PALLANUOTO: C.N. POSILLIPO – ANZIO WATERPOLIS, QUINTA GIORNATA DI SERIE A1

05/11/2021 In News, Pallanuoto

Brancaccio: “Diamo continuità al nostro lavoro”
Seconda partita interna consecutiva per il C.N. Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la quinta giornata del Campionato di Serie A1, l’Anzio Waterpolis.

La gara si disputerà alla Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere, visto, purtroppo, il perdurare dell’ indisponibilità della piscina Scandone, con inizio fissato alle ore 16,00.

La Formazione di Mister Roberto Brancaccio, dopo l’importante successo della scorsa settimana contro la S.S. Lazio Nuoto, è attesa da un nuovo scontro diretto contro la formazione laziale. I ragazzi rossoverdi vogliono confermare i progressi messi in mostra nelle ultime settimane contro l’Anzio.
Gli avversari, dopo la prima sconfitta con l’Ortigia, sono reduci da 3 risultati utili consecutivi, con una vittoria e due pareggi nelle ultime gare ottenuti contro Lazio e Roma Nuoto.

Arbitreranno l’incontro Daniele Bianco (Rapallo) e Mirko Schiavo (Palermo)

Dichiarazione allenatore C. N. Posillipo Roberto Brancaccio:
Affrontiamo una squadra molto ostica come l’Anzio, che ha iniziato bene questo campionato, e che puo contare su giocatori di grande esperienza come Giorgetti e Lapenna. Noi vogliamo dare continuità al nostro lavoro, ed abbiamo grandi motivazioni per far bene anche domani.

La capienza della Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere sarà di n.96 Spettatori. L’ingresso sarà gratuito con obbligo di Green Pass.
È necessario, per giornalisti, fotografi ed operatori, fare richiesta di accredito all’indirizzo nuotopn@cnposillipo.org
La partita potrà essere seguita in diretta streaming sulla pagina Facebook VideoPlay.

| Area Comunicazione

DUE METRI, LA PALLANUOTO VISTA DA VICINO

05/11/2021 In News, Pallanuoto

PUNTATA DEL 4 NOVEMBRE 2011
Massimo Di Martire, attaccante del Circolo Nautico Posillipo, analizza il momento vissuto dalla formazione partenopea e presenta il match di sabato contro la SS Lazio Nuoto, incontro valevole per la quinta giornata di andata del campionato di serie A1.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: CN POSILLIPO – SS LAZIO 15-11, PRIMO SUCCESSO PER IL POSILLIPO

30/10/2021 In News, Pallanuoto

Brancaccio : “Fondamentale muovere la classifica”

C.N. Posillipo – S.S.Lazio Nuoto 15-11 (5-2 ; 4-2;3-3;3-4 )

C.N. Posillipo: L. Lindstrom, D. Iodice 1, L. Briganti ,E. Aiello, A. Picca, M. Calì, M. Tkac 3, J. Lanfranco 4, M. Di Martire 5, A. Scalzone, N. Radonjic 2, P. Saccoia, R. Spinelli. All. R. Brancaccio

S.S. Lazio Nuoto : M. Rossa, M. Ferrante 2, D.Vitale, J.Gambin 1, A.Vitale 1, L.Marini, D.Caponero 1, V.Paskovic 1, M.Leporale 2, R.Maddaluno, L. Checchini 2, A.Nenni 1, M.Serra. All.C.Sebastianutti

Arbitri: Nicolosi-Severo, Delegato FIN: Barone
Superiorità : 9/12, 6/13
Usciti per Falli: Paskovic, Leporale
Rigori: 3/3 (Di Martire)

Prima vittoria in campionato per il Posillipo che, nella quarta giornata di Serie A1, supera la Lazio 15-11. I giocatori partenopei, davanti ai 96 spettatori, massimo consentito dalle normative anti-covid della Piscina di Santa Maria Capua Vetere, giocano un’ottima partita, sempre in vantaggio, sfruttando al massimo le occasioni in superiorità numerica. Il miglior marcatore è Di Martire, autore di 5 gol.

