CASA SOCIALE: INCONTRO CULTURALE

31/10/2018 In Casa Sociale, News

GIOVEDÌ 8 NOVEMBRE AL CIRCOLO POSILLIPO – MENTE BIOLOGICA E MENTE ARTIFICIALE

Verso una nuova alleanza Uomo macchina

Incontro con Paolo Dell’Aversana
Interviene Maurizio Fedi, Ordinario di Geofisica Applicata, Federico II

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PRESENTAZIONE DEL LIBRO

30/10/2018 In Casa Sociale, News

LUNEDÌ 5 NOVEMBRE ALLE 18,30 AL CIRCOLO POSILLIPO “E ADESSO LA PALLA PASSA A ME”

Di Antonio Mattone – Napoli e la violenza giovanile

  • E adesso la palla passa a me

    E adesso la palla passa a me

    Raffaele Cantone
    Presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione

  • e Antonio Mattone
    autore del libro

discutono del fenomeno della criminalità minorile a Napoli

Saluti

Enzo Semeraro
Presidente del Circolo Nautico Posillipo

Modera

Massimo Milone
Direttore di Rai Vaticano

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: CONFERENZA STAMPA “AIUTIAMOLI A CASA LORO”

26/10/2018 In Casa Sociale, News

IMPRENDITORIA FEMMINILE. PRESENTATA AL POSILLIPO LA 24ª MISSIONE

Scuole, assistenza sanitaria e formazione: “Aiutiamoli a casa loro”, missione in Africa dell’Associazione Sorridi KONOU KONOU Africa Onlus.

Si è tenuta questa mattina nei Saloni del Circolo Nautico Posillipo, la conferenza stampa di presentazione del progetto “Aiutiamoli a casa loro”, con l’obiettivo di rendere nota l’attività in Africa dell’Associazione Sorridi KONOU KONOU Africa Onlus, in vista della 24ª missione in programma a partire dal 30 ottobre in Benin.

Alla conferenza stampa hanno preso parte il Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro, il Prof. Enrico Di Salvo, Presidente della Onlus, il Dr. Vincenzo “VezioTammaro, Chirurgo generale all’AOU Federico II, Consigliere Direttivo della Onlus e Coordinatore parte medica missione N. 24; il Prof. Giuseppe Servillo, Ordinario di Anestesia e Direttore DAI Nefrologia, Urologia, Chirurgia generale e trapianti di rene e anestesia e rianimazione AOU Federico II; la Prof. ssa Bianca Gasparrini, Consigliere direttivo della Onlus e responsabile parte sociale missione N. 24; Nunzia Marciano, giornalista e moderatrice della conferenza; S.lla Annamaria Cervo – Delegata obiettivo strategico IV Comitato Croce Rossa Italiana Napoli; il Dr. Giuseppe Gambardella, Console della Repubblica del Benin a Napoli.

Aiutiamoli a casa loro” è uno slogan spesso usato in un’accezione negativa che diventa, invece, il cuore e lo slancio per le missioni umanitarie in Africa e che motiva i volontari dell’associazione Sorridi KONOU KONOU Africa Onlus da anni impegnati ad aiutare le popolazioni africane dando un contributo reale attraverso la costruzione di strutture educative, sanitarie e imprenditoriali e, soprattutto, attraverso l’operato di medici chirurghi volontari di Napoli.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ROBERTO NAPOLETANO

25/10/2018 In Casa Sociale

GIOVEDÌ 25 OTTOBRE ALLE 18.00 AL CIRCOLO POSILLIPO

“Il Cigno nero e il Cavaliere bianco – Diario italiano della grande crisi” il libro di Roberto Napoletano. Interviene Alessandro Barbano

Il Cigno Nero e Il Cavaliere Bianco

Il Cigno Nero e Il Cavaliere Bianco

Nel sala Vela del Circolo Posillipo si terrà la presentazione del libro “Il Cigno nero e il Cavaliere bianco – Diario italiano della grande crisi” (La Nave di Teseo) di Roberto Napoletano, già direttore del Messaggero e de Il Sole-24 Ore.

Dopo l’indirizzo di saluto del presidente del Circolo Enzo Semeraro e l’introduzione del giornalista Piero Antonio Toma, Alessandro Barbano, saggista e già direttore del Mattino ne parlerà con l’autore.

