PALLANUOTO: PAREGGIO CASALINGO PER IL POSILLIPO CONTRO LA PN TRIESTE

22/11/2017 In News

GARA TERMINATA CON IL PUNTEGGIO DI 9 – 9

È un pareggio che sta stretto alla squadra maschile di pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo quello rimediato nella gara di oggi alla piscina Scandone di Fuorigrotta contro la Pallanuoto Trieste, nella quinta giornata di campionato.

La gara finisce 9-9 con un ultimo quarto intenso che ha visto per la prima volta durante la gara gli avversari andare in vantaggio per 8-9. Nei primi tre tempi, infatti, i posillipini hanno tenuto praticamente sempre il risultato con un massimo vantaggio di 6-3.

Questo il commento dell’allenatore rossoverde Roberto Brancaccio che sperava nella prima vittoria di stagione del team, proprio per la bella prestazione dimostrata: “Siamo stati sempre in vantaggio fino agli ultimi minuti ma in ogni partita facciamo qualche passaggio a vuoto che poi costa caro ed è su questo che bisogna lavorare, sull’aspetto emotivo e sulla determinazione nell’ottenere i risultati. Loro hanno avuto il merito di crederci, noi dobbiamo impegnarci di più nel tenere la gara e non concedere nulla agli avversari”.

Una nota di rammarico, dunque ma non si demorde: sabato il CN Posillipo sarà impegnato in trasferta contro Bogliasco, dove arriverà con la voglia e la mentalità giusta per portare a casa i tre punti.

Nicola Cuccovillo nella foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: QUINTA GIORNATA

21/11/2017 In News

IL POSILLIPO ALLA SCANDONE PER LA SFIDA CONTRO LA PN TRIESTE

Appuntamento alle 14.30 di domani mercoledì 22 novembre alla Piscina Scandone di Fuorigrotta per la gara di pallanuoto che vedrà impegnata la squadra del Circolo Nautico Posillipo contro la Pallanuoto Trieste.

Nella quinta giornata di campionato e dopo la pausa per le nazionali, i posillipini sono alla ricerca della prima vittoria di stagione, come sottolinea alla vigilia della partita, l’allenatore Roberto Brancaccio: “Quella di domani è una partita fondamentale per il proseguo del campionato“, dice Brancaccio: “abbiamo recuperato anche Luca Marziali, dopo la squalifica. Il team è motivato, c’è tanta voglia di far bene e di portare a casa il risultato“.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: AMARA SCONFITTA CON LA FLORENTIA

04/11/2017 In News

SCONFITTI IN CASA DALLA RARI NANTES FLORENTIA. BRANCACCIO: “NON CI DEMORALIZZIAMO, ORA LA TESTA ALLA TRASFERTA DI BRESCIA”

Amara sconfitta per il Circolo Nautico Posillipo contro la Rari Nantes Florentia nella terza gara di campionato alla piscina Scandone di Fuorigrotta, finita 4-8 per gli ospiti.

Nicola Cuccovillo

Nicola Cuccovillo

I posillipini, avvantaggiati su carta per il fattore casalingo, hanno dovuto però cedere il match agli avversari dopo i primi due tempi in sostanziale pareggio con una buona prestazione del CN Posillipo e gli ultimi due caratterizzati da qualche errore di troppo dei padroni di casa.

Nonostante la rosa al completo, il team del CN Posillipo alla ricerca della prima vittoria di stagione, non è riuscito ad avere la meglio malgrado la straordinaria compattezza del gruppo e l’entusiasmo che caratterizza la squadra.

Rammarico da parte dell’allenatore Roberto Brancaccio: “Non siamo stati in grado di riproporre l’ottima prestazione della scorsa settimana nel derby contro il CC Napoli, e la percentuale di superiorità numerica la dice lunga sull’andamento della partita. Ma non ci demoralizziamo: avremo qualche giorno di tempo per riflettere prima e prepararci al meglio in vista della trasferta di Brescia dove affronteremo una gara molto impegnativa, e in attesa, dopo la pausa, dello scontro diretto contro il Trieste alla Scandone”.