Il primo gol della gara è di Lanfranco che porta avanti il Posillipo, Leporale pareggia in superiorità numerica. Un bel tiro da fuori di Di Martire riporta i rossoverdi in vantaggio, segna Checchini, Tkac sigla il 3-2. Nel finale di periodo è Di Martire il protagonista. Il giocatore rossoverde va a segno due volte consecutive portando il punteggio sul 5-2 al primo intervallo.

Segna la Lazio in apertura di secondo tempo con Paskovic, Tkac risponde siglando due col consecutivi che portano i rossoverdi sul 7-3. I partenopei sono perfetti con l’uomo in più in questa prima fase di gara, Lanfranco sigla l’8-3. Scambio di reti tra Gambin e Iodice, il secondo quarto si chiude sul 9-4 in favore dei rossoverdi.

Va subito in gol la Lazio nel terzo tempo con Vitale, Di Martire risponde su rigore. La Lazio si porta sul -4 con il gol di Ferrante, Radonjic segna ancora portando la percentuale con l’uomo in più al 7 su 7. Di Martire è infallibile dal dischetto, Checchini segna il 12-7 dopo tre quarti di gioco.

Il Posillipo realizza ancora con l’uomo in più in apertura di quarto parziale con Tkac, Leporale segna per la Lazio, Nenni accorcia sul 13-9 a 5 minuti dalla fine. La rimonta della formazione capitolina continua con il gol di Caponero, Ferrante riavvicina i suoi sul 13-11 a 2 minuti dalla fine. Il gol di Lanfranco chiude però definitivamente l’incontro con il Posillipo che trova cosi la vittoria. Si chiude sul 15-11 con Radonijc che sigla l’ultimo gol della partita.

Il Posillipo tornerà in acqua sabato 6 novembre, alle ore 16,00, ospitando l’Anzio Waterpolis per la quinta giornata di campionato.

Dichiarazione Allenatore Roberto Brancaccio:
Era importante sbloccarsi e muovere la classifica. Ci siamo riusciti. Abbiamo giocato una buona partita per 3 tempi, mantenendo il controllo. Nell’ultima parte della gara siamo venuti meno dal punto di vista mentale e dell’attenzione, permettendo alla Lazio di tornare in partita. E’ stato importante riuscire a chiudere la gara sul 15-11 finale. Dobbiamo lavorare ancora tantissimo. In questo inizio campionato abbiamo fatto meglio in difesa, oggi invece abbiamo prodotto di più in attacco.”

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: CN POSILLIPO – SS LAZIO NUOTO, DOMANI ALLE 16 A SANTA MARIA CAPUA VETERE

29/10/2021 In News, Pallanuoto

Brancaccio : “Fondamentale la gestione della gara”
Quarta giornata di Campionato di Serie A1 per il C.N. Posillipo che affronta domani la S.S. Lazio nuoto.

La gara si disputerà alla Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere , vista la momentanea indisponibilità della piscina Scandone, con inizio fissato alle ore 16,00.
La Squadra rossoverde di Mister Roberto Brancaccio, dopo due gare proibitive con Recco ed Ortigia, cerca i primi punti di questo campionato contro un avversario reduce dal pareggio nel derby contro l’Anzio.

Inizia di fatto il campionato della formazione Rossoverde che, nello scontro diretto contro i laziali, vuole confermare le prestazioni positive offerte nelle ultime settimane.

Dichiarazione Brancaccio:
Veniamo da una settimana intensa, abbiamo preparato bene la partita dal punto di vista fisico e tattico. I nostri avversari hanno dimostrato di essere una formazione coriacea , grazie al solito, ottimo lavoro del loro tecnico Sebastianutti. I loro risultati sono bugiardi: avrebbero meritato qualcosa in più. La gestione della gara di domani sarà fondamentale: sicuramente chi avrà la meglio sotto questo punto di vista arriverà con qualche energia in più nel finale.”