Con una prosa e una narrazione che colorano il libro di giallo (ma in queste pagine nulla è inventato) l’autore racconta gli anni della grande crisi che ha colpito al cuore l’Italia e l’Europa. Colloqui riservati a tutti i livelli, italiani e internazionali, segreti, rivelazioni scottanti, protagonisti e comparse che si intrecciano come in un romanzo thriller, in cui la posta in palio è altissima e molto reale. Una storia che inizia nel novembre del 2011, quando si abbatte sull’Italia il Cigno nero – la tempesta perfetta dei mercati – e arriva fino ad oggi, allo scontro aperto su Bankitalia e le macerie del sistema bancario italiano. Pesano sul paese gli interessi geopolitici dei nostri “cari alleati” e si allungano le mani predone della finanza d’oltralpe.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: IMPREDITORIA FEMMINILE, CONFERENZA STAMPA PROGETTO “AIUTIAMOLI A CASA LORO”

24/10/2018 In Casa Sociale, News

VENERDÌ 26 OTTOBRE AL CIRCOLO POSILLIPO, MISSIONE IN AFRICA DELL’ASSOCIAZIONE SORRIDI KONOU KONOU AFRICA ONLUS

Si terrà Venerdì 26 ottobre alle ore 11.00 nei Saloni del Circolo Nautico Posillipo la conferenza stampa di presentazione del progetto “Aiutiamoli a casa loro”, con l’obiettivo di rendere nota l’attività in Africa dell’Associazione Sorridi KONOU KONOU Africa Onlus, in vista della 24ª missione in programma a partire dal 30 ottobre in Benin.

Alla conferenza stampa prenderanno parte, dopo i saluti introduttivi del Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro, il Prof. Enrico Di Salvo, Presidente della Onlus, il Dr. VincenzoVezioTammaro, Chirurgo generale all’AOU Federico II, Consigliere Direttivo della Onlus e Coordinatore parte medica missione n. 24; il Prof. Giuseppe Servillo, Ordinario di Anestesia e Direttore DAI Nefrologia, Urologia, Chirurgia generale e trapianti di rene e anestesia e rianimazione AOU Federico II; la Prof. ssa Bianca Gasparrini, Consigliere direttivo della Onlus e responsabile parte sociale missione N. 24; Nunzia Marciano, giornalista e moderatrice della conferenza; S.lla Annamaria Cervo – Delegata obiettivo strategico IV Comitato Croce Rossa Italiana Napoli; il Dr. Giuseppe Gambardella, Console della Repubblica del Benin a Napoli.

Aiutiamoli a casa loro” è uno slogan spesso usato in un’accezione negativa che diventa, invece, il cuore e lo slancio per le missioni umanitarie in Africa e che motiva i volontari dell’associazione Sorridi KONOU KONOU Africa Onlus da anni impegnati ad aiutare le popolazioni africane dando un contributo reale attraverso la costruzione di strutture educative, sanitarie e imprenditoriali e, soprattutto, attraverso l’operato di medici chirurghi volontari di Napoli.
Numerosi i progetti in programma durante la missione n. 24, in particolare il progetto TraWo che ha l’obiettivo di aiutare le donne delle comunità rurali a migliorare le tecniche di produzione animale per specie a ciclo breve come conigli, polli e piccoli ruminanti e, quindi, aumentare la loro capacità produttiva. In particolare, i corsi di formazione sono stati finalizzati a rendere le donne edotte sulle tecniche innovative d’allevamento, per aumentare la produttività, il consumo di proteine, proteggendo al contempo i bambini dal contatto diretto con le deiezioni animali. I beneficiari del progetto sono state 90 donne che hanno usufruito dei corsi di formazione sui sistemi di allevamento animale, tenuti dagli esperti zoonomi della Nevsad.

Dal 30 ottobre all’11 novembre, in Benin sarà portata avanti l’attività sociale finalizzata a promuovere lo sviluppo del Paese attraverso la creazione di scuole e impiantando attività produttive e avviando allevamenti animali, oltre alla formazione appunto delle donne. In Benin, inoltre ci sarà il sopralluogo a Paraku per verificare i progressi della scuola per bambini poveri supervisionato dall’Associazione e finanziato con una donazione della Fondazione Grimaldi. Inoltre avrà luogo l’inaugurazione del centro di maternità di Akassato rinnovato grazie ad una raccolta fondi tra varie ONLUS coordinata dal Consolato del Benin di Napoli.

Dall’11 al 24 novembre, inoltre, la missione prevede interventi gli chirurgici di chirurgia generale e specialista nell’Ospedale La Croix di Zinvie e nel Centro Gbmontin di Zagnanado in Benin.