Sugli spalti della struttura di Fuorigrotta tra il pubblico anche il CT della Nazionale di Pallanuoto maschile Sandro Campagna.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: ALLA SCANDONE LA TERZA DI CAMPIONATO

03/11/2017 In News

IL POSILLIPO TORNA ALLA SCANDONE, DOMANI 4 NOVEMBRE, PER LA GARA CONTRO LA FLORENTIA
ACCOLTI I RECLAMI PER CUCCOVILLO E MARZIALI

La pallanuoto targata CN Posillipo torna alla piscina Scandone di Napoli. Dopo lo spettacolare derby contro il CC Canottieri di sabato scorso, finito 6-6, i posillipini affrontano in casa la Rari Nantes Florentia, nella terza gara di questo campionato.

Appuntamento a Fuorigrotta alle 15:45 per i ragazzi di coach Roberto Brancaccio, alla ricerca della loro prima vittoria stagionale, dopo la sconfitta di misura di Siracusa e il pareggio appunto nel derby. Per la gara di sabato, saranno disponibili sia Nicola Cuccovillo che Luca Marziali, entrambi espulsi durante il derby per proteste: per gli atleti è stato infatti accolto il reclamo e la squadra sarà dunque al completo.

Per Brancaccio l’energia c’è e lo spirito è quello giusto: “Il morale è alto”, dice alla vigilia della gara, “soprattutto dopo le ultime prestazioni, e c’è grande motivazione da parte di tutto il gruppo”.

L’intera gara casalinga del CN Posillipo sarà disponibile in diretta streaming sulla pagina Facebook di “Napoleggiamo”.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: TERMINA CON UN PAREGGIO IL DERBY POSILLIPO – CANOTTIERI

28/10/2017 In News

PAREGIO 6-6 PER IL DERBY DI PALLANUOTO TRA POSILLIPO E CANOTTIERI

Finisce in pareggio col punteggio di 6-6 il Derby di Pallanuoto CN Posillipo – CC Napoli, disputatosi oggi alla piscina Scandone di Fuorigrotta. Una gara sicuramente sentita quanto avvincente, come è sempre il derby, che ha visto i posillipini quasi sempre in vantaggio nella seconda parte della gara.

Pieno il referto da tabellino degli arbitri che conta ben 19 occasioni di uomo in più per gli ospiti contro le 7 concesse ai padroni di casa che, tra il terzo e il quarto tempo, hanno dovuto fare i conti con le espulsioni di Mattiello, Rossi, Marziali (per protesta) e Cuccovillo.

Per l’allenatore del CN Posillipo Roberto Brancaccio il parere sui ragazzi è sicuramente positivo: “Abbiamo concesso spazi e gioco agli avversari solo nel primo tempo, poi ci siamo ricompattati e abbiamo giocato una grande partita sia sul piano tecnico sia su quello emotivo. Il pareggio sta un po’ stretto per come abbiamo giocato e per quanto abbino dimostrato, ma alla fine ci può stare. Sabato prossimo contro la Florentia cercheremo la prima vittoria con un animo sicuramente positivo”.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: DERBY ALLA SECONDA GIORNATA DI SERIE A1

28/10/2017 In News

OGGI ALLE 18.00 ALLA SCANDONE IL DERBY POSILLIPO – CANOTTIERI

Arriva già alle seconda di campionato l’atteso derby napoletano per la Pallanuoto di Serie A1: oggi, sabato 28 ottobre 2017 alle 18.00, alla piscina Scandone di Napoli il CN Posillipo affronta il CC Napoli.

I posillipini sono reduci dalla sconfitta di misura contro l’Ortigia a Siracusa, i partenopei, invece, dalla vittoria in casa contro la Florentia.

Fiducioso l’allenatore del Posillipo Roberto Brancaccio: “Abbiamo recuperato tutti i nostri atleti, ci siamo risistemati: arriviamo motivati per fare al meglio questa partita. Il derby è un match clou, importante, che quest’anno è arrivato subito alla seconda di campionato. Partite come quella di domani sono partite sentite, sia dal punto di vista emotivo sia da quello agonistico”.