La capienza della Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere sarà di n.96 Spettatori. L’ingresso sarà gratuito con obbligo di Green Pass.
È necessario, per giornalisti, fotografi ed operatori, fare richiesta di accredito all’indirizzo nuotopn@cnposillipo.org. La partita potrà essere seguita in diretta streaming sulla pagina Facebook VideoPlay.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: INTERVISTA A PARIDE SACCOIA

29/10/2021 In News, Pallanuoto

Due Metri, la pallanuoto vista da vicino 28-10-312°puntata

Paride Saccoia, capitano del Circolo Nautico Posillipo, analizza il momento vissuto dalla rinnovata formazione rossoverde, e presenta il match di sabato contro la SS Lazio, incontro valevole per la quarta giornata del girone di andata del campionato di serie A1.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: RADUNO DELLA NAZIONALE, CONVOCATI SPINELLI E DI MARTIRE

26/10/2021 In News, Pallanuoto

Agli under 14 del Posillipo la prima tappa del Challenge Calcaterra

In occasione del raduno collegiale della Nazionale Italiana di Pallanuoto, in programma ad Imperia dal prossimo 31 ottobre al 3 novembre, durante il quale sarà disputato anche il test-match tra Italia e Croazia, sono stati convocati Roberto Spinelli e Massimo Di Martire che faranno parte del gruppo “Progetto Tecnico” Atleti Nazionale.

Per i due giocatori del Club Rossoverde un prestigioso e meritato riconoscimento dopo le ottime prestazioni di questo inizio di stagione.

Ottime notizie arrivano intanto anche dal settore giovanile del Circolo Nautico Posillipo. La squadra Under 14, guidata da Coach Giannis Koinis, si è aggiudicata la vittoria della prima tappa del Calcaterra Challenge, torneo di categoria che si è disputato a Pescara.

Percorso di sole vittorie per i giovani atleti partenopei che hanno superato il girone eliminatorio composto da Vis Nova Eschilo, Club Acquatico Ps e Sc Tuscolano. Nella fase ad eliminazione diretta sono arrivati i successi sull’Aquademia nei quarti di finale, Pescara in Semifinale, ed il 16-6 con cui i rossoverdi hanno superato la Rari Nantes Verona in finale.

Questa la formazione del Posillipo: Longo R., Carbone, Ciampa L., Cuomo D., Raffone, Varriale, Lindstrom, de Florio la Rocca Matteo, Postiglione, Ripetta, Auletta Matteo, Borredon, Esposito, Colturi

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: CC ORTIGIA – CN POSILLIPO 9-3, BRANCACCIO: “BENE I PRIMI DUE TEMPI, SABATO INIZIA IL NOSTRO CAMPIONATO”

23/10/2021 In News, Pallanuoto

C.C. Ortigia – C.N. Posillipo 9-3(1-0 ;2-0; 4-2;2-1)

C.C. Ortigia: S.Tempesti. F.Cassia 1, F.Condemi 2, A.Condemi, F.Klikovac, F.Ferrero 3, S.Di Luciano, V.Gallo, C.Mirarchi 1, S.Rossi 2, L. Giribaldi, C.Napolitano, F.Piccionetti. All.S. Piccardo
C.N. Posillipo: L. Lindstrom, D.Iodice, M.Lanfranco, E. Aiello,A. Picca,L. Briganti,M. Tkac,J. Lanfranco 1,M.Di Martire 2,A.Somma,N. Radonjic 1 ,P. Saccoia,R. Spinelli. All.R.Brancaccio

Arbitri: Ricciotti-Navarra, Delegato Fin: Marchisello
Superiorità :1/7, 3/4
Usciti per Falli: Nessuno

Sconfitta in trasferta per il C.N. Posillipo che cede al Circolo Canottieri Ortigia per 9-3. Buona prova difensiva nei primi due tempi per la squadra di Mister Brancaccio contro un avversario che si conferma al primo posto in classifica a punteggio pieno.

Non si segna per grande parte del primo periodo. Lanfranco prende la traversa dopo un ottimo movimento ma, a 75 secondi dall’intervallo, Ferrero porta in vantaggio i siciliani con un tiro dalla lunga distanza. Nel finale Spinelli si supera su una controfuga. Si chiude il primo parziale sull’1-0 Ortigia.

Nel secondo tempo va subito a segno l’Ortigia, ancora con Ferrero, il Posillipo coglie altri due legni e Condemi realizza, in controfuga, il 3-0. La squadra rossoverde non riesce a trovare la via del gol. Si va alla pausa sul 3-0 per i padroni di casa.