Infine, dal 24 novembre al 2 dicembre, la missione si sposterà in Togo presso l’Ospedale Saint Jean de Dieu di Afagnagn per interventi di chirurgia generale, specialistica e ricostruttiva ai pazienti della struttura.

Per info: www.sorridiafrica.org

Area Comunicazione

GIORNATA DI STUDIO “GIUSTIZIA DELLO SPORT: CRITICITÀ E PROSPETTIVE DI RIFORMA”

12/10/2018 In Casa Sociale, News

VENERDÌ 12 ottoble 2018 – Ore 15.30 AL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

I SOCI DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA AVVOCATI DELLO SPORT SI CONFRONTANO SULLA NORMATIVA INTERNAZIONALE FIFA SUI TRASFERIMENTI E SULLE RECENTI CONTROVERSE DECISIONI DEGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA IN MATERIA DI FORMAT CAMPIONATI, RIPESCAGGI, CALCIO FEMMINILE E ILLECITO SPORTIVO.

Nella splendida cornice del Circolo Nautico Posillipo – Napoli, l’Associazione Italiana Avvocati dello Sport (AIAS), in collaborazione con lo Sports and Law Policy Centre (SLPC) e la Rivista di Diritto ed Economia dello Sport (RDES), organizza la V° Assemblea Nazionale dei Soci, con il patrocinio
morale del CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano, del Comitato Regionale CONI Campania, della Lega Calcio Professionistico – Lega Pro, dell’Associazione Italiana Calciatori, della Fondazione dell’Avvocatura Napoletana per l’Alta Formazione Forense nonché dell’Associazione Internazionale WISLaw – Women in Sports Law. A seguire, dalle ore 15.30 si svolgerà il convegno dal titolo “Giustizia dello Sport: criticità e prospettive di riforma”.
L’evento sarà strutturato in tre tavole rotonde, alle quali parteciperanno illustri relatori con il compito di analizzare le recenti novità̀ giurisprudenziali e regolamentari in tema di diritto sportivo nazionale ed internazionale.

La prima tavola rotonda, relativa al diritto internazionale, sarà composta dall’Avv. Ennio Bovolenta (FIFA), l’Avv. Francesco Macrì, (TAS – Tribunale Arbitrale dello Sport), l’Avv. Luca Pastore (Lombardi Associates), l’Avv. Stella Riberti (Withers), l’Avv. Vittorio Rigo (Elsa Law) e l’Avv. Mario
Vigna (Coccia, De Angelis & Associati), e modererà il Dott. Durante Rapacciuolo Responsabile Referees for peer Review di RDES – la nostra Rivista di Diritto ed Economia dello Sport. I partecipanti si confronteranno su due temi quali “FIFA Regulations on the Status and Transfer of Players: nuove tutele in favore dei calciatori?” e “Legittimità delle clausole arbitrali TAS: la decisione della Corte d’Appello di Bruxelles”.

A seguire per la seconda tavola rotonda, sarà la volta degli esperti Avv. Cesare Di Cintio (DCF Legal), Avv. Enrico Lubrano (Studio Lubrano), Avv. Lina Musumarra (Studio Musumarra), Avv. Alessio Piscini (AIC), Avv. Ida Linda Reitano (C.d.a. Catania Calcio) e l’Avv. Flavia Tortorella (Studio Tortorella). Il dibattito sarà moderato dal Prof. Avv. Piero Sandulli, Presidente della Prima Sezione della Corte Sportiva d’Appello FIGC Nazionale, ed il tema analizzato sarà “Un’estate di contenziosi: la Serie B 2018/2019 dal format ai ripescaggi. I casi Catania, Novara, Pro Vercelli, Siena, Entella e Ternana”.

Neil MacLeod

Neil MacLeod

Infine, nella terza ed ultima tavola rotonda, interverranno gli Avv. Stefano Bosio (Studio Bosio), Avv. Eduardo Chiacchio (Studio Chiacchio), Avv. Enrico Crocetti (Studio Crocetti), Avv. Monica Fiorillo (Studio Chiacchio), Avv. Lucio Giacomardo (Studio Giacomardo), Avv. Daniele Muscarà (Juventus Football Club), Avv. Stefano Pellacani (CONI Toscana), Avv. Salvatore Scarfone (Studio Scarfone), Avv. Giuseppe Vitiello (Fondazione dell’Avvocatura Napoletana per l’Alta Formazione Forense). I lavori saranno moderati dall’Avv. Neil Andrew MacLeod, consulente della Federazione Internazionale di Triathlon, ed il tema sarà “Le recenti pronunce degli organi di giustizia sportiva: calcio femminile, illecito sportivo, e gli altri sport”.

