PALLANUOTO: POSILLIPO SCONFITTO DALLA CANOTTIERI NEL DERBY

BRANCACCIO: È STATA UNA “GARA SPOT” PER LA PALLANUOTO

Una Scandone strapiena ha fatto da cornice alla gara più attesa, il derby di pallanuoto maschile tutto napoletano tra il Circolo Canottieri, padrone di casa e il Posillipo ospite dei partenopei, nella seconda giornata del girone di ritorno.

Finisce 10-8 una gara molto sentita e particolarmente accesa dal punto di vista agonistico. A guidare la sfida sono stati per primi i rossoverdi che hanno chiuso sul vantaggio di 3 a 2 il primo quarto.
Pareggio nel secondo quarto, con il tabellone che segna 5-5 e i posillipini al gran completo di formazione con la new entry Irving, che si vedono però espellere Marziali per somma di falli.

È negli ultimi due tempi che si gioca davvero la partita: nel terzo tempo, c’è l’espulsione per proteste del capitano rossoverde Saccoia ma il team di Roberto Brancaccio riesce a concludere il tempo sul vantaggio di 8 a 7. Il quarto tempo è una dimostrazione di grande tecnica e agonismo, con i rossoverdi che riescono a gestire il vantaggio prima della rimonta avversaria, dopo aver subito l’espulsione anche di Mattiello, per somma di falli.
Una rimonta, quella dei padroni di casa, che porterà al risultato finale di 10-8.

Per Brancaccio, la gara è stata anzitutto uno spot per la pallanuoto: “È stata una bellissima cornice il numeroso pubblico sugli spalti, e alla fine ha vinto la squadra che è riuscita a tenere i nervi saldi nei momenti più delicati. Noi, purtroppo, nel momento più delicato, non siamo riusciti a mantenere la calma e la concentrazione necessarie”.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: È TEMPO DI DERBY

ALLA SCANDONE LA CANOTTIERI OSPITA IL POSILLIPO

Il sapore è quello della partita da gran derby, la carica emotiva pure.

Alla piscina Scandone di Fuorigrotta si torna in vasca domani alle 18.00 per la sfida di pallanuoto di serie A1 maschile tutta napoletana, per il girone di ritorno, tra la Canottieri Napoli e il Circolo Posillipo, gara che vede contrapposti due degli storici sodalizi sportivi di Napoli.

La formazione rossoverde sarà al gran completo e a disposizione dell’allenatore Roberto Brancaccio ci sarà anche il nuovo arrivato, ovvero l’americano Maxwell Irving, sostituto del maltese Ben Plumpton, che ha lasciato il Posillipo per motivi personali.

Insomma, posillipini agguerriti e motivati con il chiaro intento di conquistare punti dopo il risultato di pareggio, 6-6, nella gara di andata del 28 ottobre dello scorso anno.

Area Comunicazione

CANOTTAGGIO, NUOTO, PALLANUOTO, VELA: VITTORIE E OTTIMI PIAZZAMENTI PER IL TEAM ROSSOVERDE

28/01/2018 In News, Nuoto e Pallanuoto

FINE SETTIMANA DI SUCCESSI PER LO SPORT POSILLIPINO

Dal nuoto, alla pallanuoto passando per il canottaggio e la vela, è stato un fine settimana di vittorie per i team del Circolo Nautico Posillipo.

In due giorni gli atleti delle tre discipline hanno fatto incetta di trofei e medaglie con i colori rossoverdi. A partire dal canottaggio, dove a Pisa Nunzio Di Colandrea e Salvatore Monfrecola hanno vinto il Campionato italiano di fondo nel doppio Under 23, una vittoria che dimostra l’ottimo livello dei 2 atleti posillipini e la conferma per Salvatore Monfrecola reduce da 2 settimane di raduno con la squadra olimpica.

Nel nuoto, la vittoria arriva nel Trofeo nazionale Ostia 2018 col 1° posto di Luigi Crisci, che strappa il pass per i campionati italiani.
Sui 1500 stile libero podio per due terzi Posillipino, con il 2° posto di Emanuele Russo con 15.49 e 3° posto di Samuele De Rinaldi con 15.57.
In campo femminile 2° posto di Alina Baccini sugli 800 stile e Agnese Reina, 3ª classificata sui 50 stile libero con 27.64.
Sui 200 delfino 1° classificato Samuele De Rinaldi con 2.06.10 tempo utile per i Campionati Italiani.
Inoltre 3° sui 100 dorso con 59” Luigi Crisci e 2° classificato sui 200 stile con 1.51.07 che migliora il personale. Infine, nei 400 stile 2° posto per Gigi Crisci con 3.57, 4° Lorenzo Tuccillo con 3.59 e 5° Emanuele Russo con 4.00.54, tutti qualificati per Riccione. Trofeo anche per la società, 1ª classificata categoria Juniores e 9ª in assoluto su 100 società.

