SCHERMA: INIZIA LA STAGIONE AL CAMPUS DI FORMIA

04/09/2018 In News, Scherma, Spada

CONCLUSO IL CAMPUS DI SPADA AL CENTRO DI PREPARAZIONE OLIMPICA DI FORMIA

La stagione sportiva per gli schermitori del Circolo Posillipo è già iniziata e nel migliore dei modi. Infatti si è concluso domenica il Campus al Centro di Preparazione Olimpica di Formia.

L’esperienza di formazione ed aggiornamento ha visto coinvolti gli spadisti posillipini per due settimane divisi tra Under14 ed Over14, tutti seguiti dai tecnici del Circolo rossoverde, Aldo Cuomo, Francesca Cuomo, Elio Malena, oltre ad alcuni altri tecnici provenienti da tutta Italia.

Gruppo u14 posillipo campus formia 2018

Gruppo Scherma Under 14 Posillipo al Campus di Formia 2018

L’esperienza tecnica e culturale per gli spadisti del Circolo Posillipo è stata alta, considerando che hanno partecipato in totale circa 190 atleti di età compresa tra gli 11 e i 25 anni provenienti da tutte le regioni italiane con la partecipazione anche di alcuni atleti inglesi e di diversi atleti della nazionale di spada. In settimana gli atleti posillipini riprenderanno le attività al Circolo con la preparazione atletica specifica sotto la guida di Elio Malena.

Questi sono gli atleti rossoverdi presenti al Campus di Formia:
Raffaella Palomba, Giovannella Somma, Simone Rosiello, Claudia Cimmino, Cristiana Palumbo, Marzia Valletta, Christian Heim, Mattia Guma, Giovanni Borrelli, Simone Gambardella, Erica Ragone, Letizia Uzzauto, Gaia Leonelli, Alessandra Alagrande, Federica Tesone, Andreas Heim, Ettore Saetta, Lorenzo Buonfiglio, Martina Heim, Giulia Rosiello, Adriana Manna, Mariachiara Bernardis, Aristide Tonacci, Alfredo Rosa, Francesco Cosentino, Jacopo Tempesta.

Area Comunicazione

SCHERMA: PROGETTO “INCENTIVAZIONE ALLO STUDIO”

03/09/2018 In News, Scherma, Spada

GLI SPADISTI SIMONE GAMBARDELLA ED ERICA RAGONE PREMIATI DALLA FEDERAZIONE

La Federazione Italiana Scherma ha pubblicato l’elenco degli atleti risultati assegnatari dei riconoscimenti previsti dal progetto “Incentivazione allo Studio 2018”, promosso dalla Federazione in collaborazione con l’Istituto per il Credito Sportivo.

Grazie all’attività agonistica della passata stagione e dai risultati scolastici i posillipini “atleti-studenti” Erica Ragone e Simone Gambardella sono risultati meritevoli dell’assegnazione delle borse di studio, a dimostrazione della compatibilità tra allenamento serio e risultati scolastici. I premi saranno consegnati in una manifestazione che la federazione organizzerà a fine anno a Roma.

Ai due giovani atleti vanno i complimenti della sezione scherma e di tutta la casa sociale.

Area Comunicazione

SCHERMA: LA FEDERAZIONE RICONOSCE LA BUONA STAGIONE DELLA SPADA POSILLIPINA

09/07/2018 In News, Scherma, Spada

GIOVANNELLA SOMMA E LA MAESTRA FRANCESCA CUOMO AL TARG FEDERALE

La convocazione di Giovannella Somma al Targ (progetto federale nazionale di allenamento per atleti dai 14 ai 16 anni) con la sua maestra, Francesca Cuomo e la conferma del maestro Aldo Cuomo al vertice della formazione dei neo Tecnici federali, conferma il ruolo di protagonista del nostro Circolo nel panorama della scherma italiana.

La spadista posillipina e la sua maestra sono state convocate da Commissario Tecnico all’allenamento nazionale che vede solo i migliori 8 atleti di ogni età. Giovannella Somma ha raggiunto questo obiettivo grazie all’ottimo finale di stagione che l’ha vista qualificarsi ai Campionati Italiani Assoluti riservati alle migliori 42 atlete d’Italia, dove ha ben figurato, soprattutto era una delle sole due atlete 14enni in gara.
Anche al Targ, la spadista e la sua maestra hanno dimostrato l’ottima crescita tecnica.

Il Maestro Aldo Cuomo, referente della scherma posillipina, ancora una volta è stato convocato dalla Federazione come docente ai corsi nazionali di formazione per tecnici di secondo e terzo livello. La scelta del Maestro Cuomo come docente è la conferma della stima che l’intero movimento schermistico nazionale ha per la scuola posillipina che da anni viene portata avanti dal nostro Tecnico. Aldo Cuomo è, infatti, anche membro delle commissioni di esami e referente regionale dei Tecnici oltre che vicepresidente del Comitato Regionale.