Nel terzo quarto è Rossi ad andare a segno, Mirarchi, con un pallonetto, sigla il 5-0 Ortigia. Il Posillipo, a 3 minuti dall’ultimo intervallo, sigla in superiorità il primo gol con Lanfranco. Nel finale di parziale gran gol di Cassia, i rossoverdi rispondono con Di Martire, ancora a segno con l’uomo in più. Il parziale si chiude sul 7-2 per l’Ortigia che realizza con Francesco Condemi.

Nell’ultimo periodo l’Ortigia va a segno con Rossi, trovando il primo gol in superiorità al sesto tentativo, Ferrero trova la sua tripletta per il 9-2. I rossoverdi segnano con Radonjic, Spinelli si rende protagonista ancora di grande parate. Il match si chiude sul 9-3 in favore dei padroni di casa.

Dichiarazione Brancaccio:
Abbiamo affrontato una squadra ben organizzata come l’Ortigia, che merita di essere a punteggio pieno in classifica. Sono soddisfatto della tenuta difensiva della mia squadra nella prima metà dell’incontro. Probabilmente, per il grande sforzo profuso, abbiamo successivamente pagato dazio nel finale di partita. Ora, dopo aver affrontato Recco e Ortigia, dobbiamo guardare con fiducia alle prossime gare di campionato, e reagire immediatamente a partire da sabato prossimo quando affronteremo la Lazio.”

| foto di Maria Angela Cinardo
| Area Comunicazione

PALLANUOTO: CC ORTIGIA – CN POSILLIPO, TERZA GIORNATA SERIE A1 – BRANCACCIO: “VOGLIAMO FARE LA NOSTRA PARTITA”

22/10/2021 In News, Pallanuoto

Impegno in trasferta per il C.N. Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la terza giornata del campionato di Serie A1 di Pallanuoto, il Circolo Canottieri Ortigia.

Il match si disputerà alle ore 15,00 alla Piscina “Paolo Caldarella” di Siracusa, a porte chiuse.
I ragazzi rossoverdi sono attesi, ancora una volta, ad una sfida durissima contro un team che ha ottenuto due vittorie nelle prime due gare di campionato. Un’ulteriore occasione di crescita per la formazione allenata da Roberto Brancaccio che, dopo la buona reazione con il Recco, vuole confermare i propri progressi.

Sono ben tre gli ex della partita. Nella formazione siciliana giocano infatti Simone Rossi, Filip Klikovac e soprattutto Valentino Gallo, al Posillipo dal 2004 al 2016. Gallo, con la calottina rossoverde, ha vinto un Eurolega, una Supercoppa Len ed ha alzato, da capitano, la Coppa Len nel 2015, vincendo il derby con l’Acquachiara in finale.

Arbitreranno l’incontro Fabio Ricciotti (Roma) e Bruno Navarra (Roma), Delegato Marchisello.

Dichiarazione Mister Roberto Brancaccio: “Affrontiamo una squadra in forma e ben rodata che ha iniziato molto bene la stagione, sia in Serie A1 che in Coppa. Sappiamo che giocheremo contro una delle formazioni più collaudate del campionato ma ,allo stesso tempo, vogliamo fare la nostra partita, migliorando quello che si è visto sinora”.

La partità sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina del Circolo Canottieri Ortigia

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: POSILLIPO – PRO RECCO 3-12

17/10/2021 In News, Pallanuoto

C.N. Posillipo : L. Lindstrom, D.Iodice, A.Somma, E. Aiello, A. Picca, L. Briganti, M. Tkac, J. Lanfranco 1, M.Di Martire 1, M. Calì, N. Radonjic 1, P. Saccoia, R. Spinelli.
All.R.Brancaccio

Pro Recco: M. Del Lungo, F. Di Fulvio 3, G. Zalanki 1, P. Figlioli, A. Younger 3, Z. Bertoli, N. Presciutti, G. Echenique 3 , B. Hallock 1, A. Velotto, M. Aicardi 1, C. Cannella, T. Negri.
All. S. Sukno
Arbitri: Nicolai-Fraunfelder, Delegato Fin: Barone
Superiorità : 2/11, 2/8
Usciti per Falli: Nessuno

Sconfitta per il Posillipo contro i Campioni d’Europa della Pro Recco nella seconda giornata del campionato di Serie A1. I giocatori partenopei, davanti ai 96 spettatori, massimo consentito dalle normative anti-covid della Piscina di Santa Maria Capua Vetere, cedono contro la corazzata ligure giocando una partita di grande intensità, non riuscendo però, per larghi tratti della gara, a segnare.