Nella velaAldo Perillo, nella classe Laser 4.7, vince la Coppa “Nazario Sanfelice” classificandosi primo dopo nove prove. Nei primi sei in classifica, si piazzano ben quattro atleti posillipini: Giorgia Deuringer, Fabrizio Perillo e Nica Varriale. Giorgia e Nica, rispettivamente seconda e terza in classifica femminile.
Al 18° Francesco Cerenza, 23° Mattia Giunchini, 26° Bruno Bianco, 31° Nicola Parisio.
Nella classe Optimist, per gli Juniores, 13° per Dylan Parisio, 22° Giuseppe Citaredo, 36° Eugenia Simeone, 44° Giacomo Vallefuoco.
Per gli Optimist Cadetti nella “Coppa Chiappariello”, con 31 partecipanti, ottimo secondo posto per Menotti Conti, seguito dal 10° di Giulia Esposito, 11° Maria Luisa Silvestri, 14° Marina Simeone, 23° Cristian Peluso.

A completare il già ricco bottino arriva la pallanuoto, con le vittorie di tutti i team (senza medaglie, ma con grande soddisfazione): nel derby alla piscina Scandone di Fuorigrotta, i ragazzi dell’Under 17 battono il team del Circolo Canottieri Napoli per 7-4 e in trasferta, l’under 15 batte Flegreo e le due under 13 vincono contro Play Off e PN Salerno in B.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO VINCE SUL SELECO CATANIA 7-4

20/01/2018 In News, Nuoto e Pallanuoto

CON UN POKER DI GOL DI CAPITAN SACCOIA CONQUISTATI TRE PUNTI IMPORTANTISSIMI

Sono tre punti importantissimi quelli conquistati dal team di pallanuoto maschile del Circolo Nautico Posillipo che oggi in casa alla piscina Scandone di Fuorigrotta ha battuto per 7-4 Seleco Nuoto Catania.

Una gara che vede i posillipini portarsi in vantaggio nel primo minuto di gioco, chiudendo sul 3-1 il primo quarto, nonostante un rigore assegnato ma non messo a segno da Ramirez. Nel secondo tempo gli ospiti riescono ad accorciare le distanze e si portano ad un solo punto dai padroni di casa, chiudendo il tempo sul 3-2. È nel terzo tempo però che la squadra di Roberto Brancaccio sembra non riuscire a mantenere la gara concedendo un parziale di 4-4 agli avversari e rimediando anche tre espulsioni, di cui due in vasca per somma di falli (Marziali e Cuccovillo) e la terza per l’allenatore Brancaccio, per proteste.
Ma sembrare non vuol dire essere e infatti i rossoverdi si giocano il tutto per tutto nell’ultimo parziale di gara, dove grazie ad una doppietta di capitan Saccoia, già autore di due gol, e ad una rete di Mattiello, fissano il risultato sul 7-4, che sarà poi quello segnato sul tabellone allo scadere del tempo regolamentare.

Una bella vittoria in una Scandone che ha applaudito i ragazzi rossoverdi e osannato il capitano autore di un fantastico poker e che permette al Posillipo di scalare la classifica allontanandosi dalla pericolosa zona play out.

Questo il commento di Brancaccio: “C’è stata una grandissima reazione dei ragazzi nel quarto tempo, dove hanno dato davvero il massimo. Il mio ringraziamento oggi va alla squadra intera e allo staff. Ora c’è la pausa, poi ritorneremo alla Scandone contro Ortigia Siracusa. Ci riposiamo per poi affrontare la seconda parte del campionato”.

Area Comunicazione

Foto di Nunzio Russo

PALLANUOTO: CN POSILLIPO vs SELECO CATANIA

20/01/2018 In News, Nuoto e Pallanuoto

IL CN POSILLIPO OSPITA IL SELECO CATANIA. DIRETTA STREAMING SU WATERPOLO CHANNEL

È un Circolo Nautico Posillipo reduce dalla bella vittoria nel derby contro l’Acquachiara, quello che affronterà oggi, sabato 20 gennaio alle 15.45, alla piscina Scandone di Fuorigrotta, gli avversari della Seleco Nuoto Catania nella 13esima giornata del campionato di pallanuoto maschile di A1, prima della pausa.