L’appuntamento con le pedane è invece per il prossimo mese di settembre con la ripresa delle attività.

Area Comunicazione

SCHERMA: CONCLUSA LA STAGIONE AGONISTICA

12/06/2018 In News, Scherma

GRANDE SUCCESSO DELLA MANIFESTAZIONE DI CHIUSURA DELLA SEZIONE SCHERMA

Si è conclusa l’annata agonistica della sezione scherma del Circolo Nautico Posillipo con una manifestazione finale che ha visto la partecipazione di circa 60 atleti della sezione e seguita da un folto ed entusiasta pubblico di genitori, amici e Soci del Circolo.

La manifestazione, organizzata dal Maestro Aldo Cuomo, è stata presentata dal consocio Enrico Deuringer che ha intrattenuto il pubblico con un breve escursus sugli eccellenti risultati della sezione iniziando dai giovanissimi fino al ricordo ti tutti gli atleti del passato remoto e prossimo che hanno conquistato diverse medaglie olimpiche. All’apertura i saluti del Presidente del sodalizio rossoverde Vincenzo Semeraro e del vicepresidete sportivo Vincenzo Triunfo.

La manifestazione è entrata nel vivo con la presentazione del saggio ginnico di tutti i nostri atleti guidati magistralmente dal professor Elio Malena che ha ricevuto molti applausi dal pubblico presente. In seguito gli assalti finali di spada e sciabola che concludevano le varie gare interne di sezione dell’anno agonistico.
In chiusura la gara a staffetta nelle due specialità della spada e sciabola.

Hanno collaborato all’organizzazione e diretto i vari assalti i maestri e istruttori Irene di Transo, Francesca Cuomo, Lorenzo Agrelli, Raffaello Caserta (particolarmente applaudito quando Deuringer ha nominato le medaglie olimpiche del passato), Luca Guerrasio, Nicola De Matteo e Ettore Saetta.

Infine le premiazioni, molto gradite dai giovanissimi atleti, sono state effettuate dal presidente Semeraro, dal vicepresidente Triunfo e dal neo consigliere alla scherma Roberto Vitagliano.

Il maestro Cuomo ha ringraziato il personale del Circolo, Luca Buono, Gennaro Moxedano, Enrico Casella e Ciro Cacace, per la costruttiva e preziosa collaborazione che ha contrubuito fattivamente alla riuscita della manifestazione.

Area Comunicazione

SCHERMA: SAGGIO DI FINE ANNO DELLA SEZIONE

10/06/2018 In News, Scherma

LUNEDÌ 11 GIUGNO 2018 ALLE ORE 18.00 IL TRADIZIONALE APPUNTAMENTO CON LE LEVE DELLA SEZIONE SCHERMA

Il saggio, che conclude la stagione agonistica della sezione, prevede alcuni assalti tra i bambini e i ragazzi che si sono distinti nella fase conclusiva della stagione agonistica, il tradizionale incontro a staffetta di spada e sciabola e l’esibizione ginnica di tutti gli altri giovanissimi atleti curata dal professor Elio Malena.

Area Comunicazione

SCHERMA: CONFERMA DELLA SPADA FEMMINILE AI CAMPIONATI ITALIANI B1

04/05/2018 In News, Scherma, Spada

AI CAMPIONATI ITALIANI DI ADRIA IL POSILLIPO SI CONFERMA IN SERIE B1

La squadra di spada femminile assoluta che milita in B1 dopo una prestazione opaca del 2017, quest’anno ha saputo confermare l’appartenenza alla serie con una prova di alto livello che sancisce una certezza per il futuro.

Infatti, la squadra composta dalla maestra Francesca Cuomo e dalle giovanissime Gaia Leonelli, Cristiana Palumbo e Gaia Scaperrotta, dopo un ottima prima fase a gironi che la ha vista piazzarsi al quarto posto del tabellone di diretta, si è arresa per una sola stoccata alla formazione catanese.

In seguito è scattato l’accesso ai Play Out dai quali la formazione Rossoverde, seguita dal maestro Aldo Cuomo, è uscita a testa alta con la conferma nella serie B1 battendo la formazione del Koala di Reggio Emilia.

Ritengo che se pure con amarezza per l’esito della sconfitta nel tabellone di diretta – ha detto il maestro Aldo Cuomo – possiamo essere veramente soddisfatti, abbiamo una squadra giovanissima con due delle quattro alla loro prima partecipazione ad una gara a squadre assoluta, e sicuramente la differenza di età ed esperienza è stata annullata dalla loro prestazione”.