Il programma dell’evento è disponibile sul sito www.avvocatisport.it. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti fino ad esaurimento posti. Ai fini della partecipazione è richiesta la prenotazione all’indirizzo e-mail: segreteria@avvocatisport.it. Verrà comunque riservata la priorità ai Soci dell’Associazione Italiana Avvocati dello Sport. Al convegno sono stati riconosciuti n. 3 crediti formativi. L’attestato sarà consegnato al termine dell’evento. A seguire è prevista, inoltre, una cena di gala, per la quale è necessaria la prenotazione. Per ulteriori informazioni e per il costo della cena si prega di consultare il sito www.avvocatisport.it e di contattare l’Associazione tramite email (segreteria@avvocatisport.it) o telefono (338.5336511).

Area Comunicazione

SCHERMA: WEEKEND INTENSO A ROMA E NOVARA

02/10/2018 In News, Scherma

INCENTIVAZIONE ALLO STUDIO – CONSEGNATI I RICONOSCIMENTI AGLI ATLETI CHE HANNO SAPUTO ABBINARE SCHERMA E SCUOLA – PREMIATI DALLA FEDERAZIONE ERICA RAGONE E SIMONE GAMBARDELLA

Questo weekend schermistico è stato piuttosto intenso! Erica Ragone e Simone Gambardella, sono stati premiati al CONI di Roma per i loro meriti di studenti e atleti.

Medaglia ICS Incentivazione allo studio

Medaglia ICS Incentivazione allo studio

Un premio che vale più di una medaglia“. Con queste parole il Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo, Andrea Abodi ed il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso (nella foto con i ragazzi) si sono rivolti agli atleti di tutta Italia, assegnatari dei riconoscimenti previsti dal progetto “Incentivazione allo Studio 2018” promosso dall’Istituto per il Credito Sportivo e da FederScherma.

L’iniziativa, nata grazie alla sinergia tra ICS e FederScherma, rappresenta un modo nuovo per affrontare il sempre delicato tema del rapporto tra sport e scuola. I riconoscimenti sono stati dati agli atleti che hanno saputo abbinare un percorso di studi brillante con un altrettanto brillante percorso sportivo.

In contemporanea Gaia Leonelli e Giovannella Somma, seguiti dalla maestra Francesca Cuomo, hanno partecipato a un’importante prova del circuito europeo under 17 a Novara dando ottimi segnali di crescita.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PELVIFITNESS

20/09/2018 In Casa Sociale, News

GIOVEDÌ 27 SETTEMBRE – LA GINNASTICA PER IL BENESSERE INTIMO

Ore 17.30 al Circolo Nautico Posillipo

Prof. Giovanni Cavallo
prof. emerito di Gastroenterologia dell seconda università di Napoli

> Come affrontare l’incontinenza e le alterazioni dell’alvo.
> Come potenziare la muscolatura del pavimento pelvico per un miglior benessere fisico e sessuale.

introduce il Dott. Antonio Salzano
primario f.f UOC Radiologia Frattamaggiore ASL NA 2

per info: prof Giovanni Cavallo 081 643075

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “SACRAMERICA”

17/09/2018 In Casa Sociale, News

LUNEDÌ 24 SETTEMBRE – ORE 18 – PRESENTAZIONE DEL LIBRO SACRAMERICA – INCONTRA L’AUTORE

Angelo Cannavacciuolo al
CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

SACRAMERICA

con

  • Massimo Lo Iacono
  • Armida Parisi
  • Letture di Cristina Donadio

Angelo Cannavacciuolo è uno dei miei autori preferiti, un romanziere con lo splendido dono del narratore. Scrive sempre con energia e passione. E questo potrebbe essere il suo romanzo più bello. Sacramerica è un racconto d’amore, una storia che parla di scrittori e di scrittura, una storia sulle conseguenze di dover vivere la propria vita con completa dedizione all’arte. In questo romanzo Cannavacciuolo mi ricorda quel Philip Roth che scava profondamente nell’immaginario degli scrittori, trovando infiniti significati tra le sue pieghe. Spero che questo romanzo trovi quel grande pubblico che merita. È un libro splendido che palpita di vita e di intelligenza“.
Jay Parini

Area Comunicazione

IL POSILLIPO APRE ALLA CITTÀ E ALLA SCUOLA

15/09/2018 In Casa Sociale, Editoriale, News

IL LICEO SANNAZARO SENZA AULE E STUDENTI “IN SPIAGGIA”
IL VICEPRESIDENTE TRIUNFO: “VENGANO AL CIRCOLO AD IMPARARE L’ETICA DELLO SPORT E L’AMORE PER IL MARE”