Una gara importante, in zona play out, e punti pesanti da conquistare per uscirne. Squadre in vasca alle 15.45 in una partita da scontro diretto, arbitri Centineo e Rovida.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming su Waterpolo Channel; un’innovazione questa, importante poiché contribuirà a migliorare la qualità delle trasmissioni in streaming, che nella scorsa stagione hanno registrato buoni dati, sfiorando i 2 milioni di visualizzazioni.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: PAREGGIO 7 – 7 NELLA GARA CASALINGA DEL POSILLIPO CONTRO LA SS. LAZIO

06/01/2018 In News, Nuoto e Pallanuoto

BRANCACCIO: “PUNTO POSITIVO MA POTEVAMO FARE DI PIÙ”

Pareggio casalingo per il team di Pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo che è tornato oggi in vasca dopo la pausa di Capodanno, contro la SS Lazio.
Punteggio finale 7-7 per le due formazioni grazie al gol in chiusura dei posillipini dopo un momento di difficoltà. La squadra di Roberto Brancaccio segna, infatti, il gol del pareggio sul filo di lana, a 7” dalla fine del quarto e ultimo tempo: di Ramirez la rete del 6-7 a 28″ dal termine, di Foglio il pareggio.

Una gara delicata e forse più faticosa del previsto ma che porta comunque ad un risultato positivo e che fa segnalare top scorer del match il capitano rossoverde Paride Saccoia, autore di una tripletta.

Questo il commento dell’allenatore del sodalizio di Via Posillipo: “Punto guadagnato, e dunque positivo ma potevano ovviamente fare di più: purtroppo manchiamo nella fase di gioco conclusiva e non sempre riusciamo ad uscire da fasi negative. Menzione speciale al capitano Saccoia, non solo perché autore della tripletta, ma soprattutto per aver dimostrato grande personalità di gioco”.

Prossima gara per il Posillipo, sabato 13 gennaio a Santa Maria Capua Vetere, per il derby contro l’Aquachiara.

CN POSILLIPO: Sudomlyak, Cuccovillo, Ramirez 1, Foglio 1, Mattiello, Picca, Iodice, Rossi, Briganti 1, Marziali 1, Plumpton, Saccoia 3, Negri. All. Brancaccio

SS LAZIO NUOTO: Correggia, Tulli, Colosimo, Spione 2, Gianni, Di Rocco, Giorgi 2, Sebastiani 1, Leporale, Vitale 2, Maddaluno, Ferrante, Mariani. All. Sebastianutti

Arbitri: Colombo e Ercoli
Parziali 1-2, 3-1, 0-2, 3-2
Note: Nessuno uscito per limite di falli. Espulso per proteste Maddaluno (SS Lazio Nuoto) nel quarto tempo. Spettatori 100 circa

Area Comunicazione

PALLANUOTO: RITORNO IN VASCA PER IL POSILLIPO CONTRO LA LAZIO

05/01/2018 In News, Nuoto e Pallanuoto

IL 2018 PALLANUOTISTICO INIZIA DOMANI ALLA SCANDONE ALLE ORE 16.00

Si ritorna in vasca dopo la pausa per Capodanno, con lo spirito di chi ha sempre lavorato, per arrivare ben concentrati alla ripresa del Campionato.

La squadra di pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo inaugura il 2018 agonistico tra le mura amiche della Piscina Scandone di Fuorigrotta, dove domani alle 16.00 affronterà il team della SS Lazio Nuoto.

Questo il commento alla vigilia della gara dell’allenatore rossoverde Roberto Brancaccio: “Come ogni gara, anche questa sarà una partita delicata per la classifica, ma il non esserci fermati, se non nei tre giorni di festa canonici, ci ha permesso di prepararci al meglio per il ritorno in vasca contro la Lazio”.

La partita sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook di Napoleggiamo.

Area Comunicazione

NUOTO MASTER: I ROSSOVERDI VINCONO IL TROFEO FRITZ DENNERLEIN

23/12/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

SI È SVOLTA ALLA PISCINA SCANDONE LA SECONDA EDIZIONE DEL TROFEO

Siamo solo alla seconda uscita del Circuito Supermaster 2017/18 ed è il Nuoto Master del Posillipo ad aggiudicarsi la vittoria al 2° Trofeo Fritz Dennerlein aggiudicandosi così anche il 5° Trofeo Memorial Leone.