Queste sono le formazioni:

CN. POSILLIPO:

  1. Sudomlyak Mikhaylo
  2. Cuccovillo Nicola
  3. Ramirez Chancellor Jobe
  4. Foglio Gianluigi
  5. Mattiello Giuliano
  6. Russo Elio
  7. Iodice Domenico
  8. Rossi Simone
  9. Briganti Lorenzo
  10. Marziali Luca
  11. Plumpton Ben
  12. Saccoia Paride (K)
  13. Negri Tommaso
    Tecnico: Brancaccio Roberto

C. CANOTTIERI Napoli

  1. Rossa Emanuel
  2. Buonocore Fabrizio
  3. Del Basso Mario
  4. Confuorto Gianluca
  5. Giorgetti Alex
  6. Di Martire Massimo
  7. Dolce Vincenzo
  8. Campopiano Eduardo
  9. Lapenna Federico
  10. Velotto Alessandro
  11. Borrelli Biagio
  12. Esposito Umberto
  13. Vassallo Gabriele
    Tecnico: Zizza Paolo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SEMIFINALI UNDER 15

29/07/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

POSILLIPO PRIMO NEL GIRONE DI NAPOLI

Tanta sofferenza, tanto sudore ma anche tanta soddisfazione per i ragazzi del Circolo Nautico Posillipo, ieri, nell’ultima partita del girone napoletano delle semifinali under 15. I rossoverdi vincono di misura (4-3) contro il Brescia Waterpolo e si aggiudicano il diritto di partecipare alle Finali Nazionali, per di più classificandosi al primo posto a pari punti con il Nuoto Catania in virtù di una migliore differenza reti (+37 contro +33 degli etnei).

E stato un vero e proprio spareggio per l’accesso alla Final Eight. Prima di questo match il Posillipo aveva un punto in più rispetto ai lombardi, ai quali quindi il pareggio non poteva bastare. Massima tensione e molti errori d’ambo le parti. Ma alla fine i rossoverdi si aggiudicano l’intera posta per averci creduto di più e grazie ad un gol di Orlandino a due minuti dal termine con il pallone che finisce in porta per effetto anche di una deviazione.

La squadra lombarda ha giocato alla pari con i ragazzi di Mattiello, ma ha trovato sulla sua strada il portiere rossoverde Damiano protagonista di vari interventi decisivi.

Ha diretto il fischietto internazionale Filippo Gomez, un arbitro di tutto rispetto per un match ad alto coefficiente di difficoltà.

Adesso i posillipini sono attesi all’ultima prova, quella decisiva, la Final Eight che si disputerà alla Piscina Zanelli di Savona dal 3 al 6 agosto, dove campioni uscenti si giocheranno il titolo nazionale ed incroceranno nel primo girone RN Savona, Bogliasco Bene e Campolongo Hospital RN Salerno.

Questo il tabellino della partita:

CN POSILLIPO – BRESCIA WP 4 – 3 (1-1, 1-1, 1-1, 1-0)

CN Posillipo: Damiano, Santangelo, Serino 1, Percuoco, Cims, Somma, Franco, Silvestri 1, Silipo, Orlandino 2, Napolitano, Parrella J., Orbinato, Romanino, De Bury. All. Mattiello

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SEMIFINALI UNDER 17 “B”

31/05/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

POSILLIPO QUALIFICATO ALLE FINALI NAZIONALI

Si conclude il concentramento di semifinali, ospitato dal Circolo Nautico Posillipo prima nella vasca di Monteruscello e infine alla Scandone, fino a questo pomeriggio.

Antracite Lignano Posillipo U20

Antracite Lignano Posillipo U20

I giovani di Lignano hanno sbaragliato la concorrenza di tutte e cinque le avversarie incontrate sul loro cammino, chiudendo il girone a punteggio pieno.

Buone indicazioni sono arrivate soprattutto nelle partite con Civitavecchia e Pol. Acese, certamente le due formazioni più preparate, che hanno a tratti dato del filo da torcere a Iodice e compagni, bravi comunque a mantenere i nervi saldi sino alla chiusura della sfida.

In particolare il match con i siciliani, qualificatisi poi al secondo posto, è stato caratterizzato da un sostanziale equilibrio, risolto nel parziale finale dalle reti di Pollio e di capitan Iodice (nella foto).

I rossoverdi attendono ora la composizione dei gironi delle Finali Nazionali “B”, in programma dal 16 al 18 giugno p.v.
Appuntamento importante, che potrà dare la possibilità ai posillipini di rientrare anche in lotta per la Fase Nazionale “A”.