La squadra di Spada Femminile può quindi essere considerata uno dei fiori all’occhiello del Circolo Posillipo e da molti anni è nelle serie maggiori tra le formazioni non militari.

Area Comunicazione

SCHERMA: LA POSILLIPINA LEONELLI SI QUALIFICA AI CAMPIONATI ITALIANI UNDER17 DI VERONA

24/04/2018 In News, Scherma, Spada

UN OTTIMO OTTAVO POSTO PERMETTE A GAIA LEONELLI DI QUALIFICARSI ALLA FASE FINALE DEI CAMPIONATI ITALIANI

Soddisfazione in casa Circolo Posillipo per la spadista Gaia Leonelli che ha raggiunto la qualificazione con l’ottavo posto in Coppa Italia.

Un grande risultato accompagna il ritorno dalla gara di Coppa Italia Nazionale U17 di scherma della spedizione rossoverde: a Casale Monferrato, Gaia Leonelli ha ottenuto, infatti, un ottimo ottavo posto che le fa ottenere il lasciapassare per la finale nazionale di categoria che si svolgerà a fine maggio a Verona.
L’atleta, allenata da Francesca Cuomo, ha mostrato una grande determinazione e dopo un inizio di gara dettato dalla tensione, ha saputo dare il meglio di se ottenendo un piazzamento che già di per se ha un grande valore, ottava su oltre 240 atlete, ma anche la qualificazione e l’ingresso tra le migliori 42 spadiste d’Italia che si contenderanno il titolo italiano.

Un solo rammarico per il Circolo, la sconfitta alle soglie dei sedicesimi, e del relativo passaggio alla finale veneta, di Cristiana Palumbo e l’eliminazione di Giovannella Somma sconfitta al secondo turno di eliminazione diretta, proprio da Gaia Leonelli.

Gli atleti a Casale Monferrato hanno comunque ben figurato e difeso i colori Rossoverdi. Buona la prova, tra gli altri, di Alessio Varola nella spada U17.

I posillipini spadisti non avranno comunque il tempo di riposare. Infatti già questo week end torneranno in pedana a difendere i colori rossoverdi nelle prove a squadre di serie B1 femminile e C1 maschile che si svolgeranno ad Adria.

Area Comunicazione

SCHERMA: IL POSILLIPO SI È FERMATO AD EBOLI… A RACCOGLIERE PODI

15/04/2018 In News, Scherma, Sciabola, Spada

OTTIMI I RISULTATI DEI GIOVANISSIMI SCHERMITORI ROSSOVERDI AGLI INTERREGIONALI DI EBOLI

Week-End di successi per gli atleti posillipini alla gara di Eboli riservata agli Under 14 e valida come ultima tappa di avvicinamento ai Campionati Italiani di Riccione previsti a fine Maggio.

Sotto gli occhi attenti del vicepresidente sportivo Vincenzo Triunfo e del maestro referente del settore spada Aldo Cuomo, gli atleti posillipini hanno ottenuto ottimi risultati e in quasi tutte le categorie della spada, hanno raggiunto la prestigiosa finale ad otto ed anche il podio.

A brillare nelle diverse fasce d’età sono stati gli spadisti: Adriana Manna e Raffaella Palomba terze classificate rispettivamente della categoria Giovanissime (2006) ed Allieve (2004) e, tra le prime otto, Giulia Rosiello (2006, quinta) e Erica Ragone (2004, settima) su un lotto di circa 50 e 90 partecipanti nelle due diverse categorie. Ottimo anche il risultato di Aristide Tonacci, quinto nei Giovanissimi (2006) che ha visto la presenza di circa 55 atleti.
Nella sciabola si conferma al vertice della categoria Benedetta Salzano (2007) che ha ottenuto il terzo gradino del podio superando circa 30 sciabolatrici presenti.

Il successo degli atleti del Circolo Posillipo, seguiti a Eboli dalle maestre Francesca Cuomo e Irene di Transo con l’aiuto dei tecnici Ettore Saetta, Raffaello Caserta, Nicola De Matteo e Cristiano Monge, fa ben sperare per il prosieguo della stagione ed evidenzia l’ottimo lavoro svolto fino ad ora anche nel settore giovanile.

Alcune foto della manifestazione:

Area Comunicazione

SCHERMA: OTTIME PRESTAZIONI DEGLI ATLETI DEL POSILLIPO

05/03/2018 In News, Scherma, Sciabola

A SANSEVERO NEL TORNEO NAZIONALE KINDER + SPORT UNDER 14 DI SCIABOLA

Si è disputata nello scorso week end, a San Severo, in provincia di Foggia, la seconda prova del trofeo Nazionale Kinder + sport under 14 di sciabola, a cui hanno preso parte 8 dei giovanissimi atleti del Circolo Posillipo.