È stata una vittoria di squadra conquistata grazie al contributo di tutti i nostri nuotatori che soso riusciti a portare a casa uno dei più ambiti Trofei del Nuoto in Campania.

Questi sono i nuotatori artefici del successo rossoverde.

  • Nora Liello, che fa registrare il primo Record Italiano di categoria della manifestazione.
  • Amedeo Acquaviva che con la sua straordinaria prova negli 800 stile libero si classifica fra primi rafforzando la sua posizione al comando della classifica IRONMASTER, il più arduo test per un nuotatore master.
  • Francesco Pacifico ritornato a gareggiare ad alti livelli
  • Gianpiero La Monica le cui performances confermano la straordinaria classe.
  • Enrico Caruso una grande esperienza del nuoto tornata al servizio dei colori sociali del Posillipo.
  • Vera Camardella campionessa italiana in carica che conferma, con il punteggio più alto, lo splendido momento di forma.

Da menzionare l’apporto straordinario degli altri 35 gladiatori Rossoverdi che hanno contribuito alla vittoria finale di un Trofeo storico.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO SCONFITTO IN CASA DALLA SPORT MANAGEMENT

16/12/2017 In News

BRANCACCIO: “POSILLIPINI SEMPRE IN GARA, NONOSTANTE LE DIFFICOLTÀ”

Sconfitta per il team di Pallanuoto del CN Posillipo, impegnato nella gara casalinga alla Scandone contro la BPM Sport Management, finita 4-11 per gli ospiti.

Nella partita valida per la nona giornata di campionato, tutto si è giocato nei primi due quarti di gara, mentre nel terzo e soprattutto nell’ultimo, la partita è stata decisamente più equilibrata e i posillipini hanno dimostrato di saper gestire la difficoltà, pur contro una squadra tra quelle accreditate alla vittoria dello scudetto.

Questo il commento post partita dell’allenatore rossoverde Roberto Brancaccio: “I ragazzi sono stati sempre presenti e non hanno mai ceduto sulle ripartenze degli avversari, contenendoli per tutta la partita. Sapevamo che sarebbe stata una gara impegnativa e di conseguenza sotto il profilo della voglia non ho nulla da recriminare alla squadra”.

Venerdì a Recco il CN Posillipo giocherà una gara altrettanto impegnativa contro Pro Recco.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SCONFITTA CASALINGA PER I ROSSOVERDI CONTRO LA RARI NANTES SAVONA

02/12/2017 In News

CN POSILLIPO – RN SAVONA 3-5. L’ALLENATORE BRANCACCIO: “BUONA PRESTAZIONE MA MANCATA LA FINALIZZAZIONE”

Niente da fare per i ragazzi della pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo, che nella gara casalinga alla Scandone contro la Rari Nantes Savona, valida per la settima giornata di campionato, riescono a mantenere risultato e motivazione solo fino al penultimo quarto di gioco, mentre nell’ultimo concedono troppo agli avversari e il tabellone finale fa segnare il 3-5.

Un minuto di silenzio prima dell’inizio, in ricordo dello scomparso Mauro Mageri, ex Ct del Setterosa. Una gara accesa, poi, quella tra le mura della struttura di Fuorigrotta che vede nel secondo parziale l’espulsione per somma di falli tra le fila del Savona del n. 10, Jacopo Colombo che regala un rigore messo a segno dal posillipino Giuliano Mattiello.

Il terzo tempo si chiude però col vantaggio ospite sul risultato di 3-4. Nel quarto tempo, quello decisivo, ad essere espulso è invece il capitano Rossoverde Paride Saccoia, ma il rigore concesso agli ospiti e tirato dal N. 8 Milakovic Kristijan, è parato dal portiere di casa, migliore in campo assieme al suo omologo avversario.

Ma non basta quella parata: i ragazzi di coach Brancaccio vanno sotto ancora di una rete, su cui si assesta il risultato finale.

Amarezza ma nessun dramma per l’allenatore del CN Posillipo Roberto Brancaccio: “Dispiace per il risultato ma la prestazione dal punto di vista dell’impegno c’è stata. Purtroppo siamo mancati nella fase di finalizzazione contro una squadra con un ottimo portiere che sicuramente oggi ha fatto la differenza, come uno dei migliori campo”.

Appuntamento per sabato 9 dicembre a Torino contro Reale Mutua Torino 81.

Area Comunicazione