

GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE ALLE 18.30: “RENATO GAETA – L’ALTRA MEDAGLIA” DI FABIANO GUERRIERO

Interverranno all’incontro, oltre a Renato Gaeta e Fabiano Guerriero, Giuseppe Abbagnale, Presidente Federazione Italiana Canottaggio e organizzatore della presentazione, Lino Giugno presidente FIC Campania e numerosi canottieri posillipini che hanno dato lustro al Posillipo e alla Nazionale Italiana in occasione dei Giochi Olimpici e Campionati del Mondo.

Il ricavato della vendita del libro sarà devoluto in beneficenza alla Lega del filo d’oro.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE & SPORT: LINEABLU AL CIRCOLO POSILLIPO – IN ONDA A SETTEMBRE

UN PASSAGGIO AL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO DELLA TROUPE DELLA NOTA TRASMISSIONE DI RAIUNO CHE ANDRÀ IN ONDA A SETTEMBRE

Lineablu_2017Durante le riprese della trasmissione di RaiUNO, che andrà in onda a settembre in data che comunicheremo, i gommoni della troupe di LINEABLU si sono ormeggiati nel nostro porticciolo e la conduttrice Donatella Bianchi ha intervistato il Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro, il consigliere Filippo Smaldone e atleti di alcune discipline sportive del sodalizio rossoverde: (da sinistra nella foto) Giorgia Deuringer (vela), Emanuele Russo (nuoto), Beniamino De Lucia (canoa), Simone Rosiello (scherma), il Presidente Semeraro, Tommaso Negri (pallanuoto), Marco Magliocca (nuoto), Simone Gambardella (scherma).

La puntata andrà in onda a settembre RAI UNO in data da stabilirsi

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: L’UNIVERSO FUORI E DENTRO DI NOI

14/07/2019 In Casa Sociale, News

LA SCIENZA ENTRA NEL QUOTIDIANO AL CIRCOLO POSILLIPO IL 18 LUGLIO ALLE 19.00

Incontro dal titolo “L’universo fuori e dentro di noi” – Come la Fisica Quantistica può contribuire a comprendere noi stessi e il mondo in cui viviamo. La scienza non è più qualcosa di freddo e lontano, ma entra finalmente nel quotidiano svelandoci la sua incredibile bellezza.

Introduce:

  • Berardo Ruggiero, Primo Ricercatore ISASI-CNR e Presidente del Consiglio Scientifico dell’Associazione Eudora.
  • Vincenzo Semeraro Presidente del Circolo Posillipo.

Intervengono:

  • Paolo Silvestrini, Prof.re ordinario di Fisica Generale presso l’Università della Campania Luigi Vanvitelli, autore di diverse monografie, tra cui “Quantum Computing and Quantum Bits in Mesoscopic Systems” (2004), pubblicato insieme a Anthony James Leggett, premio Nobel per la Fisica 2003;
  • Diana Arcamone, docente, scrittrice e councelor sistemico relazionale.
  • Paolo Silvestrini affronterà la teoria quantistica, l’Entanglement, e i concetti di realtà e di tempo secondo la Fisica Quantistica.
  • Berardo Ruggiero.

Diana Arcamone tratterà delle emozioni umane e di come il corpo può diventare osservatorio e laboratorio per esplorare gli aspetti più suggestivi della fisica quantistica, della medicina e della biologia.

Concluderà l’incontro Francesco Sangiovanni – Presidente di Eudora che presenterà gli eventi prossimi dell’Associazione.

A conclusione dell’evento un brindisi in allegria!

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: CONCERTO “SULLE ALI DEL CANTO”

05/07/2019 In Casa Sociale, News

SABATO 6 LUGLIO CONCERTO GRATUITO

concerto pianistico 6 luglioIl concerto si terrà al Circolo Posillipo alle ore 19.30 a cura della pianista Simonetta Tancredi, per oltre 15 anni musicista de La Scala di Milano.