Queste le squadre qualificate:
Livorno, Pescara PN, CN Posillipo, Pol. Acese, NC Monza, Libertas RN Perugia, Anzio N e PN e CC Ortigia

I risultati nel dettaglio:

CN POSILLIPO – OSSIDIANA 12 – 2
CN POSILLIPO – NC CIVITAVECCHIA 10 – 6
MEDITERRANEO TARANTO – CN POSILLIPO 6 – 12
POL. ACESE – CN POSILLIPO 4 – 6
CN POSILLIPO – VARESE OLONA 15 – 0

La formazione del Posillipo:
Varavallo, Iodice (K), Giannoccoli, Iannicelli, Calì Matteo, Pollio, Parrella P., Silvestri, Albano, Ricci M., De Micco, Liguori, Pezzullo, Parrella J., Orlandino. All. Lignano

Area Comunicazione

PALLANUOTO: CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO- SPORT MANAGEMENT VR 11-11

14/05/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

 CAMPIONATO SERIE A1 2016-17 – 26ª GIORNATA

Nell’ultimo atto della Regular Season, alla Scandone, il Circolo Nautico Posillipo pareggia con  lo Sport Management Verona  11-11, al termine di un incontro sempre avvincente e combattuto fino agli ultimi secondi, nonostante le assenze importanti in entrambe le formazioni, già qualificate per le finali del campionato.  Nel Posillipo non hanno giocato il centroboa Philip Klikovac e il centrovasca Vincenzo Renzuto Iodice, tenuti  a riposo per motivi precauzionali in vista della Final Six scudetto che si svolgerà a Torino dal 18 al 20 maggio.

Negri Gallo Recano

Tommi Negri, Valentino Gallo e Antonio Recano

Nel Verona invece non è sceso in acqua l’ex posillipino Valentino Gallo, influenzato, che prima dell’incontro ha ricevuto da Antonio Recano, vice Presidente sportivo del Circolo Nautico Posillipo,  una targa come riconoscimento della grande dedizione profusa nelle tredici stagioni trascorse in calottina rossoverde. Mentre nelle file posillipine è stato premiato,  per le sue 500 partite con il settebello rossoverde il portiere Tommy Negri, peraltro autore di un’ottima prestazione contro i fortissimi attaccanti veronesi, guidati da Petkovic che, autore a Napoli di ben 4 reti, ha vinto la classifica dei marcatori come  miglior cannoniere della Serie A 1 con 70 centri.

Buona la prestazione di entrambe le formazioni in campo che, affrontandosi a viso aperto, hanno voluto testare lo stato di forma del collettivo in vista delle finali. Un Posillipo arrembante si aggiudica il primo quarto con il parziale di 5-3. Va subito in vantaggio il Verona con una rete su rigore di Petkovic. Replica il Posillipo con  quattro reti in rapida successione: inizia Vlachhopoulos con un bel tiro dal centro , Marziali con una imprendibile beduina, Dervisis in controfuga e a seguire Cuccovillo in superiorità numerica. Lo Sport Management vacilla ma accorcia con Mirarchi prima della quinta realizzazione rossoverde su rigore di Vlachopoulos.

La seconda frazione di gioco si chiude in parità con il parziale di 3-3 in una sintomatica alternanza di reti. Accorcia le distanze lo Sport Management con Valentino in superiorità numerica. Risponde Mattiello sempre con l’uomo in più. Ancora Jelaca per i veronesi e ancora Mattiello per i rossoverdi con una splendida rovesciata da posizione impossibile che fulmina un distratto Lazovic. A seguire Petkovic realizza un’altra rete su rigore a cui risponde Subotic su azione.

Terza frazione tutta di stampo veronese con un parziale di 3-0 a favore degli ospiti. Il Posillipo sbanda, sbaglia un rigore con Dervisis e subisce lo Sport Management che rientra in partita grazie alle reti di Jelaca su azione, Deserti in superiorità e ancora Jelaca su azione.

Il quarto tempo, ancora in perfetta parità, dopo un rigore trasformato dal posillipino Subotic, vede andare in vantaggio il Verona con le reti di Valentino con l’uomo in più e ancora Petkovic su rigore. Subotic e Mattiello in superiorità numerica riportano in vantaggio il Posillipo  mentre Petkovic ad 11 secondi dalla sirena realizza la rete del pareggio sempre con l’uomo in più. Risultato finale, al termine di un incontro bello e combattuto, Posillipo 11 Sport Management Verona 11. Prossimo appuntamento a Torino per la Final Six scudetto dal 18 al 20 maggio, con la Pro Recco e l’AN Brescia  già in semifinale, mentre nei quarti di finale la BPM Sport Management Verona incontrerà il  Savona e il  Circolo Nautico Posillipo  i cugini della Canottieri  Napoli.