Coach Brancaccio deve rinunciare a pochi istanti dall’inizio della gara, per problemi fisici, a Scalzone. Esordio in campionato per Somma, classe 2004, prodotto del vivaio rossoverde.

Nel primo quarto la Pro Recco fa valere la sua straordinaria forza. Segnano Di Fulvio, due volte, Younger ed Echenique, sullo scadere Zalanki segna il 5-0 su cui si chiude la prima frazione. I ragazzi di Brancaccio sono pericolosi in un paio di occasioni impegnando Del Lungo non riuscendo però a trovare la rete.
Nel secondo quarto, dopo la rete in apertura di Echenique, arriva il primo gol per i rossoverdi con Lanfranco che colpisce in contropiede. Il Recco riesce però a realizzare, nel finale della frazione, in superiorità numerica. Segnano Younger ed Hallock, dopo 2 tempi il punteggio di 8-1 per la formazione ligure.
Il primo gol del terzo quarto porta la firma di Di Martire che segna in superiorità, Younger risponde per la Pro Recco, Echenique realizza il gol del 10-2, risultato su cui si chiude la terza frazione di gioco.
Nell’ultima frazione è ancora la Pro Recco a partire fortissimo, segnano Aicardi e Di Fulvio, Radonjic realizza per i rossoverdi. Il match si chiude sul 12-3 in favore della formazione ligure.

Per i rossoverdi, dopo un primo tempo di grande difficoltà, una buona partita tenendo testa ad una delle squadre più forti d’ Europa.

Dichiarazione Allenatore Roberto Brancaccio:
Sapevamo che affrontavamo una squadra fortissima ed il risultato, ovviamente, non poteva che essere scontato. Abbiamo pagato un inizio con troppe ingenuità, prendendo due gol in tre minuti. Non siamo entrati in acqua con il giusto piglio. Nei successivi periodi abbiamo subito solo 7 gol, siamo stati bravi a restare in gara, senza mollare. Oggi c’è stata una bella reazione da parte della squadra. Ci aspetta un percorso lungo che dovrà portare ad una crescita constante dei nostri giovani.”

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: CN POSILLIPO – PRO RECCO, BRANCACCIO: “SIAMO IN RODAGGIO”

15/10/2021 In News, Pallanuoto

Si gioca Domani alle 17 alla Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere

Esordio in casa per il CN Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la seconda giornata del Campionato di Regular Season di Serie A1, la Pro Recco.

La gara si disputerà alla Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere , vista la momentanea indisponibilità della piscina Scandone, con inizio fissato alle ore 17,00.

Dopo la sconfitta in volata nel derby con Salerno alla prima giornata, la squadra di Mister Brancaccio è attesa da una sfida durissima contro i Campioni d’Europa in carica, tra le formazioni più titolate della storia della Pallanuoto.

Tra le fila della formazione ligure ci sarà il portiere Tommaso Negri che ha militato nel Posillipo per ben 14 stagioni dal 2007 al 2020. Un gradito ritorno dunque per un giocatore che ha fatto parte della storia recente del team Rossoverde.

Arbitreranno l’incontro Alessio Nicolai e Vittorio Frauenfelder

Dichiarazione Brancaccio:
Troviamo di fronte i campioni d’Europa in carica, con una formazione probabilmente rinforzatasi dall’anno passato. Noi siamo ancora in fase di rodaggio e stiamo lavorando sugli errori occorsi nella sfida d’esordio con il Salerno. La partita di domani ci servirà senz’altro per imparare a gestire meglio certe situazioni di gioco, cercando di commettere meno imprecisioni possibili.

La capienza della Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere sarà di n.96 Spettatori. L’ingresso sarà gratuito con obbligo di Green Pass.
È necessario, per giornalisti, fotografi ed operatori, fare richiesta di accredito all’indirizzo nuotopn@cnposillipo.org
La partita potrà essere seguita in diretta streaming sulla pagina Facebook VideoPlay.

| Area Comunicazione