Il titolo del concerto, completamente gratuito ed eseguito assieme alla voce cantante di Gabriella Colecchia, è “Sulle ali del Canto”.

Musiche di Purcell, Vivaldi, Pergolesi, Händel, Gluck, Marcello, Mozart, Rossini, Donizetti, Verdi, Massenet, Gounod, Tosti, Mascagni, Puccini e Porter.

prenotare gratuitamente al 338 9401286

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: ARRIVA AL POSILLIPO FRESKISSIMA 2019

02/07/2019 In Casa Sociale, News

AL CIRCOLO POSILLIPO ARRIVA FRESKISSIMA 2019, UN EVENTO RICCO DI STREET FOOD NAPOLETANO CON MAESTRI DELLA GASTRONOMIA PER UNA SERATA DI BENEFICENZA

Freskissima torna per la sua quinta edizione a Napoli e si svolgerà il 3 luglio 2019 al Circolo Posillipo, come sempre. La serata dedicata allo street food napoletano è un motivo per raccogliere fondi da destinare al centro di accoglienza per homeless a via Bernini. Si tratta del progetto “Abitiamo”, iniziato l’anno scorso nella parrocchia di San Gennaro con Don Massimo Ghezzi.

Organizzata dall’Associazione Progetto Abbracci Onlus di Claudio e Giovanna Zanfagna, Freskissima ospita cinque maestri pizzaioli e altri artigiani napoletani che preparenno il famoso cibo da strada napoletano che va dalle pizze fritte ai dolci più golosi, tipici della tradizione.

Sulla banchina e sulla terrazza del Circolo Posillipo saranno presenti i più importanti maestri della gastronomia partenopea. Potremo vedere all’opera Gino Sorbillo (Pizzeria Sorbillo), Teresa Iorio (Antica Pizzeria Le Figlie di Iorio), Aniello Falanga (Pizzeria Haccademia di Terzigno), Guglielmo Vuolo (Pizzeria Vuolo) e Giuseppe Pignalosa (Le Parule Ercolano). Ancora, ci saranno Marco Infante di Leopoldo e Casa Infante e lo charcutier Salvatore Cautero di piazzetta Pontecorvo che porterà prosciutti pregiati e formaggi, ma anche potremo assaggiare anche i latticini della Latteria Sorrentina Amodio, in attività dal 1880, la pasta e fagioli dello chef Antonio Bruno de La Caffettiera, la birra di Luciano Crispino di “Che birra!” e i dolci di Pasqualino Esposito di Pasqualino Bakery.

Durante la serata ci saranno anche i ragazzi diversamente abili dell’associazione “Si può dare di più”, con il supporto dei maestri di Pizza Experience Academy Rosario Piscopo e Giovanni Improta, mentre il tutto sarà arricchito dalle performance dal vivo di Helen Tesfazghi and Afroblu. Infine, alla consolle ci sarà il Dj Checco Te.

I ringraziamente per questa edizione di Freskissima vanno anche alla Galleria d’arte L’Ariete, alla
Pasta Di Martino e ad Agugiaro&Figna.

I biglietti si possono acquistare:

Circolo Nautico Posillipo (Via Posillipo, 5) tel. 081.575.1282
L’Ariete Galleria d’Arte (Via a. Manzoni, 147) tel. 081.769.2706
Chiesa S. Gennaro al Vomero (Via Bernini, 55)
Opera Taste Factory (Via L. Giordano, 145)
Gioielleria Ciardulli (Piazza G. Rodinò, 24)

Informazioni su Freskissima 2019
Dove: Circolo Nautico Posillipo, via Posillipo 5
Orario: dalle 20.00
Prezzo: 35 euro
Info: 335 841 6543 – 335 8418096

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: CONSEGNATI I RICONOSCIMENTI DEL PREMIO “POSILLIPO, CULTURA DEL MARE”