Due in particolare i risultati più importanti, ovvero il secondo posto di Carlotta Parisi nella categoria Prime lame e il sesto posto di Chiara Resciniti nella categoria “ragazze”. Bravissima la Parisi, che ha dimostrato una scherma molto più matura rispetto alla sua giovane età: è un’atleta insomma, che non molla mai e non si abbatte nei momenti difficili. La Resciniti ha, invece, confermato il suo trend di crescita e questo risultato può darle la spinta per allori più ambiziosi in un futuro prossimo.

Buona prestazione anche della “bambina” Benedetta Salzano che ha mancato di un soffio la finale. Menzione di merito va anche al piccolo Edoardo Mastellone, che pur non essendo arrivato nei primi tre della gara Prime lame ha riportato un altissimo numero di vittorie.

Alla gara gli atleti sono stati accompagnati dai maestri Irene Di Transo e Raffaello Caserta.

In foto: Raffaello Caserta con Chiara Resciniti e Irene Di Transo con Carlotta Parisi.

Area Comunicazione

“COLLANA” ANCORA CHIUSO: IL CIRCOLO POSILLIPO APPOGGIA LE DICHIARAZIONI DI VALERIO CUOMO

19/02/2018 In Editoriale

IL POSILLIPO CONDIVIDE LO SFOGO DELLO SPADISTA VALERIO CUOMO SULLA CHIUSURA DELLO STADIO COLLANA

Da vicepresidente sportivo di un glorioso club come il Circolo Posillipo ho ritenuto giusto commentare e appoggiare le dichiarazioni che lo spadista Valerio Cuomo oggi ha pubblicato sul suo profilo Facebook; condivido non solo perché Valerio è un campione, figlio di un olimpionico, Sandro Cuomo, nato sportivamente al Posillipo, nipote di uno dei migliori maestri di spada italiana, Aldo Cuomo, maestro di spada del Posillipo e neanche perché fra quei ragazzi, orfani del Collana, ci sono anche i miei figli spadisti del club partenopeo, ma lo appoggio soprattutto per motivi che riguardano il bene del paese e della nostra città!

Mi chiedo e vi chiedo: aprire palestre e centri fitness, aumenta linearmente la “cultura dello sport”? A mio avviso aumenterà la possibilità di praticare sport, aumenteranno i finti praticanti, le vendite di attrezzature e abbigliamento, ma come con i libri, se li hai, ma non li leggi, la tua cultura resta invariata.
Oggi per fare sport basta poco, vai da un decathlon qualsiasi, spendi 100 euro e poi hai tutto per correre, nuotare, fare pesi e ginnastica a casa o in un parco. Ma se voglio aumentare la “cultura sportiva”, se voglio dare la possibilità di competere agonisticamente nelle categorie elite -livello olimpico per capirci-, devo investire sui maestri dello sport, su chi lo sport lo promuove da decenni o secoli, su chi ha bisogno di una piscina lunga 50 metri e profonda costantemente 2,5 metri, perchè altrimenti la fase di apnea non la posso allenare e alle olimpiadi non prendo medaglie; ho bisogno di una pista di atletica che mi dia la possibilità di allenarmi sul miglioramento delle fasi di gara, di una palestra che mi dia gli strumenti necessari a incrementare la forza e la potenza, di pedane di scherma regolamentari o di un bacino naturale o artificiale dove le corsie per far navigare barche e canoe siano presenti. Ho bisogno di risorse, altrimenti il contrastare il fenomeno “baby gang” con lo sport resta una bella foto e un articolo su di un quotidiano!

Dare risorse allo sport non significa far contento un campione come Valerio, ma ha un  significato molto più complesso e importante; significa dare risorse a tutta la società e soprattutto a quella parte della società che farebbe da locomotiva per essere un esempio per tutti, ma soprattutto per i giovani, sempre alla ricerca di punti di riferimento; per non parlare dell’impatto positivo che si avrebbe sul sistema sanitario, visto che in un anno, solo in Italia, spendiamo 9 miliardi di euro per combattere le malattie dell’OBESITÀ e soprattutto quelle infantili.

Vincenzo Triunfo

Vincenzo Triunfo

Per questo mi associo allo sfogo di Valerio e lo ringrazio per averci preferito e ribadisco che il Posillipo, come ha fatto, fa e farà, è a sua a disposizione sempre, per consentirgli di potersi allenare al meglio per le sue competizioni imminenti e future.

Vincenzo Triunfo
Vice Presidente Sportivo
C.N. Posillipo

Il link della lettera aperta di Valerio postata su Facebook.