CN POSILLIPO: Sudomlyak M. , Cuccovillo N.(1), Rossi S., Foglio G., Ricci M., Mattiello G.(3), Iodice D., Subotic G.(3), Vlachopoulos A.(2), Marziali L.(1), Dervisis G.(1), Saccoia P.(Cap.), Negri T. . Allenatore: Mauro Occhiello.

SPORT MANAGEMENT VERONA: Lazovic D., Gitto N., Valentino G.(2), Blary R., Petkovic A.(4) , Luongo S. , Jelaca M.(3), Mirarchi C.(1) , Bini G., Razzi A., Deserti A.(1), Viola F.. Allenatore: Marco Baldineti

Delegato: F. Rotunno
Arbitri: L. Bianco e M. Piano
Parziali: 5-2  3-3  0-3  3-3
Superiorità numeriche:   CN Posillipo 5/9 + 2 rigori SM Verona  6/11 + 3 rigori
Sport management Verona con 12 giocatori a referto per l’assenza di Valentino Gallo influenzato. Nel terzo tempo a 3’56” Dervisis (CN Posillipo) sbaglia un rigore. Nel quarto tempo espulsi per limite di falli Valentino (Sport Management Verona), Saccoia e Marziali (CN Posillipo).
Spettatori: 200
Foto di Nunzio Russo

AREA COMUNICAZIONE

PALLANUOTO: CAMPIONATO SERIE A1 2016-17 – 26ª GIORNATA

12/05/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

  13 MAGGIO 2017 ORE 18,00 NAPOLI – PISCINA COMUNALE “FELICE SCANDONE”
CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO – SPORT MANAGEMENT VERONA

Serie A 1 ultimo atto della Regular Season.

Gallo 300_0149

Valentino Gallo

Alla Scandone il Circolo Nautico Posillipo affronta lo Sport Management Verona, la terza forza del campionato, l’attuale squadra dell’ex posillipino Valentino Gallo che, prima della partita, riceverà, direttamente dalle mani Presidente del Posillipo Bruno Caiazzo, una targa come riconoscimento del grande amore e della dedizione ai colori rossoverdi nelle sue tredici esaltanti stagioni napoletane, ricche di successi e di una proficua crescita tecnico agonistica.
Un incontro, quello tra il Posillipo e il Verona, che rappresenta un test di preparazione importante per la Final Six, essendo le due formazioni, già da tempo, nella griglia definitiva dei playoff scudetto, in programma a Torino dal 18 al 20 maggio. Una finalissima a sei che vede la Pro Recco e l’AN Brescia già in semifinale. Mentre nei quarti di finale la BPM Sport Management Verona incontrerà il Savona e il Circolo Nautico Posillipo i cugini della Canottieri Napoli.
Reduce da cinque vittorie consecutive il Circolo Nautico Posillipo farà di tutto per continuare il bel cammino intrapreso che gli ha consentito di chiudere in quarta posizione il torneo, anche se il risultato sarà ininfluente ai fini della classifica e della qualificazione alle finali. Dal canto suo il Verona vuole solo continuare l’ottimo campionato disputato, che lo ha portato a conquistare il terzo posto in classifica, sempre a ridosso delle prime della classe la Pro Recco e il Brescia.
In casa rossoverde assenti per motivi precauzionali il centroboa Philp Klikovac e il centrovasca Vincenzo Renzuto Iodice, che stanno risolvendo dei malanni muscolari per essere al meglio della forma per le finali torinesi. Al loro posto, nella rosa dei convocati, ancora Marco Ricci e il giovanissimo Domenico Iodice.

CN POSILLIPO: Sudomlyak M. , Iodice D., Rossi S., Foglio G., Ricci M., Mattiello G., Iodice D., Subotic G., Vlachopoulos A., Marziali L., Dervisis G., Saccoia P.(Cap.), Negri T. . Allenatore: Mauro Occhiello.

SPORT MANAGEMENT VERONA: Lazovic D., Gallo V., Gitto N. , Valentino G., Blary R., Petkovic A. , Luongo S. , Jelaca M., Mirarchi C. , Bini G., Razzi A., Deserti A., Viola F.. Allenatore: Marco Baldineti

Delegato: F. Rotunno
Arbitri: L. Bianco e M. Piano

AREA COMUNICAZIONE