22/06/2019 In Casa Sociale, News

I RICONOSCIMENTI SONO STATI CONSEGNATI DURANTE UNA MERAVIGLIOSA SERATA DI GALA

Cultura, Mediterraneo, Scuola e naturalmente il Mare, quello meraviglioso di Posillipo. Sono stati questi gli “ingredienti” della II edizione del Premio Internazionale “Posillipo, Cultura del Mare”, la manifestazione organizzata ieri, 21 giugno dal Circolo Nautico Posillipo durante la quale sono stati consegnati riconoscimenti a personalità eccellenti, enti e istituzioni che si sono particolarmente distinte nella valorizzazione del territorio nostrano e della risorsa mare.

La serata, condotta dalla giornalista Nunzia Marciano, ha visto la consegna di numerosi riconoscimenti, opera dell’artista Lello Esposito. Ad aprire la serata i saluti introduttivi del Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro: “Il Circolo Posillipo è la casa dello sport e di questo siamo fieri ed è anche uno straordinario luogo di cultura. Il mio e il nostro obiettivo è proprio quello di continuare a rendere grande la nostra storia, facendo del nostro meglio, consapevoli che solo chi non lavora non sbaglia, ma mossi dalla grande voglia di fare e di fare bene, con l’aiuto di tutti, in primis dei soci, degli enti e delle istituzioni”.

Il Premio Posillipo è frutto di uno straordinario lavoro e vuole essere la testimonianza del nostro impegno nel riconoscere le eccellenze del nostro territorio e non solo”, ha detto il Consigliere alla Cultura Filippo Smaldone, promotore e organizzatore del Premio.

La risorsa mare è fondamentale per Napoli e per la nostra amministrazione”, ha ribadito dal palco l’assessore con delega al mare del Comune di Napoli Daniela Villani, intervenuta nel corso della serata.

Quest’anno il Premio si è arricchito di due sezioni speciali, una dedicata alla scuola grazie alla Collaborazione con la Fondazione Cultura&Innovazione presieduta da Riccardo Iuzzolino che ha consegnato i riconoscimenti a tre scuole del territorio che hanno coniugato mare&giornalismo e l’altra dedicata invece, ad una vocazione internazionale rivolta al Mediterraneo grazie allo straordinario sostegno del Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale, Console della Bulgaria e coordinatore nazionale della Federazione dei Consoli, l’avv. Gennaro Famiglietti.

In un giorno speciale per Napoli con la visita di Papa Francesco, il Circolo Posillipo ha reso così omaggio al mare di Napoli celebrando anche (in anticipo) le Universiadi, grazie al riconoscimento consegnato all’ambasciatrice della kermesse sportiva Manuela Di Centa.

I riconoscimenti sono stati consegnati a:

  • Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, in rappresentanza del quale è intervenuto l’Avv. Fulvio Bonavitacola, Vice Presidente ed Assessore all’Ambiente;
    “per la Sua altissima e qualificata azione di governo e di rilancio della Regione anche attraverso lo sport”.
  • il Vice capo della polizia e prefetto Antonio De Iesu;
    “per la sua carriera e per una vita al servizio della polizia, spesa con sensibilità, umanità e onore, mettendo al centro la persona con la sua dignità. Oggi Vice capo della polizia e Prefetto, già Questore di Napoli, Lei ha rappresentato per la città un riferimento prestigioso, portando avanti la sfida al crimine con il rispetto di problematiche sociali e umane di grande impatto e difficoltà, da sempre vicino al Circolo Posillipo, dimostrando grande sensibilità per i giovani napoletani e per il riconoscimento dello sport quale strumento di inclusione e alternativa alla criminalità”;
  • l’Ambasciatore della Repubblica di Malta, Vanessa Frazier;
  • l’Ammiraglio James Foggo, nuovo comandante della Nato a Napoli;
  • l’olimpionica Manuela Di Centa, testimonial del meeting;
    “per aver sempre vissuto lo sport con cuore, grinta e passione civile, sia al più alto livello agonistico (sette medaglie olimpiche e prima donna italiana a scalare l’Everest), sia quale prestigioso dirigente di federazione e Coni, sia nella breve ma intensa esperienza al Parlamento italiano.
    Oggi scelta quale Ambasciatrice delle Universiadi di Napoli nel segno di uno sport che unisce, accoglie, dialoga, motore per il futuro delle giovani generazioni”.
  • la conduttrice di Linea Blu Donatella Bianchi;
    “per aver promosso, con successo di pubblico e di critica e con profonda passione civile, la cultura del mare in Italia. Sia in qualità di giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva, con la trasmissione Linea Blu di Rai Uno, sia dal 2014 quale presidente del WWF Italia nonché protagonista di campagne sociali sulla salute e l’educazione ambientale”;
  • Il Presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn lo scienziato Roberto Danovaro;
    “per la Sua guida, con prestigio internazionale, passione civile ed equilibrio di una tra le maggiori strutture di ricerca scientifica italiane, protesa sul Mediterraneo”.
  • Presidente dell’Associazione MareVivo Rosalba Giugni;
    “per aver fatto crescere con successo e con prestigio in generazioni di italiani, la cultura del mare, intesa come salvaguardia, promozione, risorsa, dialogo, guidando un’associazione diventata comunità, laboratorio, istituzione”.
  • Lo scrittore Maurizio De Giovanni;
    perché “icona della Napoli che non si arrende e che nella sua storia letteraria e civile trova la forza quotidiana di un racconto di vita unico, inesauribile, vincente. Con i suoi libri ed articoli si colloca ai più alti livelli internazionali nel panorama dei più grandi scrittori moderni napoletani, onore e vanto di una città capitale della cultura”.
  • L’ex Rettore dell’Università Federico II, editorialista e scrittore Guido Trombetti;
    “per l’azione di governo di un’antica e prestigiosa istituzione accademica, l’esperienza politica intesa come missione civile ed oggi in qualità di editorialista e scrittore, per il racconto profondo di uomini e società con una capacità d’analisi unita alla visione concreta di soluzioni possibili, avendo Napoli sempre nel cuore”.
  • Il Rettore della Pontificia Accademia di Musica Sacra Monsignor Vincenzo De Gregorio;
    per “aver saputo coniugare, con profonda cultura e rara sensibilità, doti di direzione e governo, dal Conservatorio di San Pietro a Majella al Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma, a caratteristiche uniche di profondo impegno pastorale in qualità, tra l’altro, di Abate della Cappella del Tesoro di San Gennaro e sacerdote della Chiesa di Capri e di Napoli. Con una costante nel cuore: l’isola di Capri ed il suo mare, terra di accoglienza, fratellanza, dialogo tra le genti, di cui lei è illustre figlio”.
  • Lo scrittore Carlo Nicotera;
    “per la stesura con eccellente penna dei due romanzi Lettere dal faro e Gli orti della sirena segno dell’immenso amore per il mare, compagno di vita e di mille e una avventura”.

Nel corso della serata sono state consegnate due targhe, una in memoria del giornalista Lucio Pomicino e l’altra ai ragazzi dell’U20 di pallanuoto del Posillipo Campioni d’Italia 2019, oltre ai riconoscimenti ai giornalisti Fiorella Franchini, Gildo De Stefano e Davide De Stefano.

Tra gli ospiti presenti, il Colonnello Ubaldo Del Monaco, comandante provinciale dei Carabinieri e il caporedattore de Il Mattino Vittorio Del Tufo.
Ad allietare la folta platea è stata la voce del tenore Luciano Capurro.

Sponsor della serata:
Banca Euroimmobiliare; Antonio Barbaro; Volgare Porte; Ottica D’Abundo; La Caffettiera; Missione Effatà; Flooring dei Fratelli Messina; Tenuta Cavalier Pepe; Ferdinand Atelier.

Foto di Andrea Mattia e Nunzio Russo.

Area Comunicazione