Vincenzo Triunfo

Vincenzo Triunfo

Il Circolo Posillipo apre ancora una volta alla città di Napoli e lo fa in maniera concreta offrendosi come vera alternativa ad un disagio che da giorni riempie le pagine dei giornali e che è a dir poco inaccettabile per una città che si definisce “civile” e che punta soprattutto sui giovani: il Liceo Sannazaro non ha abbastanza aule per tutti gli studenti iscritti che, con il placet della Dirigenza scolastica, hanno iniziato il nuovo anno in spiaggia o a passeggio nella Villa Floridiana.

Già in passato il Circolo ha deciso di non essere solo un club sportivo ma di seguire la sua vocazione di scuola per le discipline sportive, ponendosi come alternativa alla piaga orribile delle baby gang: “È assurdo ciò che accade al Sannazaro”, ha detto il Vicepresidente sportivo del Circolo Posillipo Vincenzo Triunfo, “ancora una volta non posso che ascoltare e raccogliere il grido di aiuto della città e venire incontro alla stessa e ai ragazzi. Il Circolo Posillipo esiste per creare eccellenze sportive, lo fa da 93 anni e la nostra mission è accogliere i ragazzi e avviarli alla pratica dello sport sperando di vederli sul gradino più alto di un podio olimpico o di un campionato del mondo. Siamo nati per questo e siamo diventati fra i massimi esperti planetari nell’avviamento delle discipline olimpiche da noi praticate. Oggi, grazie alla nostra sempre maggiore apertura nei confronti della città e alle competenze messe a disposizione da soci e dirigenti, ci sentiamo pronti anche a fare formazione nei nostri saloni, ospitando questi ragazzi per erudirli su tematiche fondamentali, come l’etica sportiva, il doping, la conoscenza degli aspetti medici e biomeccanici delle discipline sportive da noi praticate; ma anche insegnare il rispetto per gli elementi come mare, fiumi e laghi, per la loro grande importanza da un punto di vista di risorsa ambientale, economica e vitale che rappresentano per tutti noi. Contestualmente, come già facciamo con altre scuole, i ragazzi potranno far pratica, a rotazione, di tutte e otto le discipline che il circolo Posillipo porta avanti da quasi un secolo: canoa, canoa polo, canottaggio, nuoto, pallanuoto, scherma, triathlon e vela“.

Forse i ragazzi saranno più motivati a lasciare i banchi che non possono occupare per mancanza di spazio e avranno più chances di aumentare la loro conoscenza rispetto a qualche passeggiata in Floridiana o un bagno al mare. E comunque un tuffo nelle acque di Posillipo, se desiderano farlo, lo potranno tranquillamente fare, mentre gli si viene spiegato come comportarsi a mare nel rispetto di questo elemento essenziale per la vita della cittá e del pianeta. Noi siamo qui a disposizione e aspettiamo che l’Istituto ci contatti per poterlo aiutare nel migliore dei modi a gestire questa ennesima crisi che la nostra città registra. Perché la cultura dello sport aiuta e aiuterá sempre la crescita sana delle nostre future generazioni”.

A fare eco a Triunfo anche Paride Saccoia, capitano della prima squadra di pallanuoto del Posillipo, neo laureato in Economia e Commercio e già abilitato alla professione, nonostante gli impegni sportivi della squadra: “Anche da parte mia e, sono sicuro, della squadra, c’è la massima disponibilità per qualunque cosa di valore come questa”, assicura Saccoia che guarda anche oltre: “i Circoli dovrebbero aiutare anche nella formazione culturale oltre che sportiva, come nei college americani. Fare una cosa del genere con un liceo del genere, alternando cultura e sport, potrebbe essere il futuro dei circoli, che amplierebbero l’offerta formativa”.
“La squadra, comunque è ovviamente disposta, come facciamo per beneficenza già da tempo, anche a spiegare ai ragazzi cosa vuol dire essere uno sportivo. Io lo sono da 25 anni e sarebbe bello poter parlare ai liceali del Sannazaro di etica dello sport, di come si sta in gruppo e come si diventa uomini e donne facendo sport con tanto sacrificio
”.

In foto, studenti nei saloni del Circolo Posillipo; lo scatto con i giovani atleti del Circolo contro le baby gang; il Vicepresidente Enzo Triunfo; il Capitano della squadra di pallanuoto Paride Saccoia.

Area Comunicazione